Arsenal Tula, soliti problemi in attacco?

Russian League

Russian League

DINAMO MOSCA – TEREK GROZNY | ore 11:30

Giovedì prossimo, nella quinta giornata della fase a gironi di Europa League, la Dinamo Mosca affronterà il Panathinaikos: la sfida in programma tra quattro giorni, però, non può distrarre più di tanto la squadra allenata da Stanislav Cherchesov, già aritmeticamente qualificata per i sedicesimi di finale della competizione continentale. La Dinamo sta proponendo un bel calcio, ha il terzo miglior attacco della Russian Premier League e parte leggermente favorita contro il Terek Grozny, finora quasi impeccabile in casa, ma discontinuo in trasferta.

Probabili formazioni:
DINAMO MOSCA: Berezovskiy, Hubocan, Douglas, Samba, Buttner, Yusupov, Vainqueur, Ionov, Valbuena, Dzsudzsak, Kokorin.
TEREK GROZNY: Godzyur, Utsiev, Semenov, Komorowski, Kudryashov, Lebedenko, Adilson, Mauricio, Rybus, Bokila, Ailton.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: 1X (1.22 su #)
OVER 1.5 (1.35 su #)

ARSENAL TULA – AMKAR PERM | ore 14:00

Allenato da Dmitri Alenichev, ex centrocampista di Roma e Perugia, l’Arsenal Tula ha ottenuto la promozione in Russian Premier League al termine della scorsa stagione, ma rischia di tornare presto in seconda serie: questa squadra occupa l’ultimo posto in classifica e ha enormi limiti a livello offensivo, come certificato dai soli quattro gol messi a segno nelle prime tredici giornate. La partita contro l’Amkar Perm, formazione che è reduce da tre “under” consecutivi, si preannuncia poco divertente.

Probabili formazioni:
ARSENAL TULA: Filimonov, Kaleshin, Lozenkov, Sukharev, Vasilyev, Zotov, Lyakh, Kascelan, Tesak, Kutjin, Kuznetsov.
AMKAR PERM: Narubin, Balanovich, Cherenchikov, Takazov, Phibel, Wawrzyniak, Kireev, Dzahov, Jovicic, Ogude, Kolomejtsev.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.56 su #)
SPARTAK MOSCA – MORDOVIA SARANSK | ore 16:30

In cinque delle tredici partite finora disputate in questa edizione della Russian Premier League, il Mordovia Saransk ha chiuso il primo tempo su una situazione di parità e poi ha finito per perdere: è successo contro il CSKA Mosca, il Terek Grozny, l’FK Rostov, l’Ufa e lo Zenit San Pietroburgo. Problema fisico o di concentrazione? Il quesito è aperto, ma certamente i punti smarriti dopo l’intervallo sono tanti: anche lo Spartak Mosca potrebbe emergere alla distanza contro questa squadra, sfruttando il proprio superiore tasso tecnico.

Probabili formazioni:
SPARTAK MOSCA: Rebrov, Parshivlyuk, Makeev, Joao Carlos, Kombarov, Kallstrom, Glushakov, Ebert, Shirokov, Jurado, Movsisyan.
MORDOVIA SARANSK: Kochenkov, Shitov, Perendija, Vasin, Lomic, Le Tallec, Bozovic, Dudiev, Vlasov, Sysuev, Mukhametshin.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: X/1 PARZIALE/FINALE (4.10 su #)