Si gioca PSV-Ajax

La partita più importante della venticinquesima giornata di Eredivisie si gioca di domenica: il PSV Eindhoven – primo in classifica – ospita l’Ajax, che è in seconda posizione e lo insegue a quattordici punti di distanza.

GRONINGEN – ADO DEN HAAG | domenica ore 14:30

L’ADO Den Haag è la squadra che ha il peggior rendimento esterno nell’attuale edizione del massimo campionato olandese: ha conquistato appena cinque punti in dodici partite disputate in trasferta. Per questa formazione, un altro problema è legato alle non perfette condizioni fisiche dell’attaccante esterno Oleksandr Iakovenko, che ha un problema ad una caviglia. Arrivato a gennaio in prestito dalla Fiorentina, Iakovenko si è immediatamente inserito negli schemi del suo nuovo club: il suo infortunio rischia di condizionare l’ADO Den Haag, atteso da un difficile impegno sul campo del Groningen, che ha perso solo una delle ultime sedici partite casalinghe giocate in Eredivisie, tra regular season e playoff per la qualificazione all’Europa League.

Probabili formazioni:
GRONINGEN: Padt, Hateboer, Kappelhof, Botteghin, Van Nieff, Tibbling, Kieftenbeld, Rusnak, Chery, Mahi, Hoesen.
ADO DEN HAAG: Hansen, Zuiverloon, Wormgoor, Derijck, Meijers, Malone, Kristensen, Wilson Eduardo, Alberg, Van Duinen, Kramer.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1X (1.25 su #)
UTRECHT – FEYENOORD | domenica ore 14:30

Il Feyenoord è uscito malissimo dalla doppia sfida di Europa League contro la Roma, da tutti i punti di vista. La tifoseria del club di Rotterdam si è resa protagonista di comportamenti incivili: le immagini dei disordini provocati nella capitale italiana e del lancio del palloncino a forma di banana all’indirizzo di Gervinho hanno fatto il giro del mondo. Sul piano strettamente calcistico, il Feyenoord ha mostrato di essere molto meno solido rispetto a qualche mese fa, quando subiva pochissimi gol, e ha finito per essere eliminato. La delusione, unita alla stanchezza accumulata giovedì scorso su un campo reso pesante dalla pioggia, potrebbe condizionare la partita di oggi contro l’Utrecht, che ha ottenuto quattro punti negli ultimi due turni di Eredivisie.

Probabili formazioni:
UTRECHT: Ruiter, Kum, Letschert, Markiet, Hardeveld, Heerings, Janssen, Duplan, Diemers, Oar, Haller.
FEYENOORD: Vermeer, Boulahrouz, Van Beek, Kongolo, Nelom, Clasie, El Ahmadi, Toornstra, Immers, Vilhena, Te Vrede.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1X (1.85 su #)
OVER (1.60 su #)
PSV EINDHOVEN – AJAX | domenica ore 16:45

La capolista dell’Eredivisie ospita la seconda in classifica: è la sfida che può restituire un minimo di interesse alla lotta per il titolo o chiudere il discorso in maniera definitiva. Nelle ultime settimane, il divario tra queste due squadre è aumentato in modo clamoroso. L’Ajax – che, alla fine del girone d’andata, era a -4 dal PSV – si ritrova adesso a quattordici punti di distanza dalla vetta: vincere il match di oggi sarebbe l’unico modo per tentare disperatamente di tornare in corsa per la vittoria del campionato, perciò la squadra allenata da Frank De Boer dovrà attaccare e cercare di sfruttare i punti deboli del club di Eindhoven, impresa riuscita allo Zenit San Pietroburgo in Europa League. Impostando una partita offensiva, però, l’Ajax rischierà anche di esporsi alle ripartenze dei propri avversari. “Gol” e “over” da provare.

Probabili formazioni:
PSV EINDHOVEN: Zoet, Arias, Bruma, Rekik, Willems, Maher, Guardado, Wijnaldum, Narsingh, De Jong, Depay.
AJAX: Cillessen, Van Rhijn, Veltman, Moisander, Viergever, Bazoer, Serero, Sinkgraven, El Ghazi, Milik, Kishna.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
PRONOSTICO: GOL (1.66 su #)
OVER (1.60 su #)