Bautista Agut potrebbe essere stanco

Tennis ATP - WTA

Il torneo di Montecarlo è giunto agli ottavi di finale. Tomas Berdych parte favorito contro Roberto Bautista Agut, che è reduce da una durissima partita contro Philipp Kohlschreiber, durata due ore e quaranta minuti.

BERDYCH – BAUTISTA AGUT | giovedì ore 11:30

Roberto Bautista Agut ha esordito in questa edizione del torneo di Montecarlo sconfiggendo in modo nettissimo Benjamin Becker, ma poi ha faticato per battere Philipp Kohlschreiber, che si è arreso soltanto al tie-break del terzo set, peraltro dopo aver fallito tre match point. La partita è durata due ore e quaranta: ecco perché è possibile che Bautista Agut si presenti stanco alla sfida con Tomas Berdych, che invece non ha avuto grandi problemi contro Sergiy Stakhovsky. L’attuale numero 8 della classifica mondiale parte favorito.

PRONOSTICO: Berdych vincente (1.38 su #)
MONFILS – FEDERER | giovedì ore 12:00

Lo scorso 21 novembre, nella prima giornata della finale di Coppa Davis 2014, Gael Monfils ha sconfitto Roger Federer. Sembrava un segnale molto negativo per la Svizzera e soprattutto per il suo campione più rappresentativo, ma poi le cose sono andate in modo differente: l’ex numero uno del mondo ha vinto il doppio in coppia con Stan Wawrinka, prima di dare alla propria nazionale il punto decisivo contro Richard Gasquet. Va anche ricordato che quella appena citata è stata solo la terza sconfitta subita da Federer in undici partite giocate con Monfils, che oltretutto è stato recentemente alle prese con guai fisici per l’ennesima volta: pochi giorni fa, a Miami, il francese ha avuto un problema all’anca destra.

PRONOSTICO: Federer vincente (1.28 su #)
SIMON – FERRER | giovedì ore 13:30

Si affrontano due giocatori che sono abituati a lottare su ogni punto e hanno la capacità di scambiare a lungo da fondocampo senza stancarsi facilmente. Gilles Simon non ha un colpo particolarmente incisivo, ma è molto agile, paziente ed intelligente a livello tattico. David Ferrer è una sorta di maratoneta prestato al tennis: nonostante abbia ormai trentatré anni, dimostra di avere ancora molte energie. Il match si preannuncia combattuto, ma dovrebbe comunque concludersi con un successo di Ferrer, che è complessivamente più forte e ha vinto sette dei nove precedenti.

PRONOSTICO: Ferrer vincente in tre set (4.40 su William Hill)