Napoli-Udinese è l’ultimo ottavo di finale

Coppa Italia

Stasera c’è l’ultima partita degli ottavi di finale di Coppa Italia: Napoli-Udinese, alle 21 allo stadio San Paolo.

NAPOLI – UDINESE | giovedì ore 21:00

Il Napoli ha vinto contro la Lazio nell’ultimo turno di campionato e ha rimesso le cose a posto in ottica terzo posto, dopo la sfortunata sconfitta contro la Juventus in cui ha subito il secondo gol dopo avere pareggiato nel suo momento migliore. Sulla qualità complessiva dei calciatori del Napoli ci sono pochi dubbi, soprattutto tra centrocampo e attacco.

Qui sul veggente abbiamo già scritto come questa di Benitez sia una squadra da coppe, perché nella partita secca è capace di tenere testa anche alle migliori squadre d’Europa come dimostrato l’anno scorso contro Arsenal e Borussia Dortmund, ma che in campionato ci siano troppe difficoltà nel mantenere costante il rendimento.

La Coppa Italia – già vinta l’anno scorso, l’ennesima coppa vinta da Benitez – è un obiettivo anche di questa stagione e giocare in casa gli ottavi di finale contro una squadra che terrà a riposo alcuni titolari – l’Udinese – è un aiuto per andare avanti.

Stramaccioni non farà un turn over totale, ma resteranno in panchina titolari come il portiere Karnezis e l’attaccante Di Natale, mentre Domizzi, Pinzi, Badu, Wague, Zapata, Evangelista e Geijo sono indisponibili. Il Napoli è favorito non tanto perché l’Udinese giocherà con qualche riserva in campo, quanto perché nel corso di questi ultimi mesi la squadra di Stramaccioni non ha mai convinto sul piano del gioco, e i risultati negativi ne sono stati la diretta conseguenza. L’Udinese difende male – concede troppi tiri in porta alle squadre avversarie pur schierando tre difensori e cinque centrocampisti (tre mediani e due esterni difensivi) – e ha poche alternative in attacco, dove il contributo fondamentale è dato da Widmer sulla fascia destra e da Thereau e Di Natale.

Nel Napoli sarà titolare per la prima volta Gabbiadini, che dà un’alternativa in più sui calci piazzati, ci saranno Hamsik e Mertens in crescita nell’ultimo periodo e Zapata che quando ha giocato ha spesso fatto gol, in Serie A in questo campionato ha una media di un gol ogni 75 minuti giocati.

Zapata marcatore è a quota 2.65 su # – che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro) – e che rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su primo marcatore e risultato esatto se non ci saranno gol durante la partita.

Probabili formazioni
NAPOLI: Andujar, Mesto, Henrique, Britos, Strinic, Gargano, Jorginho, Gabbiadini, Hamsik, Mertens, Zapata.
UDINESE: Scuffet, Heurtaux, Danilo, Piris, Widmer, Allan, Guilherme, Hallberg, Pasquale, Kone, Thereau.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.43, #)
OVER (1.66, #)
ZAPATA MARCATORE (2.65, #)