Qualificazioni Euro 2016, Girone B: Andorra-Cipro, Bosnia-Israele e Galles-Belgio

Venerdì sera alle 20:45 ci sono tre partite della sesta giornata nel girone B delle qualificazioni all’Europeo 2016: Andorra-Cipro, Bosnia Erzegovina-Israele e Galles-Belgio.

ANDORRA – CIPRO | venerdì ore 20:45

Il destino di Andorra in questo girone di qualificazione sembra essere quello di perdere tutte le partite. Finora su cinque partite giocate, Andorra – la cui Federcalcio è stata fondata nel 1994 in seguito all’indipendenza politica del piccolo stato pirenaico – ha sempre perso subendo 20 gol totali, ma riuscendo a segnare due gol. I due gol segnati sono arrivati entrambi su calcio di rigore, realizzati da Ildefons Lima, che è un difensore. Il gol fatto contro il Galles nella prima partita del girone è stato il primo in gare ufficiali realizzato a partire da settembre 2010. Andorra non ha ancora mai fatto un punto nei gironi di qualificazione fin qui giocati nella sua breve storia calcistica.

Cipro ha vinto 5-0 la partita di andata e seppure si giocherà a campi invertiti anche in questa partita di ritorno dovrebbe vincere con una certa facilità. Nella partita di andata George Efrem – centrocampista esterno d’attacco – è stato il primo giocatore a segnare una tripletta per Cipro, e potrebbe trovare la via del gol anche stavolta.

L’obiettivo qualificazione per Cipro è – come da pronostico – molto difficile da raggiungere. Finora però Cipro – a parte la sconfitta per 5-0 contro il Belgio in cui doveva fare i conti con parecchie assenze – ha giocato un ottimo girone, vincendo addirittura in Bosnia e perdendo solo di misura contro Israele e Galles riuscendo in tutti e due i casi ad andare in gol.

La vittoria di Cipro è a quota 1.23 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni
ANDORRA: Pol, Rubio, Ildefons Lima, Emili Garcia, Marc Garcia, Marc Vales, Josep Ayala, Cristian Martínez, Cristopher Pousa, Lorenzo, Sebastiàn Gómez.
CIPRO: Giorgallides, Demetriou, Dossa Júnior, Charalambous, Antoniades, Laban, Nikolaou, Efrem, Makridis, Christofi, Mytides.

PROBABILE RISULTATO: 0-3
2 (1.23, Eurobet)
2 CON HANDICAP (-1.0) (1.65, Eurobet)
EFREM MARCATORE (2.70, #)

BOSNIA – ISRAELE | venerdì ore 20:45

La Bosnia dopo avere ottenuto la storica qualificazione al Mondiale nel 2014, ha iniziato piuttosto male il girone di qualificazione agli Europei del 2016, e così in questa partita contro Israele sarà fondamentale vincere per porre rimedio in classifica. La Bosnia è attualmente penultima, posizionata addirittura dietro Cipro, e ha sei punti in meno rispetto alla coppia Galles-Belgio che occupa il primo posto. Ci sono ancora cinque partite per risalire la classifica e piazzarsi almeno al secondo posto, d’ora in poi però la Bosnia dovrà vincere partite come questa contro Israele.

Israele ha 9 punti, frutto di tre vittorie una delle quali ottenuta proprio contro la Bosnia nella partita di andata col netto risultato di 3-0. Israele ha però perso le ultime due partite del girone e sembra avere un tasso tecnico inferiore rispetto agli avversari che possono contare su calciatori affermati nei maggiori campionati europei come Begović, Spahić, Bešić, Pjanić, Lulić e Džeko.

Israele ha una difesa abbastanza lenta che fa affidamento soprattutto sull’esperto Tal Ben Haim, mentre in fase offensiva c’è Natkho in cabina di regia e Ben Sahar, Zahavi ed Hemed in contropiede potrebbero creare non pochi problemi agli avversari. Quattro delle cinque partite del girone giocate da Israele sono finite col segno “over 2.5”, e l’over è da provare perché la Bosnia non potrà accontentarsi di un eventuale pareggio che avrebbe il valore di una eliminazione anticipata.

Come probabile marcatore è da preferire Dzeko. Ibisevic ha deluso in questa stagione nello Stoccarda, mentre Dzeko ha già fatto 4 gol nelle 4 partite da lui giocate nelle qualificazioni a Euro 2016 e avendo come avversario Ben Haim potrebbe fare valere ancora di più il suo senso del gol e la sua abilità nell’uno contro uno.

Probabili formazioni
BOSNIA: Begović, Vrsajevic, Spahić, Bičakčić, Kolašinac, Bešić, Pjanić, Medunjanin, Lulić, Ibišević, Džeko.
ISRAELE: Marciano, Dgani, Tal Ben Haim, Gershon, Ben Harush, Bitton, Yeini, Natkho, Ben Sahar, Zahavi, Hemed.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.68, Eurobet)
OVER 1.5 (1.33, Eurobet)
DZEKO MARCATORE (2.20, #)
GALLES – BELGIO | venerdì ore 20:45

Galles e Belgio occupano il primo posto del girone con 11 punti a testa e sono le principali favorite per la qualificazione. Anche un pareggio potrebbe andare bene a queste due nazionali, soprattutto se la Bosnia riuscirà a vincere contro Israele che attualmente è al terzo posto della classifica. Le prime due in classifica avranno infatti la qualificazione diretta alla fase finale di Euro 2016, mentre le terze – a parte la migliore di tutti i gironi – dovranno giocare gli spareggi. Un pareggio sarebbe un passo in avanti per tutte e due in ottica qualificazione, fermo restando che il Belgio ha una nazionale complessivamente più forte.

Il Belgio ha però delle difficoltà quando gioca contro le squadre chiuse bene in difesa, perché i terzini sono due ex centrali di difesa e non hanno certo nel cross da fondo campo la loro dote migliore. Il Galles se riuscirà a fare una buona partita a livello difensivo come successo anche contro Israele potrà quanto meno pareggiare questa partita, anche perché Bale – che ha fatto 4 gol su 5 partite giocate in questo girone di qualificazione – in contropiede potrebbe fare valere alla grande la sua accelerazione e la sua velocità rispetto ai giganti della difesa avversaria, una difesa che sarà tra l’altro priva del migliore calciatore e cioè Kompany.

Probabili formazioni
GALLES: Hennessey, Gunter, Taylor, Williams, Chester, Vaughan, Ledley, Allen, Ramsey, Bale, Robson-Kanu.
BELGIO: Courtois, Alderweireld, Denayer, Lombaerts, Vertonghen, Nainggolan, Chadli, Fellaini, Hazard, De Bruyne, Benteke.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.00, Eurobet)
X (3.55, Eurobet)
BALE MARCATORE (3.60, #)