Gold Cup: Honduras-Panama e Stati Uniti-Haiti

gold cup 2015

Nella notte italiana tra venerdì e sabato si giocano le partite della seconda giornata del girone A Gold Cup 2015: Honduras-Panama e Stati Uniti-Haiti.

HONDURAS – PANAMA | sabato ore 00:00

Honduras e Panama si affrontano in una sfida probabilmente già decisiva per le sorti del girone, visti i risultati negativi della prima giornata. Panama non è andata oltre il pareggio contro Haiti, mentre Honduras ha perso 2-1 contro gli Stati Uniti.

La nazionale di Honduras dopo avere giocato un pessimo Mondiale in Brasile, presa a pallate da Francia, Ecuador e Svizzera, è riuscita a migliorare il suo rendimento nel 2015 grazie anche all’arrivo di Jorge Luis Pinto come nuovo commissario tecnico. Pinto l’anno scorso ha portato la Costa Rica a giocare i quarti di finale del Mondiale e ora sembra avere dato una precisa identità tattica a questa nazionale, che nelle ultime amichevoli giocate contro Brasile e Messico è riuscita a difendere bene subendo complessivamente solo due gol, perdendo 1-0 contro il Brasile e pareggiando 1-1 contro il Messico. Anche la sconfitta contro gli Stati Uniti è arrivata con un solo gol di scarto e giocando bene, ora il salto di qualità andrà fatto facendo risultato contro una squadra alla portata da un punto di vista tecnico.

Honduras può contare su qualche calciatore di buon livello in difesa e spera nella manovra offensiva nel talento di Andy Najar dell’Anderlecht che contro gli Stati Uniti ha fatto vedere ottime cose.

Panama dopo la delusione per il pareggio contro Haiti – vittoria sfumata a pochi minuti dal termine della partita – ha bisogno di almeno un punto per continuare a sperare nella qualificazione, e potrebbe non bastare visto che all’ultima giornata dovrà vedersela contro la squadra più forte del girone, gli Stati Uniti.

La doppia chance interna (vittoria di Honduras o pareggio) è a quota 1.32 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50. In alternativa si può puntare sull’over 1.5: Panama ha in attacco i suoi calciatori migliori, mentre Haiti nelle ultime cinque partite ha sempre fatto registrare questo segno e nell’ultima amichevole contro la Cina ha pareggiato 2-2.

Probabili formazioni
HONDURAS: Donis Escober, Brayan Beckeles, Maynor Figueroa, Johnny Palacios, Henry Figueroa, Wilmer Crisanto, Alfredo Mejía, Andy Najar, Brayan Acosta, Mario Martínez, Anthony Lozano.
PANAMA: Jaime Penedo, Adolfo Machado, Román Torres, Harold Cummings, Luis Henríquez, Gabriel Gómez, Aníbal Godoy, Valentín Pimentel, Alberto Quinero, Blas Pérez, Luis Tejada.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.32, Eurobet)

STATI UNITI – HAITI | sabato ore 02:30

Gli Stati Uniti hanno vinto la prima partita e hanno fatto capire perché sono ancora una volta i favoriti in questo torneo dopo la vittoria della Gold Cup nel 2013. La nazionale allenata da Klinsmann dopo avere giocato un buon Mondiale ha fatto benissimo nelle ultime amichevoli in cui è riuscita a vincere addirittura contro Olanda e Germania, in tutti e due i casi in trasferta e pur dovendo rinunciare ad alcuni calciatori solitamente titolari. Nelle ultime cinque partite – inclusa quella vinta 2-1 contro Honduras nella prima giornata del girone A della Gld Cup – gli Stati Uniti hanno segnato ben 14 gol facendo sempre vedere un calcio offensivo e divertente.

La vittoria contro Honduras non è stata certo entusiasmante come quelle contro Olanda e Germania, gli Stati Uniti non hanno giocato benissimo e hanno fatto gol solo su calcio piazzato. Era prevedibile però sul piano del gioco una maggiore difficoltà da parte degli Stati Uniti che per le caratteristiche dei suoi calciatori fa meglio quando può giocare in contropiede. Contro Haiti sarà una partita simile a quella contro Honduras, con la differenza che Haiti ha qualcosa in meno sul piano tecnico rispetto a Honduras e alla lunga la maggiore qualità tecnica degli Stati Uniti verrà fuori. Gli Stati Uniti ultimamente hanno fatto parecchi gol ma l’assenza di una prima punta di alto livello e lo schema difensivo di Haiti – considerate le quote dei bookmkaer – invitano a puntare qualcosa sull’under 3.5 a quota 1.90.

Nella squadra di Haiti tra i calciatori più conosciuti ci sono il portiere Johnny Placide (Stade de Raims, Francia), il terzino destro Reginal Goreux, (Rostov, Russia), i centrocampisti Wilde-Donald Guerrier (Wisla Cracovia, Polonia), Jeff Louis (Standard Liegi, Belgio) e Soni Mustivar (Kansas City, USA) e gli attaccanti Jean Eudes Maurice (Salamis Famagusta, Cipro) e Sebastien Thureire (Charletston Battery, USA).

Probabili formazioni
STATI UNITI: Brad Guzan; John Brooks, Ventura Alvarado, Timmy Chandler, Fabian Johnson; De Andre Yedlin, Michael Bradley, Kyle Beckerman, Gyasi Zardes; Clint Dempsey, Jozy Altidore.
HAITI: Johny Placide; Kim Jaggy, Jean Pierre, Mechack Jerome, Goreux, Jean Alcenat; Wilde-Donald Guerrier, Jeff Louis, James Marcelin, Jean-Marc Alexandre; Kervens Belfort.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 + NO GOL (1.65, Eurobet)
UNDER 3.5 (1.85, Eurobet)