Coppa Italia: la Juventus prova la rimonta

Coppa Italia

Stasera alle 20.45 si gioca la prima semifinale di ritorno di Coppa Italia: Fiorentina-Juventus. La Juventus proverà a rimontare la sconfitta subita 2-1 nella partita di andata giocata a Torino.

FIORENTINA – JUVENTUS | martedì ore 20:45

La Fiorentina ha vinto 2-1 la partita di andata giocata a Torino e ora è favorita per il passaggio del turno anche secondo i bookmaker che però nelle quote relative alla partita di stasera vedono come più probabile la vittoria della squadra allenata da Allegri. La vittoria alla Juventus non basta per passare il turno, sarà anche necessario fare almeno due gol. La Juventus per qualificarsi deve vincere con due gol di vantaggio oppure con uno, ma segnandone più di due (3-2, 4-3 e così via). In caso di 2-1 per i bianconeri si andrebbe ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

L’obiettivo principale della Juventus sarà quello di fare almeno due gol ed è per questo motivo che Allegri nonostante le assenze a centrocampo di Pirlo e Pogba giocherà con il modulo grazie al quale in questa stagione è riuscito a fare in media più gol: il 4-3-1-2. Ultimamente col ritorno di Barzagli, Allegri ha spesso optato per il 3-5-2, un modulo col quale la difesa della Juventus subisce in media pochissimi gol. Il problema è che col 3-5-2 la Juventus ha meno opzioni in attacco e fa fatica a fare gol contro le squadre ben chiuse in difesa. Allegri così per stasera pare non avere dubbi: il modulo sarà il 4-3-1-2 con Vidal e Sturaro a centrocampo accanto a Marchisio, Pereyra trequartista e Morata in coppia con Tevez. Se la partita non si dovesse sbloccare, nel secondo tempo la mossa di Allegri potrebbe essere quella di inserire Llorente al posto di Sturaro, arretrare Pereyra a centrocampo e giocare con due attaccanti più Tevez trequartista.

Volere fare gol non vuol dire necessariamente farlo, però l’atteggiamento della Juventus sarà parecchio offensivo e così le probabilità dell’over sono alte e visto che la quota è al raddoppio c’è da puntare su questo segno anche perché la Fiorentina sta facendo gol con regolarità, ha Salah e Gomez in gran forma e potrebbe approfittare con la velocità dell’egiziano di una Juventus scoperta in difesa. Il primo gol della partita di andata fatto dalla Fiorentina in contropiede da Salah è un primo indizio che anche stasera l’ex Chelsea potrebbe diventare decisivo.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.78 su SNAI che dà 15 # alla registrazione una volta associata la propria carta di credito al conto appena aperto.

L’over 2.5 è a quota 2.10 su William Hill che #.

Aggiornamento ore 15.25: Il sito ufficiale ha dato la notizia ufficiale che Tevez non farà parte della squadre che giocherà contro la Fiorentina a causa di un affaticamento muscolare. Non è una buona notizia per le scommesse sull’over che resta comunque pronostico ancora valido e scelto per l’atteggiamento tattico che avrà la Juventus – indipendentemente dalla presenza in campo di Tevez – che dovrà provare a fare almeno due gol e si sbilancerà favorendo anche le ripartenze della Fiorentina. Fiorentina che per noi del Veggente restava comunque favorita per il passaggio del turno anche con Tevez in campo: la doppia chance interna (vittoria della Fiorentina o pareggio) è a quota 1.61 su William Hill.

Probabili formazioni
FIORENTINA: Neto, Savic, Gonzalo Rodriguez, Basanta, Marcos Alonso, Kurtic, Borja Valero, Mati Fernandez, Joaquin, Salah, Mario Gomez.
JUVENTUS: Storari, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra, Marchisio, Sturaro, Vidal, Pereyra, Llorente, Morata.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.78, SNAI)
OVER 2.5 (2.10, William Hill)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.25, William Hill)
SALAH MARCATORE (3.50, #)