Ternana-Entella, Trapani-Livorno e Vicenza-Lanciano

Serie B

In questo post ci sono i pronostici sulle restanti tre partite di Serie B che si giocheranno stasera: Ternana-Entella, Trapani-Livorno e Vicenza-Lanciano.

TERNANA – VIRTUS ENTELLA | martedì ore 20:30

Ternana ed Entella hanno avuto nelle ultime giornate un rendimento identico. Entrambe hanno vinto solo una volta nelle ultime 5 partite, e nelle ultime tre partite hanno ottenuto due pareggi e una sconfitta. La classifica vede la Ternana quasi in lotta per i playoff, ma la squadra di Tesser ha come principale obiettivo la salvezza. La Ternana – come il Pescara – è una squadra che in trasferta fa buone cose ma che in casa va in affanno alla prima difficoltà, non a caso ha perso più di tutte, 6 volte, e conquistato solo 16 punti. L’Entella – pur non avendo a sua volta un eccellente rendimento esterno (solo una vittoria e 9 punti conquistati) – potrebbe approfittare di questo limite della Ternana, che inoltre dovrà fare fronte a una lunga serie di indisponibili. Gli assenti nella Ternana in questa partita saranno Falletti, Masi, Bojinov, Brignoli, Eramo, Piredda e Gavazzi.

La doppia chance esterna (vittoria della Virtus Entella o pareggio) è a quota 1.59 su Unibet che accredita al momento del primo deposito (da almeno 10€) una somma extra uguale al 100% del primo deposito (bonus massimo: 50 euro), e inoltre offre un rimborso sulla prima scommessa da 10€ effettuata da dispositivo mobile.

Probabili formazioni:
TERNANA: Sala, Meccariello, Bastrini, Popescu, Fazio, Valjent, Palumbo, Viola, Vitale, Avenatti, Ceravolo.
VIRTUS ENTELLA: Paroni, Iacoponi, Cesar, Ligi, Belli, Staiti, Di Tacchio, Volpe, Masucci, Mazzarani, Sforzini.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.59, Unibet)

TRAPANI – LIVORNO | martedì ore 20:30

Il Trapani in questo periodo è la squadra più in difficoltà tra quelle che giocano nel campionato di Serie B. La squadra di Boscaglia, dopo aver stazionato per diverso tempo in zona playoff, si ritrova ad essere appena sopra la soglia della zona retrocessione e continuando con questo ritmo la situazione potrebbe peggiorare. Il Trapani è senza vittorie da 8 partite e nella scorsa giornata ha subito la sua sesta sconfitta nelle ultime 10 partite giocate. Anche il Livorno non arriva nel migliore dei modi a questa sfida. La sconfitta di Crotone è stata la seconda consecutiva senza fra l’altro aver segnato. Queste due squadre vengono da una serie insolita di “Under 2,5”, ben 5 di fila il Trapani e 3 per il Livorno, e questo è un dato più che strano visto che entrambe hanno complessivamente un media di gol per partita molto alta (i due attacchi hanno messo insieme 83 gol, lo stesso numero di quelli subiti complessivamente da entrambe). Sia il Trapani che il Livorno rimangono comunque due squadre predisposte al gioco offensivo, quindi questa partita, nonostante sia davvero importante la posta in palio sopratutto per gli ospiti, potrebbe essere l’occasione per rivedere parecchi gol.

Probabili formazioni:
TRAPANI: Gomis, Lo Bue, Terlizzi, Caldara, Rizzato, Falco, Ciaramitaro, Zampa, Nadarevic, Abate, Curiale.
LIVORNO: Mazzoni, Ceccherini, Gonnelli, Bernardini, Moscati, Lambrughi, Appelt Pires, Biagianti, Djokovic, Galabinov, Siligardi.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
OVER 1.5 (1.30, Unibet)
GOL (1.75, Unibet)

VICENZA – VIRTUS LANCIANO | martedì ore 20:30

Il Vicenza sta facendo qualcosa di straordinario, basti pensare che la squadra veneta è passata da dover giocare in Lega Pro a lottare per la promozione in Serie A. Sicuramente nell’ultima partita a Bologna il Vicenza è stato agevolato dalla superiorità numerica, ma sta di fatto che la squadra di Marino è stata superiore ad una squadra di livello più alto anche in 11 contro 11.

Il Vicenza ha conquistato così la sua sesta vittoria consecutiva e anche in questa occasione non ha subito gol, proprio come è accaduto in 8 delle ultime 10 partite giocate. Il Lanciano invece non sta facendo vedere grandi cose e ad eccezione della gara vinta contro il Catania (ma contro i siciliani in casa hanno vinto quasi tutte le squadre di Serie B finora), la squadra ha iniziato questo girone di ritorno al rallentatore. L’unica nota positiva per D’Aversa è che la sua squadra riesce a trovare comunque la via del gol con estrema regolarità e la cosa potrebbe verificarsi anche contro la super difesa del Vicenza, che comunque dovrebbe in questa occasione continuare la sua serie positiva di risultati. Gli assenti sono D’Elia, Sciacca e Ragusa (Vicenza), Monachello (Lanciano).

Probabili formazioni:
VICENZA: Vigorito, Sampirisi, Brighenti, Manfredini, Garcia Tena, Di Gennaro, Moretti, Cinelli, Laverone, Giacomelli, Cocco.
VIRTUS LANCIANO: Aridità, Aquilanti, Armenta, Troest, Mammarella, Bacinovic, Vastola, Di Cecco, Gatto, Piccolo, Thiam.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.27, Unibet)
GOL (2.00, Unibet)