Atalanta-Cesena, Genoa-Milan e Parma-Lazio

Serie A

In questo post ci sono i pronostici sulle tre partite di Serie A che verranno giocate alle 15: Atalanta-Cesena, Genoa-Milan e Parma-Lazio.

ATALANTA – CESENA | domenica ore 15:00

Il Cesena ha una delle peggiori squadre del campionato. I numeri sono negativi e le statistiche relative al gioco pure. Il Cesena fa poco possesso palla e le poche volte che attacca non riesce a farlo in modo pericoloso. Per il numero di calciatori che impiega nella fase difensiva, il Cesena dovrebbe subire meno gol di quanti ne prende e concedere poche occasioni agli avversari, così non è. Il problema non è l’allenatore Bisoli, costretto a puntare tutto sull’agonismo e sul carattere perché di qualità a livello tecnico ce n’è troppo poca per una squadra di Serie A.

L’Atalanta negli anni passati ha avuto sempre un ottimo rendimento in casa, finora la media punti non è stata esaltante anche perché la squadra di Colantuono è stata sfavorita dal calendario, ha perso contro Juventus e Roma giocando tra l’altro ottime partite. L’Atalanta ha una migliore qualità e se riuscirà a fare almeno un gol probabilmente vincerà questa partita. La squadra di Colantuono non è riuscita a fare gol in otto delle ultime undici giornate di campionato e questa partita è a rischio 0-0 (l’Atalanta ne ha già fatti quattro in questo campionato), ma il Cesena ha il peggior rendimento esterno del campionato (un solo punto, grazie a un calcio rigore dubbio avuto a tempo scaduto a Udine) e ha sempre subito almeno un gol nelle ultime 12 giornate di campionato.

La vittoria dell’Atalanta è a quota 1.66 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
ATALANTA: Sportiello, Zappacosta, Stendardo, Benalouane, Del Grosso, D’Alessandro, Cigarini, Carmona, Gomez, Moralez, Denis.
CESENA: Leali, Capelli, Volta, Lucchini, Mazzotta, Carbonero, Cascione, De Feudis, Brienza, Defrel, Hugo Almeida.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.66, #)
UNDER (1.60, #)

GENOA – MILAN | domenica ore 15:00

Il Milan ha vinto bene contro l’Udinese e ha messo fine alla lunga serie di partite senza vittorie. Per continuare a risalire posizioni in classifica e sperare nel terzo posto servirà continuità e una vittoria contro il Genoa – che attualmente è al terzo posto – sarebbe l’ideale. Il Genoa finora ha probabilmente raccolto più punti di quanti ne avrebbe meritati sul piano del gioco. La fortuna di Gasperini è quella di avere un portiere fortissimo, Perin, che è stato decisivo ad esempio nelle vittorie per 1-0 contro Juventus e Lazio.

Il Milan non ha avuto la stessa fortuna con Abbiati e Diego Lopez, che pure è un ottimo portiere e lo dimostrerà nel corso del campionato. Inzaghi ha parecchi calciatori infortunati soprattutto in difesa, giocherò con Bonera, Armero, Van Ginkel e Bonaventura titolari, una formazione che probabilmente non avrebbe mai immaginato di schierare a inizio campionato. Non ci sarà ancora una volta Fernando Torres, ma noi del veggente qui non ci siamo mai fidati dello spagnolo e Inzaghi fa bene a tenerlo in panchina. Meglio puntare su El Shaarawy e sull’ottimo Menez di questo periodo.

Sarà una partita equilibrata e il pareggio sembra il risultato più probabile, forse con gol. Perché il Genoa non difende benissimo e Perin non sempre può fare miracoli, e perché il Genoa ha un buon attacco e fa spesso gol su azioni di calcio d’angolo (cinque finora) in cui il Milan fa male in fase difensiva (cinque gol subiti).

La vittoria del Milan è a quota 1.63 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni
GENOA: Perin, Roncaglia, De Maio, Marchese, Edenilson, Sturaro, Bertolacci, Antonelli, Perotti, Matri, Iago.
MILAN: Diego Lopez, Bonera, Rami, Mexes, Armero, Van Ginkel, De Jong, Bonaventura, Honda, Menez, El Shaarawy.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.75 Eurobet)
X (3.30 Eurobet)
PARMA – LAZIO | domenica ore 15:00

L’assenza per infortunio di Candreva – calciatore fondamentale nel gioco della Lazio – è l’unico motivo per cui ci sono dei dubbi riguardo il “2” fisso della Lazio in casa del Parma, squadra ultima in classifica non a caso. La situazione negativa dovuta anche ai parecchi calciatori infortunati non è migliorata, né lo stato di forma di Lucarelli e Lodi è migliorata nel frattempo in modo tale da pensare a un cambio nel rendimento di questa squadra. La Lazio è favorita, ma l’assenza di Candreva renderà la fase offensiva meno produttiva e così è meglio non rischiare e optare per la doppia chance esterna.

Probabili formazioni
PARMA: Iacobucci, Santacroce, Lucarelli, Costa, Rispoli, Mauri, Lodi, Acquah, De Ceglie, Cassano, Belfodil.
LAZIO: Marchetti, Basta, De Vrij, Radu, Braafheid, Parolo, Biglia, Lulic, Anderson, Klose, Mauri.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.31, Eurobet)