Bouchard, successo possibile

Tennis ATP - WTA

Ad Anversa, dove è la prima testa di serie del tabellone, Eugenie Bouchard esordisce affrontando Mona Barthel. Sempre nel torneo belga, anche il match tra Zahlavova Strycova e Cornet è interessante. A Pattaya City, invece, attenzione alla sfida tra Saisai Zheng e Hantuchova.

S. ZHENG – HANTUCHOVA | giovedì ore 10:00

Daniela Hantuchova è una buonissima tennista, che ha un passato tra le prime dieci giocatrici del mondo e ha conquistato sei titoli in singolare, due dei quali a Pattaya City, nel 2011 e nel 2012. In questa edizione del torneo thailandese, Hantuchova ha eliminato al primo turno Zarina Diyas, facendo valere la propria superiore esperienza e ribaltando uno svantaggio di un set. Ora, potrebbe ottenere una nuova vittoria contro Saisai Zheng, avversaria che ha già affrontato e sconfitto con un duplice 6-4 poche settimane fa, agli Australian Open.

PRONOSTICO: Hantuchova vincente (1.72 su #)
ZAHLAVOVA STRYCOVA – CORNET | giovedì ore 16:00

Alizé Cornet ha soltanto venticinque anni, ma dà l’impressione di avere un’età maggiore, perché è nel circuito maggiore da tantissimo tempo: già nel 2005, infatti, giocò al Roland Garros, peraltro riuscendo a superare un turno. La tennista francese ha vinto tutti e cinque i precedenti disputati contro Barbora Zahlavova Strycova: l’ha battuta nel 2007 a Cagnes-Sur-Mer, nel 2009 a Miami e a Bad Gastein, nel 2010 a Monterrey e nel 2014 a Parigi. La sfida si rinnoverà domani ad Anversa: è probabile che Cornet riesca a consolidare ancor di più la propria tradizione favorevole nei confronti di questa avversaria.

PRONOSTICO: Cornet vincente (2.12 su #)
BOUCHARD – BARTHEL | giovedì ore 20:00

Dopo aver interrotto la collaborazione con Nick Saviano, Eugenie Bouchard si è fatta seguire per alcune settimane da Diego Ayala, ma negli ultimi giorni ha deciso di affidarsi a Sam Sumyk, che in passato è stato l’allenatore di Victoria Azarenka. Nonostante debba ancora compiere ventun anni, Bouchard gioca da tempo ad alti livelli e sembra destinata a migliorare ulteriormente molto presto: ad Anversa, dove è la prima testa di serie del tabellone, esordisce affrontando Mona Barthel, già sconfitta nel 2014 a Wuhan.

PRONOSTICO: Bouchard vincente (1.33 su #)