Inghilterra-Lituania, Slovenia-San Marino e Svizzera-Estonia

In questo post ci sono i pronostici sulle partite del gruppo E di qualificazione agli Europei che si giocheranno questo venerdì: Inghilterra-Lituania, Slovenia-San Marino e Svizzera-Estonia. Al primo posto della classifica c’è l’Inghilterra con 12 punti, Svizzera, Slovenia e Lituania sono al secondo posto con 6 punti.

INGHILTERRA – LITUANIA | venerdì ore 20:45

L’Inghilterra finora ha vinto tutte e quattro le partite giocate nel girone E di qualificazione agli Europei del 2016, e anche in questa partita contro la Lituania una nuova vittoria è il risultato più probabile. La Lituania ha sei punti, frutto delle due vittorie fatte contro le squadre più scarse del girone che sono Estonia e San Marino. Nelle successive due partite contro Svizzera e Slovenia, la Lituania ha perso: 2-0 in casa contro la Slovenia e 4-0 in trasferta contro la Svizzera.

La Lituania – come ha fatto nell’ultima partita del girone – giocherà una partita difensiva puntando sul modulo 4-5-1 col solo Matulevicius lasciato in attacco. Con un atteggiamento tattico del genere, la Lituania rinuncerà ad attaccare e così il “no gol” è da prendere in considerazione. L’Inghilterra dovrebbe vincere facilmente perché ha parecchi calciatori in un ottimo stato di forma: il portiere Hart, i centrocampisti Milner, Carrick e Henderson, lo straordinario attaccante Kane – 29 gol in stagione, di cui 3 nell’ultima partita giocata in campionato contro il Leicester in cui noi del veggente lo avevamo dato marcatore – e anche Rooney e Welbeck. Rooney nell’ultima partita di campionato non ha fatto grandi cose e ha sbagliato anche un calcio di rigore, ma nelle precedenti era stato tra i migliori ed è stato decisivo negli ottimi risultati recenti del Manchester United. Welbeck dopo essere stato fuori per infortunio è rientrato bene nell’Arsenal e ha già fatto 5 gol in questo girone di qualificazione.

L’over 1.5 squadra in casa è a quota 1.25 William Hill che #.

Probabili formazioni
INGHILTERRA (ufficiale): Hart, Clyne, Cahill, Jones, Baines, Carrick, Henderson, Delph, Sterling, Welbeck, Rooney.
LITUANIA: Arlauskis, Andriuskevicius, Freidgeimas, Kijanskas, Vaitkunas, Vicius, Zulpa, Chvedukas, Panka, Cernych, Matulevicius.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
OVER 1.5 SQUADRA IN CASA (1.25, William Hill)
NO GOL (1.37, Eurobet)

SLOVENIA – SAN MARINO | venerdì ore 20:45

Nell’ultima partita del girone San Marino è riuscita nell’impresa di fare un punto, pareggiando – naturalmente col risultato di 0-0 – contro l’Estonia. San Marino è una nazionale in cui giocano calciatori non professionisti, l’allenatore Pierangelo Manzaroli continuerà a proporre come modulo il 5-4-1 per provare a fare risultato anche contro la Slovenia, e per fare risultato si intende pareggiare 0-0 perché giocando così fare gol è davvero difficile, non solo per la bassa qualità tecnica, anche per i pochi calciatori che oltrepassano la linea di centrocampo nel corso della partita.

Il problema per San Marino è che la Slovenia a quota 6 punti è al secondo posto insieme a Lituania e Svizzera e ha buone possibilità di qualificarsi, motivo per cui giocherà con grande voglia di fare e avrà a disposizione Ilicic che finalmente nell’ultimo mese è tornato a giocare ad alti livelli con la Fiorentina. Il commissario tecnico della Slovenia Katanec conosce bene l’enorme potenziale di Ilicic e lo ha così riconvocato e probabilmente tornerà a giocare subito titolare. Tra i titolari ci saranno anche il nuovo acquisto del Borussia Dortmund Kampl e gli altri “italiani” Samir Handanovic, Cesar, Kurtic e Birsa. Samardžić e Ljubijankić sono indisponibili a causa di infortuni, mentre il portiere Vidmar e il difensore Krajnc sono alla prima esperienza con la rappresentativa maggiore.

Il 3-0 risultato esatto è a quota 6.50 su Gazzabet che offre un raddoppio del primo deposito (fino a un massimo di 20€) + 10€ extra al momento della convalida del documento d’identità.

Probabili formazioni
SLOVENIA: S. Handanovic, Struna, Cesar, Ilic, Brecko, Kurtic, Kampl, Kirm, Ilicic, Birsa, Novakovic.
SAN MARINO: Simoncini, Bonini, Vitaioli, D. Simoncini, Brolli, Palazzi, Tosi, Gasperoni, Coppini, Selva, Vitaioli.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.03, William Hill)
1/1 PARZIALE/FINALE (1.18, Gazzabet)
SVIZZERA – ESTONIA | venerdì ore 20:45

L’Estonia gioca un calcio pratico e poco divertente: porta molti giocatori dietro la linea della palla, fa densità in mezzo al campo e poi riparte in contropiede. Non a caso questa nazionale ha fatto nelle partite del girone di qualificazione a Euro 2016 quattro “under 1.5” consecutivi: dopo la vittoria per 1-0 contro la Slovenia, sono arrivate due sconfitte con Lituania ed Inghilterra, infine il pareggio per 0-0 contro San Marino.

L’Estonia contro San Marino ha confermato tutti i suoi limiti nella fase offensiva, ma avere subito solo un gol nelle due partite contro Slovenia e Inghilterra fa capire come il catenaccio funzioni, e la Svizzera avrà bisogno del migliore Shaqiri per vincere questa partita.

La Svizzera – dopo avere giocato un buon Mondiale in cui ha superato la fase a gironi e ha fatto soffrire negli ottavi di finale l’Argentina poi vice-campione – con Petkovic in panchina non ha iniziato nel migliore dei modi il girone di qualificazione a Euro 2016 e ha fatto solo 6 punti in 4 partite. Il primo posto sembra già irraggiungibile, c’è da arrivare secondi e per farlo vincere questa partita diventa fondamentale. Nella Svizzera ci sono parecchi calciatori in ottima forma nell’ultimo periodo, un buon motivo per credere nella facile vittoria della nazionale allenata da Petkovic.

Probabili formazioni
SVIZZERA: Sommer, Lichtsteiner, Djourou, Schär, Rodriguez, Widmer, Behrami, Inler, Xhaka, Shaqiri, Seferovic.
ESTONIA: Pareiko, Jaager, Klavan, Morozov, Pikk, Lindpere, Antonov, Vassijlev, Kruglov, Zenjov, Purje.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.22, William Hill)
NO GOL (1.40, Eurobet)
UNDER 3.5 (1.30, Eurobet)