Sampdoria-Cesena e Juventus-Lazio

Serie A

Questa settimana ci sono due anticipi di sabato di Serie A: Sampdoria-Cesena alle 18, Juventus-Lazio alle 20.45.

SAMPDORIA – CESENA | sabato ore 18:00

La Sampdoria dopo il pareggio della scorsa giornata in casa del Milan può continuare a sognare la qualificazione in Europa. Teoricamente c’è ancora la possibilità di lottare per il terzo posto, verosimilmente c’è da arrivare tra le prime cinque. Il calendario aiuta l’allenatore Mihajlovic perché la Sampdoria in questo turno giocherà in casa contro il Cesena, sempre più a rischio retrocessione dopo la sconfitta in casa di domenica scorsa contro il Chievo. Il Cesena ha sette punti di ritardo dall’Atalanta quando mancano otto giornate alla fine del campionato. Il problema non sono tanto i punti di svantaggio quanto la mancanza di qualità dei calciatori del Cesena, l’allenatore Di Carlo sta facendo il possibile come i calciatori che giocano con grande agonismo e grinta, ma dall’altra parte ci sarà una squadra con dei campioni nettamente favorita per la vittoria.

Mihajlovic in questa partita sembra intenzionato a mettere contemporaneamente in campo tutti i suoi calciatori offensivi per mettere ulteriormente in difficoltà la debole difesa del Cesena. Eto’o sta giocando benissimo nell’inedito ruolo di rifinitore, e con dentro anche Muriel, Eder e Okaka una puntata anche sull’over 2.5 è da provare. La Sampdoria ha trovato almeno un gol in 12 delle ultime 13 partite di campionato – restando a secco solamente contro la Fiorentina –, il Cesena in trasferta ha sempre subito almeno un gol a partita, in dieci di queste quattordici partite almeno due gol a partita.

La vittoria della Sampdoria è a quota 1.50 su SNAI che dà 15 # alla registrazione una volta associata la propria carta di credito al conto appena aperto.

Probabili formazioni
SAMPDORIA: Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Palombo, Obiang; Eder, Muriel, Eto’o; Okaka.
CESENA: Leali; Perico, Capelli, Krajnc, Lucchini; Cascione, Mudingayi, Giorgi; Brienza; Defrel, Succi.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.50, SNAI)
OVER 2.5 (2.00, SNAI)

JUVENTUS – LAZIO | sabato ore 20:45

La Juventus martedì ha vinto 1-0 come da pronostico del veggente l’andata dei quarti di finale di Champions League, ma lo ha fatto senza convincere troppo sul piano del gioco. La Juventus ha rischiato spesso di subire gol dal Monaco, confermando che col 4-3-1-2 (specialmente con Pirlo in precarie condizioni fisiche che non riesce a dare copertura) la squadra allenata da Allegri concede più spazi agli avversarsi rispetto al 3-5-2 con cui ha però più difficoltà a creare occasioni da gol in attacco.

I problemi difensivi messi in mostra dalla Juventus contro il Monaco potrebbero ripresentarsi nella partita di sabato sera contro la Lazio, che ha – grazie al 4-0 dell’ultimo turno contro l’Empoli – il migliore attacco della Serie A con 58 gol, uno in più della Juventus. La Lazio ha anche il migliore attacco del girone di ritorno con 25 gol fatti, merito dello straordinario periodo di forma di Felipe Anderson spesso decisivo con i suoi dribbling e i suoi assist – e del ritorno in pianta stabile di Klose nella formazione titolare, con 5 gol fatti nelle ultime 6 partite. La Lazio di Pioli – che fa un calcio offensivo e divertente – funziona in realtà perché fa gol con tutti i calciatori, centrocampisti inclusi: Candreva, Mauri e Parolo che però si è infortunato e salterà le prossime partite.

Una perdita importante quella di Parolo, che è dei centrocampisti centrali è l’unico ad avere corsa e abilità negli inserimenti. La Lazio in questa partita dovrà fare a meno anche del forte difensore De Vrij – la Lazio ha perso tutte e tre le partite di campionato in cui non è sceso in campo (contro Udinese, Napoli e Cesena) – e ancora di Novaretti, Cavanda, Konko e Radu.

La difesa ha i calciatori contati e per questo motivo giocherà Cana titolare con Mauricio e Lulic arretrerà giocando nel ruolo di terzino sinistro. Queste assenze favoriranno la Juventus che comunque farà parecchio turn over in vista della partita di ritorno contro il Monaco.

La Juventus ha 12 punti di vantaggio sulla Lazio che dalla scorsa settimana ha superato la Roma al secondo posto, un divario che non creerebbe preoccupazioni nemmeno in caso di sconfitta. Il rendimento della Juventus in casa in questo campionato (13 vittorie e 2 pareggi) fa però pensare che la Lazio al massimo potrà portare via un punto dalla Juventus Stadium, e il pareggio sarebbe probabilmente accettato di buon grado da tutte e due le squadre.

Il pareggio è a quota 3.35 su SNAI che dà 15 # alla registrazione una volta associata la propria carta di credito al conto appena aperto.

# – che accredita sul conto un bonus del 200% della prima scommessa – rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su primo marcatore, risultato esatto e parziale/finale se Klose farà un gol durante la partita.

Eurobet – che # – rimborserà le scommesse singole eventualmente perdenti su Risultato Esatto, Primo Marcatore, Parziale/Finale, Scorecast (1° Marcatore + Ris Esatto e Segna + Ris.Esatto) e Combobet (1×2 + Under/Over 2.5 e 1×2 + Gol/NoGol) se Felipe Anderson segnerà almeno un gol nella partita.

Probabili formazioni
JUVENTUS: Buffon; Padoin, Bonucci, Barzagli, Evra; Vidal, Pirlo, Sturaro; Pereyra; Tevez, Llorente.
LAZIO: Marchetti; Basta, Cana, Mauricio, Lulic; Cataldi, Biglia, Mauri; Candreva, Klose, Felipe Anderson.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.78, SNAI)
X (3.35, SNAI)