Repubblica Ceca-Danimarca è la prima partita dell’Europeo Under 21

Mercoledì alle 18 si gioca la prima partita della fase finale dell’Europeo Under 21, con la Repubblica Ceca padrona di casa che sfida la Danimarca.

REPUBBLICA CECA – DANIMARCA | mercoledì ore 18:00

La squadra più difficile da decifrare in questa fase finale dell’Europeo Under 21 è la Repubblica Ceca, che si è qualificata in quanto nazionale ospitante. Per questo motivo la Repubblica Ceca negli ultimi due anni ha giocato soltanto amichevoli, e tra l’altro i risultati non sono stati eccezionali. Dal 2014 in poi la squadra allenata dal commissario tecnico Dovalil ha vinto solo due partite su nove giocate, segnando appena sette gol, più della metà dei quali su calcio di rigore o comunque palla inattiva. Rispetto alle amichevoli questa nazionale potrà però avere a disposizione due attaccanti che sono già nel giro della nazionale maggiore come Kadlec e Vydra. Il reparto migliore di questa nazionale è però la difesa, che ha in Kalas il suo calciatore più forte.

Il problema della Repubblica Ceca in questa prima partita del girone sarà che due dei suoi calciatori migliori non potranno giocare per squalifica: il difensore Kalas e l’attaccante Kadlec.

La Danimarca proverà ad approfittarne, per vincere la prima partita e iniziare in discesa un girone molto difficile in cui poi dovrà vedersela con Germania e Serbia. La Danimarca ha giocato molto bene nel girone di qualificazione, ha vinto 8 partite su 10 facendo 37 gol, ma per passare il turno ha dovuto giocare lo spareggio in cui ha eliminato l’Islanda solo con un doppio pareggio. La Danimarca ha ottimi calciatori in tutti i reparti, tra questi ci sono Andreas Christensen, Hojbjerg e Poulsen che nello scorso weekend hanno giocato con la nazionale maggiore la partita di qualificazione a Euro 2016 con ottimi risultati, visto che la Danimarca ha vinto e proprio uno dei tre under 21 – Poulsen – ha fatto gol. Tra i calciatori titolari ci sono anche Sorensen del Verona, Vestergaard del Werder Brema e l’attaccante dell’Ajax Fischer. In squadra c’è pure Pione Sisto, tra i protagonisti della vittoria del titolo del Midtjylland. Sul fronte probabile formazione, il commissario tecnico Thorup potrebbe risparmiare in questa prima partita Hojbjerg che ha dei problemi fisici, mentre Poulsen avendo giocato con la nazionale maggiore nella scorsa settimana potrebbe giocare solo metà partita.

La Danimarca ha molta più qualità rispetto alla Repubblica Ceca che dovrà giocare senza due dei suoi titolari più forti: nonostante il fattore campo sia favorevole alla Repubblica Ceca, c’è da puntare sulla Danimarca, vincente a quota 2.35 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni
REPUBBLICA CECA: Koubek, Kadeřábek, Brabec, Baránek, Hybš, Petrák, Zmrhal, Frýdek, Skalák, Krejčí, Přikry.
DANIMARCA: Busk, Sörensen, Vestergaard, Banggaard, Knudsen, Vigen, Nörgaard, Andersen, Polsen, Brock-Madsen, Fischer.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (2.35, Eurobet)