Athletic Bilbao-Valencia e Villarreal-Espanyol

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola

Stasera si completa la trentesima giornata del campionato spagnolo: all’appello delle vittorie delle squadre nelle prime posizioni mancano soltanto il Villarreal e il Valencia, che ha una partita non facile al San Mamés ma resa meno complicata per via di alcune assenze rilevanti nell’Athletic Bilbao.

ATHLETIC BILBAO – VALENCIA | ore 20:00

Considerando che nelle ultime giornate l’Atletico Madrid ha ripreso a vincere con regolarità, al Valencia – se davvero vuole giocarsi il terzo posto fino alla fine del campionato – tocca vincere questa partita contro l’Athletic Bilbao, dopo il pareggio per 0-0 nel turno scorso contro il Villarreal. L’Atletico ha 65 punti, il Valencia 61 (come il Siviglia, che pure ha già giocato). Di tutti i periodi della stagione in cui poteva affrontarlo, questo probabilmente è uno dei peggiori, dato che al San Mamés l’Athletic non perde da quasi due mesi e ultimamente è tornato a essere una squadra tosta da battere (prima della sosta per le nazionali il Real Madrid al San Mamés ci ha rimesso tre punti).

Al momento, e anche in vista della finale di Coppa del Re contro il Barcellona, la notizia più brutta per l’Athletic è il serio infortunio del trequartista ventiduenne Muniain (rottura del legamento crociato): non si vedrà di nuovo in campo prima di novembre, al meglio. Sulla mediana manca anche Iturraspe, infortunato pure lui, e quindi i mediani quasi certamente saranno Mikel Rico e Mikel San José. In difesa è squalificato Laporte: il suo posto sarà preso da Gurpegi. Si tratta in tutti i casi di assenze che, inevitabilmente, possono favorire il Valencia, che invece ha Pérez e Gayá fuori per infortunio, e il capitano Parejo squalificato (questa già è un’assenza più pesante, ma c’è Andre Gomes pronto a giocare al suo posto).

I dubbi di formazione nel Valencia sono i soliti: sulla trequarti a destra (Rodrigo/Feghouli) e in attacco (Negredo/Alcacer). Nella partita del girone di andata giocata al Mestalla il Valencia non andò oltre lo 0-0 e giocò sostanzialmente una brutta partita anche per merito della disposizione tattica scelta da Valverde per l’Athletic.

Probabili formazioni:
ATHLETIC BILBAO: Iraizoz; Balenziaga, Etxeita, Gurpegi, Marcos; Rico, José; Gómez, Benat, Williams; Aduriz.
VALENCIA: Alves; Barragán, Mustafi, Otamendi, Orban; Paul, Fuego, Gomes; Rodrigo, Negredo, Piatti.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.50, Gazzabet)
UNDER (1.70, Eurobet)
VILLARREAL – ESPANYOL | ore 22:00

Il Villarreal non vince e non segna in campionato da oltre un mese: il pareggio per 0-0 al Mestalla nel turno scorso è un ottimo risultato, tutto sommato, ma prima di quello 0-0 c’è stata la sconfitta per 2-0 in casa contro il Siviglia e il pareggio per 0-0 in trasferta contro l’Almeria, squadra alquanto modesta. Non è un gran periodo, anche alla luce degli infortuni di Bruno Soriano, Cheryshev e Adrián Marín, tutti giocatori che al Villarreal danno – chi più chi meno – un contributo tatticamente e qualitativamente rilevante. Se non altro, contro l’Espanyol in difesa torna Víctor Ruiz, che è una buona notizia (Soriano, Cheryshev e Marín no, sono ancora non disponibili).

L’Espanyol se la passa ancora peggio: non vince dal 27 febbraio scorso (un misero 1-0 in casa contro l’ultima in classifica) e i suoi problemi più gravi al momento sono certamente in attacco. Nelle ultime cinque partite giocate, tra campionato e Coppa del Re (in cui è stato eliminato dall’Athletic Bilbao), l’Espanyol ha segnato soltanto due gol e ne ha subiti quattro. Per questa partita gli assenti sono i due squalificati Salva Sevilla e Fuentes.

Prima della sconfitta per 2-0 contro il Siviglia nel turno scorso, era da settembre scorso che il Villarreal non riusciva a segnare almeno un gol in casa: in questa stagione è capitato soltanto tre volte (contro il Barcellona, contro il Real Madrid e, appunto, contro il Siviglia).

Probabili formazioni:
VILLARREAL: Asenjo; Mario, Musacchio, Ruiz, Costa; J. Dos Santos, Trigueros, Sergio Marcos (o Pina, se recupera), Campbell; Vietto, G. Dos Santos.
ESPANYOL: Casilla; Arbilla, González, Moreno, Duarte; Vázquez, López, Canas, Sánchez; Caicedo, García.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.55, Eurobet)
NO GOL (1.80, Eurobet)