Il PSG può mettere pressione al Lione

Ligue 1 e 2

Venticinquesima giornata di Ligue 1. Battendo il Caen, il Paris Saint Germain scavalcherebbe almeno momentaneamente in testa alla classifica il Lione, che giocherà domani sul campo del Lorient.

PSG – CAEN | ore 16:00

Nelle ultime settimane, il Caen si è risollevato e ha ottenuto quattro vittorie consecutive, che gli hanno consentito di uscire dalla zona retrocessione della Ligue 1. Anche il Paris Saint Germain, però, è reduce da una serie positiva: ottenendo sette successi ed un pareggio negli ultimi otto incontri ufficiali, il club della capitale francese è uscito dalla fase più complicata della propria stagione, culminata con la clamorosa sconfitta subita in rimonta a Bastia, lo scorso 10 gennaio. Tre giorni fa, in Coupe de France, la squadra allenata da Laurent Blanc ha raggiunto un duplice obiettivo: ha battuto il Nantes per 2-0, qualificandosi per i quarti di finale, e ha fatto riposare calciatori importanti come Zlatan Ibrahimovic, Thiago Silva e Maxwell, la cui freschezza atletica potrebbe essere determinante nel match di oggi. Vincendo, il PSG scavalcherebbe almeno momentaneamente in testa alla classifica il Lione, che giocherà domani sul campo del Lorient.

Probabili formazioni:
PSG: Sirigu, Van der Wiel, Thiago Silva, David Luiz, Maxwell, Rabiot, Verratti, Matuidi, Lucas, Ibrahimovic, Lavezzi.
CAEN: Vercoutre, Appiah, Yahia, Da Silva, Imorou, Seube, Koita, Kanté, Féret, Bazile, Sala.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: 1 (1.25 su #)

LILLE – NIZZA | ore 20:00

Il Lille sembra pronto ad un cambio di proprietà. Il belga Marc Coucke, ex industriale farmaceutico, fa già parte del consiglio d’amministrazione del club e potrebbe presto rilevare la società. Se dovesse concludere l’affare, avrebbe bisogno di rinforzare la squadra soprattutto dal punto di vista offensivo. Divock Origi – già acquistato dal Liverpool, che però ha deciso di lasciarlo in prestito al Lille fino al termine di questa stagione – è un attaccante talentuoso e promettente, ma è ancora inesperto e sta segnando pochissimo, proprio come tutti i suoi compagni di reparto. Anche il Nizza non è esattamente una formazione spettacolare: è reduce da due 0-0 consecutivi, ottenuti contro Metz e Nantes. Viste le premesse, ci sono buone possibilità di assistere ad una partita noiosa, come è spesso accaduto in epoca recente: quattordici degli ultimi sedici precedenti ufficiali sono stati da “under”.

Probabili formazioni:
LILLE: Enyeama, Corchia, Kjaer, Basa, Sidibé, Balmont, Mavuba, Gueye, Lopes, Origi, Koubemba.
NIZZA: Hassen, Palun, Genevois, Diawara, Amavi, Mendy, Hult, Bauthéac, Carlos Eduardo, Eysseric, Pléa.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.50 su #)