Verona-Roma e Fiorentina-Torino

Serie A

In questo post ci sono i pronostici sulle altre due partite che si giocano questa domenica in Serie A: Verona-Roma e Fiorentina-Torino, quest’ultima in programma alle 20.45.

VERONA – ROMA | domenica ore 15:00

Prima della disastrosa sconfitta in casa del Genoa, qui sul veggente avevamo scritto come la scelta di Mandorlini di ritornare al 4-3-3 fosse un po’ azzardata. Il risultato sul campo ha confermato le nostre sensazioni.

Il Verona sta attraversando un periodo difficile e l’allenatore Mandorlini sta perdendo un po’ la gestione tattica della squadra a causa della mancanza di tranquillità. A inizio campionato il Verona aveva riprovato a giocare col 4-3-3 che nella scorsa stagione aveva dato ottimi risultati in fase offensiva. Le partenze di Jorginho, Romulo e Iturbe non sono state degnamente rimpiazziate e se la fase difensiva è rimasta approssimativa come già nella scorsa stagione – il Verona continua a essere una delle squadre che concede più tiri in porta alle avversarie – quella d’attacco non ha assicurato lo stesso numero di gol.

Nelle ultime giornate Mandorlini era passato al 3-5-2 che dava maggiori garanzie a livello difensivo. Il messicano Marquez è un calciatore valido nella difesa a tre, quando può correggere in chiusura eventuali errori degli altri centrali e può partecipare attivamente alla manovra. Nella difesa a quattro Marquez non ha più i mezzi fisici per essere competitivo, è sempre stato lento e con l’età che avanza questo difetto lo ha peggiorato nel rendimento.

Come nella partita della scorsa settimana Mandorlini dovrebbe continuare a giocare col 4-3-3 e questo potrebbe essere un regalo per la Roma.

La squadra allenata da Rudi Garcia in Europa League ha confermato tutti i suoi limiti attuali, e ha grandi difficoltà a fare gioco contro le squadre ben chiuse in difesa. Il Verona però non è abile in fase di non possesso palla e la scelta del 4-3-3 al posto del 3-5-2 potrebbe dare maggiori spazi ai giallorossi soprattutto sulle fasce. La velocità e l’abilità nel dribbling dei vari Verde, Ljajic e soprattutto Gervinho potrebbero essere un fattore importante in questa partita.

Nonostante le difficoltà attuali, la Roma è comunque imbattuta nelle ultime 13 giornate di campionato, motivo per cui la doppia chance esterna può essere inserita nelle multiple.

Probabili formazioni
VERONA: Benussi, Pisano, Maques, Marquez, Brivio, Ionita, Tachtsidis, Hallfredsson, Gomez, Toni, Jankovic.
ROMA: De Sanctis, Torosidis, Manolas, Astori, Holebas, Pjanic, De Rossi, Nainggolan, Gervinho, Verde, Ljajic.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.17, Eurobet)
GOL (1.75, Eurobet)

FIORENTINA – TORINO | domenica ore 20:45

Il Torino è tra le squadre migliori di Serie A del 2015 ed è imbattuto da ben 10 giornate (cinque vinte, altrettante pareggiate). Considerando solo le ultime 10 giornate, il Torino sarebbe al primo posto a pari merito con la Juventus (20 punti). Il problema per il Torino è che è ripresa l’Europa League, competizione che già ha fatto perdere parecchi punti nel girone di andata alla squadra allenata da Ventura. Il Torino non ha una panchina ai livelli di quella della Fiorentina e in vista della partita di Bilbao l’allenatore dei granata dovrebbe tenere in panchina parecchi titolari. Contro l’Athletic Bilbao il Torino ha giocato un partitone, ha sprecato parecchie energie e chi sarà confermato nella formazione che giocherà contro la Fiorentina potrebbe accusare un po’ di stanchezza.

Montella può permettersi il lusso di schierare Diamanti e Babacar tenuti a riposo contro il Tottenham, nel Torino mancherà per squalifica oltre a Bovo anche El Kaddouri che era apparso tra i migliori nelle ultime partite. La maggiore esperienza della Fiorentina nella gestione del doppio impegno campionato-Europa League dovrebbe favorire la squadra viola. Al Torino non capitava di restare imbattuto per dieci giornate consecutive dalla stagione 1991/92, una sconfitta qui sarebbe anche fisiologica e non comporterebbe particolari problemi a una classifica ormai già tranquilla in ottica salvezza.

Probabili formazioni
FIORENTINA: Tatarusanu, Richards, Savic, Rodriguez, Pasqual, Aquilani, Badelj, Mati Fernandez, Salah, Diamanti, Babacar.
TORINO: Padelli, Maksimovic, Glik, Moretti, Peres, Benassi, Gazzi, Farnerud, Darmian, Martinez, Quagliarella.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.80 Eurobet)