Fa Cup, c’è Preston-Manchester United

FA Cup

Stasera c’è l’ultima partita degli ottavi di finale di Fa Cup. Il Manchester United giocherà in casa del Preston, squadra che gioca nel campionato di League One, l’equivalente della nostra Lega Pro.

PRESTON – MANCHESTER UNITED | lunedì ore 20:45

Dopo la figuraccia fatta dal Manchester United nei sedicesimi di finale, quando è stato necessario il “replay” per eliminare il Cambridge – squadra di League Two – dopo lo 0-0 della partita giocata in trasferta, la squadra allenata da Van Gaal stasera giocherà contro il Preston, altra squadra di categoria inferiore. Il Preston gioca in League One, dove attualmente occupa la quarta posizione in classifica, ha vinto le ultime tre partite ufficiali giocate e in questa partita avrà grandi motivazioni. Giocare in casa contro il Manchester United non capita tutti i giorni, e l’allenatore Simon Grayson ha detto che i suoi calciatori daranno tutto in campo anche in memoria di Tom Finney, il più grande calciatore del Preston scomparso il 14 febbraio dell’anno scorso.

Il Manchester United ha perso solo una delle ultime 18 partite ufficiali, ma è stato fortunato a pareggiare all’ultimo minuto contro il West Ham domenica scorsa e non è stato poi così convincente sul piano del gioco anche nella vittoria in casa contro il Burnley nell’ultimo turno di Premier League. In fase di manovra manca organizzazione, gli attaccanti sono troppo statici e i centrocampisti quasi sempre provano azioni personali. La squadra spesso si allunga e non è un caso se il Manchester United è una delle squadre di Premier League che fa più affidamento alle palle lunghe.

In difesa poi il Manchester United è un disastro. Mancano calciatori di altissimo livello, nell’ultimo periodo Phil Jones stava giocando bene ma si è infortunato e salterà questa partita. Se il Manchester United ha ancora buone possibilità di qualificarsi alla prossima Champions League lo deve soprattutto a De Gea, che sta giocando la migliore stagione della sua carriera.

Il Preston ha calciatori di buon livello come Kevin Davies e Paul Gallagher e potrebbe creare problemi al Manchester United anche sui calci piazzati, in cui la squadra allenata da Van Gaal ha mostrato parecchi limiti nel corso di questa stagione. Il Preston ha un difensore abilissimo nel gioco aereo che si chiama Huntington, e potrebbe essere fondamentale in questa partita sia per respingere le palle lunghe del Manchester United sia in attacco quando il Preston tirerà calci di punizione e calci d’angolo. Huntington – che è alto 191 centimetri – ha già fatto 7 gol in 22 partite in questa stagione e anche stasera potrebbe essere un pericolo per il Manchester United.

Il “segna gol squadra in casa” è a quota 1.66 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
PRESTON: Stuckmann, Wright, Huntington, Clarke, Laird, Kilkenny, Welsh, Wiseman, Gallagher, Garner, Davies.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Rojo, Smalling, McNair, Shaw, Rooney, Mata, Herrera, Di María, Wilson, Falcao.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
SEGNA GOL SQUADRA IN CASA (1.66, #)