Roma-Genoa, Atalanta-Lazio e Fiorentina-Cesena

Serie A

Questa domenica si giocano sei partite di Serie A. In questo post trovate i pronostici su Roma-Genoa (ore 12.30) e su Atalanta-Lazio e Fiorentina-Cesena.

ROMA – GENOA | domenica ore 12:30

Roma e Genoa hanno vinto nel turno infrasettimanale, e sono in corsa per due obiettivi differenti. La Roma è terza in classifica, posizione che vale la qualificazione ai preliminari di Champions League, e vuole provare a superare la Lazio che è seconda con un solo punto di vantaggio. Il Genoa è sesto in classifica, una posizione che al momento gli assicurerebbe la qualificazione in Europa League e che proverà a mantenere da qui alla fine del campionato: la classifica è corta, c’è la possibilità addirittura di superare la Sampdoria distante un solo punto al quinto posto, ma ci sono pure altre tre squadre dietro (Fiorentina, Torino e Inter) racchiuse in appena due punti.

Il Genoa ha giocato benissimo mercoledì a San Siro ma vincere contro il Milan in questo periodo non è poi così difficile e c’è stata pure qualche decisione arbitrale a favore dei rossoblù. Il Genoa prima di mercoledì nelle cinque partite giocate senza Perotti in campo non aveva mai vinto (tre sconfitte e due pareggi), contro la Roma l’assenza dell’ex Siviglia si farà sentire di più, fermo restando che da un punto di vista tattico il Genoa ha tutti i mezzi per mettere in difficoltà la Roma – non è che ci vuole tanto di questi tempi all’Olimpico, basta difendere bene e il Genoa sa farlo – e sarà una partita più equilibrata di quello che fanno pensare le quote.

Meglio evitare per questo motivo il segno “1” e optare per l’under 1.5 nel primo tempo. La Roma è la squadra che nel 2015 ha fatto meno gol nelle partite giocate in casa (appena 6) dopo il Parma.

L’under 1.5 nel primo tempo è a quota 1.40 su William Hill che #.

La Roma ha fatto sempre “under 2.5” nelle ultime sei partite giocate all’Olimpico: l’under 3.5 è a quota 1.36.

Probabili formazioni
ROMA: De Sanctis, Florenzi, Manolas, Astori, Torosidis, Nainggolan, De Rossi, Pjanic, Ibarbo, Totti, Gervinho.
GENOA: Perin, Roncaglia, De Maio, Izzo, Edenilson, Rincon, Bertolacci, Bergdich, Iago, Niang, Pavoletti.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.40, William Hill)
UNDER 3.5 (1.36, Eurobet)

ATALANTA – LAZIO | domenica ore 15:00

La Lazio ha vinto bene contro il Parma nel turno infrasettimanale, confermando la sensazione che il pareggio interno contro il Chievo era stato solo un episodio sfortunato. La squadra allenata da Pioli continua a correre parecchio, lo stato di forma è ancora ottimale e così la fase offensiva resta la migliore del campionato, grazie ai continui inserimenti dei centrocampisti che mettono sempre in difficoltà la linea di difesa avversaria.

Per mettere in difficoltà la difesa dell’Atalanta in questo campionato è bastato poco, il migliore attacco del campionato – quello della Lazio – si troverà a giocare contro la terza peggiore difesa interna della Serie A, solo Cagliari e Cesena hanno fatto peggio. Nel turno infrasettimanale l’Atalanta ha subito due gol dal Cesena e concesso parecchie altre palle gol, confermando la scarsa solidità della difesa.

L’Atalanta ha vinto solo una volta nelle ultime 12 giornate (sei pareggi, cinque sconfitte), in questa partita un altro risultato negativo è altamente probabile ma dovrebbe essere ormai ininfluente. La squadra allenata da Reja grazie al pareggio di Cesena ha mantenuto otto punti di vantaggio sulla zona retrocessione, che dovrebbero bastare per la salvezza quando alla fine del campionato mancano ormai solo cinque giornate.

La vittoria della Lazio è a quota 1.70 su William Hill che #.

In alternativa c’è l’over 2.5: l’Atalanta ha fatto 6 “over 2.5” nelle ultime 7 partite giocate in casa mentre la Lazio è la primatista di questo segno nel campionato di Serie A, ne ha fatti finora ben 21.

Probabili formazioni
ATALANTA: Sportiello, Bellini, Stendardo, Biava, Dramé, Cigarini, Carmona, Zappacosta, Gomez, Moralez, Pinilla.
LAZIO: Marchetti, Basta, Ciani, Mauricio, Radu, Cataldi, Parolo, Lulic, Candreva, Keita, Anderson.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.70 William Hill)
OVER 2.5 (1.90 William Hill)
FIORENTINA – CESENA | domenica ore 15:00

La Fiorentina pur perdendo ha giocato una bella partita a Torino contro la Juventus, confermando la sensazione che questa squadra ha bisogno di avere delle motivazioni per dare il meglio. Sul piano fisico la squadra allenata da Montella non è messa male nonostante le tante partite giocate in stagione tra campionato, Coppa Italia e Premier League, il rendimento discontinuo delle ultime partite è stato dovuto alla mancanza di concentrazione. La Fiorentina vista contro Dinamo Kiev e Juventus è stata ben diversa da quella che ha perso rovinosamente in casa contro Verona e Cagliari.

Il problema è che con questo sconfitte la Fiorentina sta mettendo a rischio la qualificazione in Europa League, da qui alla fine del campionato c’è da arrivare almeno al sesto posto, fermo restando che l’eventuale vittoria dell’Europa League darebbe la qualificazione in Champions League.

Contro il Cesena Montella – in vista della partita di Europa League contro il Siviglia – pur facendo turn over vorrà delle risposte in campo sul piano della concentrazione da parte dei suoi calciatori. Il Cesena da parte sua non regalerà niente e continuerà a giocare con coraggio e determinazione come fatto nelle ultime partite, cercando di vincere perché solo i tre punti ridarebbero qualche speranza in ottica salvezza. Il pareggio servirebbe a ben poco a tutte e due, motivo per cui si può puntare sull’over 2.5.

Probabili formazioni
FIORENTINA: Neto, Tomovic, Savic, Basanta, Pasqual, Badelj, Pizarro, Borja Valero, Ilicic, Gilardino, Diamanti.
CESENA: Agliardi, Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti, Cascione, Carbonero, Giorgi, Brienza, Succi, Defrel.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.40, William Hill)
OVER 2.5 (1.50, William Hill)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.70, William Hill)