In Russia c’è un turno infrasettimanale

Russian League

Turno infrasettimanale in Russian Premier League. Si gioca la sedicesima giornata: analizziamo le partite che forniscono i maggiori spunti di riflessione.

Nello scorso weekend, il CSKA Mosca ha travolto in casa l’Ufa per 5-0. Ora, la squadra allenata da Leonid Slutski è attesa da un nuovo impegno interno non complicatissimo: quello contro l’Amkar Perm, che ha perso cinque delle otto gare esterne finora disputate in questo campionato.

La Lokomotiv Mosca era stata protagonista di un deludente inizio di stagione, ma poi ha cambiato allenatore ed è riuscita ad innalzare il proprio rendimento: sotto la guida di Miodrag Bozovic, ha totalizzato cinque successi e due pareggi in sette gare ufficiali. L’Ural Ekaterinburg – che si trova nelle zone basse della classifica della Russian Premier League e ha già perso quattro gare esterne stagionali su sei, Coppa nazionale compresa – rischia di uscire sconfitto dalla trasferta sul campo della Lokomotiv.

Perdere la sfida di sabato scorso contro il Mordovia Saransk non ha impedito allo Zenit di rimanere in testa alla classifica, ma ha ridotto il margine di vantaggio del club di San Pietroburgo sulle inseguitrici. Mancano due giornate alla sospensione del campionato per la pausa invernale, e alla squadra di André Villas-Boas conviene affrontare con la giusta concentrazione la partita di domani, perché la successiva si giocherà appena tre giorni prima del match di Champions con il Monaco, decisivo per l’eventuale qualificazione dello Zenit agli ottavi di finale della massima competizione continentale. Il Rubin Kazan non sta attraversando un periodo brillantissimo: ha infatti vinto solo una delle ultime quattro partite di campionato.

Poco più di tre mesi fa, quando sconfisse la Real Sociedad nei playoff di Europa League, l’FK Krasnodar venne confuso da alcuni organi di informazione con il Kuban, suo rivale cittadino. Ora, le due squadre si trovano di fronte e sono pronte a dar vita ad un derby molto atteso. Quattro degli ultimi cinque precedenti sono stati da “gol” e “over”.

L’FK Rostov è in piena zona retrocessione e parte sfavorito a Mosca contro lo Spartak, molto temibile sul proprio campo.

I pronostici
CSKA Mosca – Amkar Perm 1 (1.28, #)
Lokomotiv Mosca – Ural Ekaterinburg 1 (1.43, #)
Rubin Kazan – Zenit San Pietroburgo X2 (1.30, #)
Kuban Krasnodar – FK Krasnodar GOL (2.00, #) OVER (2.37, #)
Spartak Mosca – FK Rostov 1 (1.45, #)