C’è Ajax-Feyenoord

Diciannovesima giornata di Eredivisie. La partita più attesa del fine settimana calcistico olandese si gioca di domenica: è quella tra l’Ajax ed il Feyenoord, due grandi club.

AJAX – FEYENOORD | domenica ore 12:30

Otto giorni fa, l’Ajax ha battuto il Groningen senza subire gol, ma non è stato impeccabile in fase difensiva e ha concesso ai propri avversari alcune occasioni importanti, non sfruttate. Lo scorso 21 settembre, contro il Feyenoord, la squadra allenata da Frank De Boer era stata protagonista di una partita dall’andamento non molto differente: passata in vantaggio dopo appena quattro minuti, aveva poi sofferto moltissimo, riuscendo però a mantenere inviolata la propria porta. Ora, la sfida tra questi due grandi club olandesi si rinnova: a differenza di quanto accaduto quattro mesi fa, il Feyenoord – che è reduce da un ottimo periodo – potrebbe essere più fortunato a livello realizzativo. L’Ajax ha segnato almeno una rete in sedici delle diciotto partite giocate in questa edizione dell’Eredivisie. “Gol” da provare.

Probabili formazioni:
AJAX: Cillessen, Van Rhijn, Van der Hoorn, Moisander, Boilesen, Zimling, Serero, Andersen, Schone, Milik, Kishna.
FEYENOORD: Vermeer, Boulahrouz, Van Beek, Kongolo, Nelom, Clasie, El Ahmadi, Toornstra, Immers, Boetius, Kazim-Richards.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: GOL (1.60 su #)

GRONINGEN – UTRECHT | domenica ore 14:30

In questo campionato, il Groningen ha conquistato soltanto otto punti in trasferta, ma ne ha totalizzati sedici nel proprio stadio, dove ha finora ottenuto quattro successi ed altrettanti pareggi in otto incontri. Considerando anche la fase conclusiva della scorsa stagione, questa formazione non perde in casa in Eredivisie da tredici partite, tra regular season e playoff per la qualificazione all’Europa League. L’Utrecht continua ad essere alle prese con un’assenza pesante: quella del suo miglior realizzatore, Ruud Boymans, che è infortunato ad una caviglia. Da quando questo calciatore si è fatto male, la sua squadra ha accusato un netto calo di rendimento: è probabile che i soliti problemi degli ultimi tempi si presentino anche domani, su un campo così difficile.

Probabili formazioni:
GRONINGEN: Padt, Hateboer, Kappelhof, Botteghin, Burnet, Tibbling, Rusnak, Kieftenbeld, Chery, Antonia, De Leeuw.
UTRECHT: Ruiter, Kum, Letschert, Leeuwin, Hardeveld, Kali, Ayoub, Duplan, Janssen, Peterson, Rubin.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1X (1.25 su #)
NAC BREDA – WILLEM II | domenica ore 14:30

Il Willem II sta vivendo una situazione caotica. Poche settimane fa, i calciatori hanno disertato la festa organizzata dalla società in occasione della chiusura dell’anno: la decisione è stata presa per protestare contro i vertici dirigenziali, con i quali non è stato raggiunto un accordo realtivo al pagamento di eventuali premi in caso di permanenza in Eredivisie. Inoltre, negli ultimi giorni, il quotidiano olandese “De Volkskrant” ha rivelato che il Willem II avrebbe truccato o comunque tentato di manipolare alcune partite della stagione 2009-2010. Anche il NAC Breda non è in un gran momento: è in piena lotta per non retrocedere e viene da quattro sconfitte consecutive tra campionato e Coppa nazionale. Entrambe le formazioni hanno grandi problemi in fase difensiva, perciò l’opzione “over” – verificatasi negli ultimi quattro precedenti giocati sul campo del NAC – appare interessante.

Probabili formazioni:
NAC BREDA: Ten Rouwelaar, De Roover, Koch, Marcellis, Swerts, De Kamps, Matic, Sarpong, Falkenburg, Tighadouini, Fernandez.
WILLEM II: Lamprou, Van der Struijk, D. Wuytens, Peters, Dijks, S. Wuytens, Haemhouts, Sahar, Braber, Andrade, Armenteros.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
PRONOSTICO: OVER (1.72 su #)