Empoli-Inter e Palermo-Roma

Serie A

Sabato ci sono due anticipi della diciannovesima giornata di Serie A, l’ultima del girone di andata: Empoli-Inter alle 18 e Palermo-Roma alle 20.45.

EMPOLI – INTER | sabato ore 18:00

L’Empoli ha un grave problema: non riesce più a fare gol. Nelle ultime partite la squadra di Sarri – che pure ha perso solo una partita nelle ultime otto giornate di campionato – ha fatto pochissimi gol e soprattutto in casa ha avuto delle difficoltà a segnare. Le ultime tre partite giocate in casa dall’Empoli sono finite col risultato di 0-0 e l’Empoli ha fatto solo due gol nelle ultime sei partite giocate al Castellani. L’Empoli ha fatto solo 17 gol, meno di uno a partita, e il problema è che molti di questi sono arrivati su calcio d’angolo (7), altri 3 su palla inattiva e uno su calcio di rigore. Fare gol su palla inattiva è un bene, figuriamoci, ma non si può sempre sperare di fare gol sui calci piazzati e cosa non va è il fatto che su azione l’Empoli sta faticando a fare gol.

L’Empoli tra le squadre di media o bassa classifica è quella che ha la percentuale più alta nella supremazia territoriale, è al nono posto. La squadra allenata da Sarri fa un buon possesso palla, e arriva pure con buona frequenza al tiro, ma centrocampisti e attaccanti hanno scarsa precisione. Il calciatore con più gol (4) è un difensore, Tonelli, e gli attaccanti Tavano e Maccarone hanno fatto solo due gol a testa. L’Inter non ha una difesa eccezionale, ma potrebbe avere vita facile proprio in virtù delle difficoltà dell’Empoli nel fare gol.

Il problema dell’Empoli è che giocherà contro una squadra in crescita sul piano fisico e anche morale. Il nuovo allenatore Mancini subentrato a Mazzarri ha portato entusiasmo e ultimamente anche risultati, sono quattro le partite consecutive senza sconfitte (due vittorie e due pareggi). Rispetto alla gestione Mazzarri l’Inter è molto più pericolosa in fase offensiva, ha due calciatori come Kovacic e Icardi che stanno facendo benissimo e si sono aggiunti anche Shaqiri e Podolski presi nel corso di questo calciomercato. Mancini ha anche dato un nuovo ruolo a Guarin che nell’ultimo turno ha giocato bene, mentre Campagnaro e D’Ambrosio da terzini fanno il loro onesto lavoro.

La vittoria dell’Inter è a quota 2.20 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Empoli e Inter sono le due squadre con più gol fatti su palla inattiva in questo campionato, 10 a testa. Se pure la partita dovesse essere bloccata sul piano tattico, saranno alte le possibilità di gol su calci da fermo e così l’over 1.5 a 1.28 è da inserire nelle multiple.

Empoli e Inter sono le squadre più corrette di questo campionato, o quanto meno quelle che hanno preso meno ammonizioni finora: 27 l’Empoli e 32 l’Inter. Se questa tendenza sarà confermata, potrebbero esserci pochi cartellini gialli anche in questa partita, e così potrebbe convenire puntare sul pareggio riguardo le ammonizioni.

Probabili formazioni
EMPOLI: Sepe; Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi; Tavano, Maccarone.
INTER: Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Vidic, D’Ambrosio; Medel, Guarin; Shaqiri, Kovacic, Podolski; Icardi.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (2.20, #)
OVER 1.5 (1.28, #)
X (1X2 AMMONIZIONI) (4.60, #)

PALERMO – ROMA | sabato ore 20:45

Palermo e Roma nell’ultima giornata di campionato hanno fatto tutte e due il segno “gol”: il Palermo ha perso 4-3 a Firenze contro la Fiorentina, la Roma ha pareggiato 2-2 il derby contro la Lazio. E il “gol” (entrambe le squadre segnano) è molto probabile anche in questa partita.

La Roma ha dei problemi di formazione. Non giocheranno questa partita per squalifica due centrocampisti forti in fase di interdizione come Nainggolan e De Rossi, e non c’è Keita impegnato in Coppa d’Africa. Rudi Garcia davanti la difesa piazzerà Strootman che nella Roma ha quasi sempre giocato da interno di centrocampo. La Roma potrebbe in generale soffrire le ripartenze veloci del Palermo, sempre molto efficaci grazie al dribbling e ai passaggi precisi di Vazquez e alla velocità di Dybala, nelle ultime settimane è sempre stato efficace anche in zona gol (ne ha fatti 9 finora nel corso di questo campionato). Il Palermo è inoltre la squadra che ha fatto più gol – insieme alla Juventus – nelle ultime dieci giornate di campionato, ben 22.

La Roma farà maggiore possesso palla come già le è capitato in quasi tutte le partite di questo campionato, e contro la difesa del Palermo – mai perfetta nel corso di questa stagione e che nelle ultime otto partite solo in una occasione non ha preso gol – la Roma almeno un gol dovrebbe farlo.

# – che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro) – rimborserà le scommesse sui segni “1X2” se ci saranno più di tre gol durante la partita.

Probabili formazioni
PALERMO: Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Feddal; Morganella, Rigoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Vazquez, Dybala.
ROMA: De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Holebas; Florenzi, Strootman, Pjanic; Iturbe, Totti, Ljajic.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.66 #)