Verona-Juventus e Atalanta-Milan

Serie A

Anche l’ultima giornata di Serie A prevede due anticipi al sabato: Verona-Juventus alle 18 e Atalanta-Milan alle 20.45.

VERONA – JUVENTUS | sabato ore 18:00

Il Verona nell’ultimo turno di campionato ha pareggiato 2-2 contro il Parma, l’obiettivo principale della partita era quello di fare segnare Toni che ha fatto una doppietta e si è così portato in testa alla classifica capocannonieri superando di un gol Tevez. Lo stesso Tevez, che ha saltato le ultime due partite – tenuto a riposo dopo la semifinale di ritorno contro il Real Madrid e dopo la finale di Coppa Italia – dovrebbe tornare in campo e proverà a risorpassare Toni nella classifica generale dei marcatori.

Allegri farà giocare molto probabilmente qualche titolare perché tenere a riposo tutti prima della sfida di sabato prossimo contro il Barcellona potrebbe essere controproducente e fare perdere il ritmo partita. C’è il rischio infortunio, certo, ma quelli possono capitare anche nel corso degli allenamenti. E così visto l’infortunio di Barzagli, Allegri farà le prove generali di 4-3-1-2 con Lichtsteiner e Chiellini titolari, a centrocampo dovrebbe esserci Pirlo che ha bisogno di ritrovare definitivamente il ritmo partita, in campo dovrebbero scendere anche Vidal e appunto Tevez.

L’obiettivo del Verona sarà quello di fare segnare Toni e allo stesso tempo di evitare che faccia gol Tevez. Non fare segnare la Juventus sarà però difficile e diventerà ancora più complicato se davvero ci sarà un occhio di riguardo nei confronti di Tevez. La Juventus tra l’altro nei due precedenti stagionali contro il Verona, giocati tutti e due a gennaio (Coppa Italia e partita di andata del campionato) ha fatto ben 10 gol al Verona, altro motivo per cui – oltre al testa a testa tra Toni e Tevez per la classifica cannonieri – c’è da puntare su “gol” e “over”.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.45 su William Hill che #.

Probabili formazioni
VERONA: Rafael; Sala, Marquez, Moras, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Hallfredsson; Lopez, Toni, J. Gomez.
JUVENTUS: Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Ogbonna, Evra; Pogba, Marchisio, Vidal; Pereyra; Morata, Tevez.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
GOL (1.50, William Hill)
OVER 2.5 (1.50, William Hill)
2 (1.77, Eurobet)
TONI MARCATORE (2.35, Eurobet)
TEVEZ MARCATORE (1.75, Eurobet)

ATALANTA – MILAN | sabato ore 20:45

Atalanta-Milan dovrebbe essere una partita con gol sostanzialmente per due motivi. Il primo è che si tratta della classica partita di fine stagione in cui tutte e due le squadre non hanno motivazioni di classifica, partite che di solito vanno a finire in “over 2.5”. Il secondo riguarda le statistiche recenti delle due squadre: l’Atalanta ha sempre fatto registrare il segno “gol” (entrambe le squadre segnano) nelle ultime dieci partite di campionato, il Milan ha sempre fatto “over 2.5” nelle ultime sei giornate di Serie A.

Nel Milan Menez vorrà aumentare il suo record assoluto di gol in una singola stagione (già superato con gli attuali 16 gol), nell’Atalanta rientra dopo la lunga squalifica Denis che ha fatto quattro gol nelle ultime tre partite giocate e che vorrebbe segnare una doppietta per raggiungere la doppia cifra per la quarta volta consecutiva (16 gol nella stagione 2011/2012, 15 nella stagione 2012/2013, 13 nella stagione 2013/2014).

Probabili formazioni
ATALANTA: Sportiello; Scaloni, Biava, Masiello, Del Grosso; Baselli, Cigarini, Migliaccio; Moralez; Denis, Gomez.
MILAN: Abbiati; Zapata, Alex, Paletta, Bocchetti; Bonaventura, De Jong, Van Ginkel; Honda, Menez, El Shaarawy.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.40, Eurobet)
OVER (1.50, Eurobet)
DENIS MARCATORE (2.25, Eurobet)