Coppa Italia: c’è Milan-Sassuolo

Coppa Italia

Stasera c’è una partita valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia, Milan-Sassuolo.

MILAN – SASSUOLO | martedì ore 20:45

Il pareggio in casa del Torino ha confermato tutti i limiti attuali del Milan, che ha fatto appena un punto nelle prime due partite giocate in questo 2015. Prima del pareggio di Torino, il Milan aveva perso in casa contro il Sassuolo, squadra contro cui giocherà nuovamente stasera per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Stavolta il risultato dovrebbe essere diverso, e il motivo riguarda le formazioni che utilizzeranno i due allenatori.

La classifica del Milan in Serie A non induce all’ottimismo, per i posti che danno la qualificazione in Champions League e in Europa League in campionato c’è parecchia concorrenza, e visto che il Milan quest’anno non ha coppe europee deve per forza di cose provare ad andare avanti in Coppa Italia, competizione che potrebbe salvare la stagione dando anche un posto in Europa in caso di vittoria. Per Di Francesco l’obiettivo primario è ottenere il prima possibile la salvezza in Serie A e poi una volta ottenuta la certezza aritmetica provare a fare qualcosa di più. In Coppa Italia l’allenatore del Sassuolo darà spazio a chi ha giocato meno, facendosi però sempre trovare pronto quando chiamato in causa nel corso del campionato. Due esempi sono Floccari e Floro Flores. Giocheranno anche Pomini in porta, Antei, Longhi, Chibsah e Brighi.

Il Milan non giocherà con la formazione titolare, ma il 4-3-3 che utilizzerà Inzaghi è abbastanza competitivo. Finalmente i cross di De Sciglio, Abate e degli esterni d’attacco avranno in Pazzini un calciatore abile nel colpo di testa capace di sfruttarli. In attacco ci saranno El Shaarawy e Cerci. El Shaarawy ha bisogno di fare una bella partita per dimostrare il suo valore messo ormai in discussione, Cerci vuole dimostrare di valere la fiducia di Inzaghi che lo ha voluto a tutti i costi. Il 4-3-3 del Sassuolo dovrebbe favorire il gioco sulle fasce del Milan, anche perché Floccari e Floro Flores hanno meno corsa in fase di non possesso palla, e il Sassuolo avrà più problemi in fase difensiva.

La difesa del Milan continua ad avere parecchi problemi e un gol il Sassuolo dovrebbe comunque farlo. In porta ci sarà Abbiati che non assicura lo stesso rendimento di Diego Lopez, sulle palle da fermo il Milan continua a difendere male e ci sono Floccari e Paolo Cannavaro abilissimi nei colpi di testa. Per lo stato di forma attuale poi Vrsaljko dovrebbe mettere in difficoltà De Sciglio e mettere dentro parecchi cross, senza dimenticare Sansone che nell’uno contro uno è bravissimo e dalle sue parti avrà Abate che in fase difensiva non è il massimo.

# – che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro) – rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su primo marcatore e parziale/finale se ci saranno più di 3 gol durante la partita. L’1/1 parziale/finale a quota 2.40 è da provare a queste condizioni.

Formazioni ufficiali
MILAN: Abbiati; Abate, Alex, Zapata, De Sciglio; Poli, De Jong, Bonaventura; Cerci, Pazzini, El Shaarawy.
SASSUOLO: Pomini; Vrsaljko, Cannavaro, Antei, Longhi; Chibsah, Missiroli, Biondini; Floccari, Pavoletti, Sansone.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.70, #)
GOL (1.72, #)
OVER (1.72, #)
PAZZINI MARCATORE (2.75, #)