Empoli-Napoli chiude la 34esima giornata

Serie A

Il turno infrasettimanale di Serie A si conclude questa sera con la partita tra Empoli e Napoli, due squadre in ottima forma (e con le formazioni al completo), e quindi dovrebbe uscirne una cosa piacevole da vedere. Speriamo.

EMPOLI – NAPOLI | giovedì ore 20:45

L’Empoli, virtualmente salvo da tempo, ha dimostrato nell’ultima giornata di volere continuare a giocare bene come ha fatto per tutto il corso di questo campionato, togliendosi qualche altra soddisfazione e migliorando la sua posizione in classifica. Per poco non ne faceva le spese l’Atalanta, che alla ricerca di punti salvezza ha rischiato la sconfitta interna, evitata solo all’ultimo minuto grazie a un gol di Denis.

L’Empoli ha una squadra molto organizzata dal punto di vista tattico, e ultimamente è riuscito a migliorare in quello che era stato il limite della prima parte di campionato: fare gol con una certa regolarità. Il merito va attribuito alla ritrovata condizione fisica di Maccarone, deludente nelle prime giornate, e all’arrivo nel corso del calciomercato invernale di Saponara, che non a caso ha preso parte a cinque degli ultimi sette gol dell’Empoli con tre gol e due assist. L’Empoli è imbattuto nelle ultime cinque partite casalinghe (3 vittorie, 2 pareggi): in questo intervallo di tempo ha segnato 11 gol, tre in più di quanti ne aveva fatti nelle precedenti undici partite.

Allo stesso tempo però è calata la tenuta della difesa. Dopo una lunga serie di partite finite senza subire gol, nelle ultime sette giornate l’Empoli ne ha sempre preso almeno uno a partita: ben 13 in totale, di cui 8 nelle ultime 3 partite.

Il Napoli nel corso di questo campionato ha invece mantenuto sempre le stesse caratteristiche da squadra offensiva, che riesce a fare gol con grande facilità ma che spesso lascia a desiderare in fase difensiva.

Per tutti questi motivi la scelta principale per la partita di stasera è il “gol” (entrambe le squadre segnano), giustificata anche dal fatto che l’Empoli è la squadra che segna più gol su situazioni di palla inattiva (17 gol) e il Napoli è quella più prolifica su azione (44 gol) e quella che ha effettuato più tiri nello specchio in questo campionato (192 tiri).

La partita di andata giocata al San Paolo finì 2-2: il “gol” è a quota 1.66 su William Hill, un bookmaker di cui abbiamo scritto approfonditamente ieri, e che offre una serie di bonus piuttosto positivi sia ai nuovi che ai vecchi clienti.

Probabili formazioni
EMPOLI: Sepe, Hysaj, Rugani, Tonelli, Laurini, Croce, Valdifiori, Vecino, Pucciarelli, Saponara, Maccarone.
NAPOLI: Andujar, Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, David Lopez, Inler, Gabbiadini, Hamsik, Mertens, Higuain.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.66, William Hill)