Sassuolo-Lazio, Inter-Fiorentina e Torino-Napoli

Serie A

In questo post ci sono i pronostici sulle altre tre partite che si giocano questa domenica in Serie A: Sassuolo-Lazio è alle 15, Inter-Fiorentina alle 18 e Torino-Napoli alle 20.45.

SASSUOLO – LAZIO | domenica ore 15:00

Il Sassuolo ha subito almeno un gol a partita nelle ultime dodici giornate di campionato. La buona notizia per Di Francesco era che prima della trasferta di Napoli allo stesso tempo la sua squadra riusciva pure a fare sempre almeno un gol, e i risultati sono stati più che soddisfacenti. La cattiva notizia è che il Sassuolo ha parecchi difensori infortunati (Terranova, Vrsaljko, Peluso, Antei e Cannavaro), in più non avrà in campo Magnanelli (squalificato), che ha un ruolo tattico fondamentale in questa squadra. La fase difensiva del Sassuolo ne risentirà, Bianco alla prima partita ufficiale della stagione contro il Napoli ha mostrato tutti i suoi limiti e la Lazio con i soliti inserimenti dei centrocampisti avrà parecchie possibilità di fare gol.

Allo stesso tempo la squadra di Pioli – che propone un calcio divertente e offensivo – è riuscita a non prendere gol solo una volta nelle ultime sette partite di Serie A e contro il tridente collaudato Berardi-Zaza-Sansone sarà difficile per Marchetti finire la partita con la porta inviolata, anche perché il nuovo centrale Mauricio (ex Sporting Lisbona) non è stato convincente in queste prime partite giocate con la maglia della Lazio.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è da provare: il Sassuolo ha fatto sempre “gol” nelle ultime cinque partite giocate in casa, mentre la Lazio in trasferta ne ha fatti quattro nelle ultime cinque partite. In alternativa c’è la doppia chance esterna, dettata dalle troppe assenze a cui deve fare fronte l’allenatore del Sassuolo Di Francesco, soprattutto in difesa.

Probabili formazioni
SASSUOLO: Consigli, Gazzola, Bianco, Acerbi, Longhi, Taider, Biondini, Missiroli, Berardi, Zaza, Sansone.
LAZIO: Marchetti, Basta, De Vrij, Mauricio, Radu, Parolo, Biglia, Cataldi, Mauri, Felipe Anderson, Keita.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.30, Eurobet)
GOL (1.75, Eurobet)
OVER (2.00, Eurobet)

INTER – FIORENTINA | domenica ore 18:00

Inter e Fiorentina hanno giocato giovedì in Europa League, ma tutte e due lo hanno fatto in casa ed entrambe hanno la possibilità di fare parecchi cambi rispetto all’ultima formazione titolare. Non dovrebbe essere una partita giocata a ritmi bassi tra due squadre stanche, anzi ci sono parecchi buoni motivi per pensare a una partita divertente e con parecchi gol.

La Fiorentina ha sempre fatto “gol” (entrambe le squadre segnano) nelle ultime sette giornate di campionato e più in generale subisce almeno un gol a partita da ben dieci giornate. L’Inter dall’altra parte da quando Mancini è passato al 4-3-3 ha migliorato la sua fase offensiva e sta trovando il gol con grande regolarità, peccato che la difesa continui a commettere errori grossolani che al momento ne limitano la candidatura per il terzo posto.

L’Inter ha fatto quattro “over 2.5” nelle ultime quattro giornate di campionato e tutti gli ultimi cinque precedenti contro la Fiorentina sono finiti in “over 2.5”.

Probabili formazioni
INTER: Handanovic, Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Santon, Guarin, Medel, Brozovic, Shaqiri, Icardi, Podolski.
FIORENTINA: Neto, Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual, Aquilani, Pizarro, Kurtic, Diamanti, Babacar, Salah.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.70 Eurobet)
OVER (1.92 Eurobet)
TORINO – NAPOLI | domenica ore 20:45

Il Torino sta andando alla grande: in campionato è imbattuto da 11 giornate (non accadeva dal 1980 una serie così lunga di risultati positivi) e giovedì si è qualificato agli ottavi di finale di Europa League vincendo a Bilbao 3-2 contro l’Athletic. Proprio la trasferta europea e il partitone fatto a Bilbao potrebbero essere un peso da un punto di vista fisico per questa partita contro il Napoli, che invece contro il Trabzonspor al San Paolo ha giocato una specie di amichevole dopo il 4-0 della partita di andata.

L’allenatore del Napoli Benitez oltre tutto nella partita di giovedì ha fatto parecchie cambi lasciando a riposo quelli che saranno i titolari contro il Torino. Non un vantaggio di poco conto, e se si aggiunge che negli ultimi quattro precedenti ha sempre vinto il Napoli il “2” è da provare.

Probabili formazioni
TORINO: Padelli, Maksimovic, Glik, Moretti, Bruno Peres, Benassi, Gazzi, Farnerud, Darmian, Maxi Lopez, Quagliarella.
NAPOLI: Andujar, Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic, Gargano, David Lopez, Callejon, Hamsik, Gabbiadini, Higuain.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (2.35 Eurobet)
GOL (1.75 Eurobet)