Il partitone è Tottenham-Arsenal

Premier League

Questo sabato in Inghilterra ci sono le partite della ventiquattresima giornata di Premier League. In questo post trovate i pronostici su Tottenham-Arsenal, Aston Villa-Chelsea, Manchester City-Hull, Everton-Liverpool.

TOTTENHAM – ARSENAL | sabato ore 13:45

Tottenham-Arsenal – uno dei derby di Londra più sentiti – in questa stagione conta parecchio anche per la classifica. A 15 giornate dalla fine del campionato, sono soltanto due i punti che separano queste due squadre che arrivano a questa partita con grande fiducia per via degli ottimi recenti risultati. Il Tottenham dopo la splendida vittoria per 5-3 sul Chelsea nel periodo di Natale, ha avuto qualche piccolo passaggio a vuoto ma è complessivamente migliorato con Pochettino allenatore. Il Tottenham si è qualificato per la finale di Capital One Cup e ha una imbattibilità casalinga in campionato che dura dall’inizio del mese di novembre. Come il Tottenham, anche l’Arsenal è in un buon momento di forma. La squadra allenata da Wenger ha vinto le ultime tre partite di Premier League senza subire gol – una novità, visti i continui errori difensivi tipici di questa squadra -, una serie che include la vittoria fondamentale ottenuta all’Etihad contro il Manchester City. Nonostante la probabile assenza di Alexis Sanchez, ci sono Theo Walcott e Mesut Ozil in ottima forma mentre Santi Cazorla a centrocampo continua ad avere un ottimo rendimento.

Il Tottenham conta in fase offensiva su Eriksen (9 gol) e Kane (10 gol , di gran lunga i calciatori più decisivi di questa squadra. Ci sarà anche Lamela che ha fatto quattro assist decisivi in stagione.

Il Tottenham nelle ultime 32 partite di Premier League contro l’Arsenal solo in una occasione ha mantenuto la porta inviolata, e l’Arsenal ha fatto almeno due gol in otto delle ultime nove partite.

Il pronostico di base è il “gol” a quota 1.57 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Chi vuole una quota più alta può provare con il pareggio. Tottenham-Arsenal è la partita di Premier League in cui ci sono stati più pareggi in assoluto, 18.

Probabili formazioni
TOTTENHAM: Lloris; Walker, Fazio, Vertonghen, Rose; Mason, Bentaleb; Eriksen, Dembele, Lamela; Kane.
ARSENAL: Ospina; Bellerin, Mertesacker, Koscielny, Monreal; Ramsey, Coquelin; Ozil, Cazorla, Walcott; Giroud.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.57, Eurobet)
OVER (1.72, Eurobet)
X (3.40, Eurobet)
ASTON VILLA – CHELSEA | sabato ore 16:00

Giocare contro il Chelsea primo in classifica non sarà d’aiuto per l’Aston Villa dopo essere stato preso a pallate 5-0 dall’Arsenal nello scorso turno. L’Aston Villa – che nel suo stadio non fa gol da 5 ore e 42 minuti – nelle ultime sei partite non è mai riuscito a fare gol e questo è un record negativo del club. Fare gol alla seconda migliore difesa del campionato, quella del Chelsea, non sarà facile. La squadra allenata da Mourinho ha vinto due partite senza subire gol per riprendersi dall’umiliante sconfitta per 5-3 contro il Tottenham e ha pareggiato 1-1 con il Manchester City mantenendo intatto il vantaggio in classifica sulla seconda. Il Chelsea ha vinto 3-0 la partita di andata e molto probabilmente vincerà di nuovo anche questa partita senza subire gol.

Tra i possibili marcatori della partita occhio a Loic Remy che ha segnato al Manchester City la scorsa settimana e fece gol anche nella partita di andata contro l’Aston Villa. Nel secondo tempo Mourinho potrebbe fare giocare il nuovo acquisto Cuadrado.

Probabili formazioni
ASTON VILLA: Guzan; Hutton, Okore, Clark, Cissokho; Westwood, Cleverley, Delph; Gil, Weimann, Benteke.
CHELSEA: Courtois; Ivanovic, Zouma, Terry, Azpilicueta; Matic, Ramires; Hazard, Oscar, Willian; Remy.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.33, Eurobet)

MANCHESTER CITY – HULL CITY | sabato ore 16:00

Il Manchester City non è nel periodo migliore della sua stagione. Pellegrini spera che Aguero torni a fare gol con regolarità come faceva prima dell’infortunio e non vede l’ora di riabbracciare Yaya Tourè che tornerà dalla Coppa d’Africa con il nuovo acquisto Bony. La fortuna del Manchester City è quella di giocare contro l’Hull City che ha perso le ultime quattro partite senza fare gol. La squadra allenata da Steve Bruce non ha fatto gol in 11 delle ultime 15 partite di Premier League. Con una serie così negativa viene difficile pensare a un risultato positivo contro il Manchester City.

Probabili formazioni
MANCHESTER CITY: Hart; Zabaleta, Demichelis, Kompany, Clichy; Fernando, Fernandinho; Navas, Silva, Milner; Aguero.
HULL CITY: McGregor; Elmohamady, Bruce, Dawson, Davies, Robertson; Livermore, Huddlestone, Quinn; Ramirez, Jelavic.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.18, Eurobet)
1 + OVER 1.5 (1.33, Eurobet)
EVERTON – LIVERPOOL | sabato ore 18:30

Il derby tra Everton e Liverpool quest’anno conta più delle ultime stagioni perché tutte e due – soprattutto l’Everton – stanno facendo male in campionato e anche nelle coppe. Tra le due a stare messa peggio è l’Everton, il Liverpool grazie ad alcuni cambi tattici fatti dall’allenatore Rodgers è riuscito a riprendersi nelle ultime giornate ed è tornato a soli quattro punti dalla zona Champions League. Il Liverpool ritroverà inoltre in questa partita Sturridge, finalmente tornato dopo il lungo infortunio, attaccante fondamentale per il gioco di questa squadra perché oltre a essere abile in zona gol è anche un calciatore che sa muoversi in tutte le zone d’attacco, senza dare punti di riferimento agli avversari.

L’Everton ha parecchi problemi difensivi e deve fare a meno del portiere titolare Howard, motivi per cui il Liverpool è complessivamente favorito. Una curiosità: questa partita è quella con il maggior numero di espulsioni nella storia della Premier League (20). Negli ultimi sei precedenti non ci sono state espulsioni, stavolta la partita è di fondamentale importanza soprattutto per l’Everton e se una delle due squadre passerà in vantaggio le probabilità di vedere un cartellino rosso aumenteranno sensibilmente.

Si può giocare l’espulsione nel corso della partita su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
EVERTON: Robles; Coleman, Stones, Jagielka, Baines; Besic, Barry; Mirallas, Barkley, Naismith; Lukaku.
LIVERPOOL: Mignolet; Can, Skrtel, Sakho; Henderson, Lucas, Moreno, Gerrard; Coutinho, Sterling, Sturridge.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.80, Eurobet)
X2 (1.36, Eurobet)
ESPULSIONE SI (2.60, #)