Lens-Montpellier e St. Etienne-Nizza

Ligue 1 e 2

Trentaseiesima giornata di Ligue 1. Il Lens affronta il Montpellier, mentre il Nizza è impegnato nello stadio del Saint Etienne.

LENS – MONTPELLIER | ore 14:00

Ultimo in classifica, il Lens è già aritmeticamente retrocesso in Ligue 2 e tenterà quantomeno di chiudere la stagione in modo dignitoso, ottenendo qualche risultato positivo da qui a fine mese. Il sistema di gioco maggiormente utilizzato da questa squadra durante il campionato che sta per terminare è stato un offensivo 4-3-3, che verrà riproposto anche oggi: ci sarà spazio, dunque, per il trio d’attacco formato da Pablo Chavarria, Yoann Touzghar e Adamo Coulibaly. Non avendo più nulla da perdere, il Lens potrebbe dar vita ad una partita divertente contro il Montpellier, che si affiderà soprattutto all’esperienza di Lucas Barrios – trentenne punta centrale paraguaiana – per provare a rimanere in corsa per la qualificazione all’Europa League, traguardo comunque non semplice da raggiungere.

Probabili formazioni:
LENS: Riou, Gbamin, Ba, Landre, Boulenger, Cyprien, Le Moigne, El Jadeyaoui, Chavarria, Touzghar, Coulibaly.
MONTPELLIER: Ligali, Deplagne, Gissi, El Kaoutari, Tiéné, Lasne, Saihi, Marveaux, Mounier, Barrios, Bérigaud.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
PRONOSTICO: OVER (2.00 su William Hill)
SAINT ETIENNE – NIZZA | ore 21:00

Oggi pomeriggio, il Saint Etienne cercherà di consolidare il proprio piazzamento in zona Europa League, ma anche di rimanere in corsa per la qualificazione ai preliminari di Champions: ha buone possibilità di ottenere un successo, visto che recentemente ha esibito un ottimo rendimento in casa, dove ha vinto le ultime quattro partite disputate, contro Lorient, Lille, Nantes e Montpellier. Dopo i risultati di ieri, il Nizza è un po’ più rilassato: ha infatti conservato cinque punti di vantaggio nei confronti dell’Evian, che è terzultimo in classifica ed è uscito sconfitto dalla sfida interna contro lo Stade de Reims. La permanenza in Ligue 1, insomma, è ormai quasi certa per il Nizza, che potrebbe arrivare con pochi stimoli alla partita odierna, in cui affronterà avversari ben più motivati.

Probabili formazioni:
SAINT ETIENNE: Ruffier, Théophile-Catherine, Bayal Sall, Perrin, Tabanou, Lemoine, Clément, Hamouma, Corgnet, Gradel, Erding.
NIZZA: Hassen, Palun, Genevois, Bodmer, Amavi, Mendy, Digard, Puel, Carlos Eduardo, Bauthéac, Pléa.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: 1 (1.61 su William Hill)