Cagliari-Genoa, Juve-Parma, Empoli-Lazio e Chievo-Cesena

Serie A

Questa settimana ci sono otto partite di domenica. In questo post i pronostici su Cagliari-Genoa che si gioca alle 12.30 e su tre partite delle 15: Juventus-Parma, Empoli-Lazio e Chievo-Cesena.

CAGLIARI – GENOA | domenica ore 12:30

Il Cagliari di Zeman come era prevedibile ha iniziato a fare “gol” e “over 2.5” con una certa continuità, sono tre nelle ultime quattro partite. In questa partita il Cagliari giocherà contro la seconda migliore squadra per rendimento in trasferta che è il Genoa di Gasperini, che finora non ha mai perso facendo tre vittorie e due pareggi. Nelle ultime quattro partite in trasferta il Genoa ha fatto almeno due gol a partita, sono 10 in totale e non dovrebbe essere difficile continuare a tenere questa media contro una delle difese più facili da affrontare come quella del Cagliari, che per motivi più che altro tattici lascia parecchi spazi attaccabili.

In questa partita il Cagliari dovrà fare a meno di due calciatori che erano stati tra i migliori per rendimento nelle ultime partite e che sono squalificati: Crisetig e Ibarbo. Crisetig è stato finora il migliore a giocare in un ruolo fondamentale nel gioco di Zeman, quello di centrocampista centrale. Conti è troppo statico e pure avendo abilità nei passaggi è però limitato nella fase difensiva anche per le sue condizioni fisiche non eccezionali.

Allo stesso tempo il Cagliari attaccando con la solita organizzazione potrà comunque mettere in difficoltà il Genoa che nelle ultime quattro trasferte ha sempre subito almeno un gol.

Il “gol” è a quota 1.52 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Per quanto riguarda i marcatori, occhio a Sau e Matri. Sau ha sempre fatto gol contro il Genoa in Serie A, per un totale di quattro gol in tre partite finora. Matri ha fatto cinque gol nelle ultime quattro partite giocate in trasferta in campionato ed è il migliore realizzatore della Serie A fuori casa.

Probabili formazioni
CAGLIARI: Cragno, Balzano, Rossettini, Ceppitelli, Avelar, Dessena, Conti, Ekdal, Farias, Sau, Cossu.
GENOA: Perin, Roncaglia, Burdisso, Marchese, Edenilson, Sturaro, Kucka, Antonelli, Iago, Matri, Perotti.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.52, #)
X2 (1.66, #)
SAU MARCATORE (2.40, #)
MATRI MARCATORE (2.90, #)

JUVENTUS – PARMA | domenica ore 15:00

Il Parma ha vinto contro l’Inter nell’ultima giornata di campionato, ma non ha ancora risolto i suoi problemi e nella partita contro la Juventus rischia l’ennesima brutta sconfitta in trasferta di questo campionato. Le sei sconfitte consecutive che hanno preceduto la partita contro l’Inter non possono essere cancellate di colpo, ed è difficile sperare di fare punti contro la Juventus che in casa in campionato ha vinto le ultime 23 partite di fila. Il Parma ha perso le ultime tre trasferte e nelle ultime due non ha fatto gol, la Juventus finora ha subito gol in casa solo contro la Roma e contando anche lo scorso campionato solo in una delle ultime otto partite giocate allo Juventus Stadium ha subito gol.

In questa partita Allegri potrebbe giocare con una formazione un po’ più offensiva. Vista la squalifica di Vidal, nel ruolo di trequartista potrebbe giocare Tevez così da non lasciare fuori nessuno tra Morata e Llorente che sono sembrati tutti e due in forma contro l’Olympiakos. Per il Parma che ha subito finora 21 gol in 10 partite si prevede un pomeriggio difficile.

La vittoria della Juventus è a quota 1.26 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni
JUVENTUS: Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Ogbonna, Marchisio, Pereyra, Pogba, Pereyra, Tevez, Llorente.
PARMA: Mirante, Mendes, Felipe, Lucarelli, Rispoli, Acquah, Lodi, Mauri, De Ceglie, Cassano, Belfodil.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.26, Eurobet)
OVER (1.65 Eurobet)
EMPOLI – LAZIO | domenica ore 15:00

Empoli-Lazio potrebbe essere una partita divertente, perché l’Empoli nonostante i risultati negativi è una squadra che gioca bene a calcio e che quando attacca sa essere sempre pericolosa, dall’altra parte c’è la Lazio che è in un ottimo stato di forma. La Lazio ha vinto cinque delle ultime sei partite di campionato e sta facendo parecchi gol: 16 in questo parziale. L’Empoli è riuscito a tenere la porta inviolata solo una volta in questo campionato e ha la seconda peggior difesa del campionato con 18 gol subiti. L’Empoli ha però buone possibilità di fare gol sfruttando le debolezze della difesa avversaria sugli esterni dove Braafheid e soprattutto Cavanda non sono il massimo nella continuità di rendimento, e anche Ciani che deve migliorare la sua intesa con De Vrij.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) sembra il pronostico migliore per questa partita anche perché nei sette precedenti giocati al Castellani contro la Lazio in Serie A l’Empoli solo in una occasione non è riuscito a fare almeno un gol.

Probabili formazioni
EMPOLI: Bassi, Laurini, Barba, Rugani, Mario Rui, Vecino, Valdifiori, Croce, Zielinski, Maccarone, Pucciarelli.
LAZIO: Berisha, Cavanda, De Vrij, Ciani, Braafheid, Parolo, Biglia, Lulic, Candreva, Djordjevic, Mauri.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.66, #)
CHIEVO – CESENA | domenica ore 15:00

Chievo-Cesena non dovrebbe essere una bella partita, quanto meno le statistiche e le tattiche di gioco di queste due squadre non lo lasciano prevedere. Dopo l’Atalanta, Chievo e Cesena hanno i peggiori attacchi della Serie A. Il Chievo nell’ultima partita giocata in casa contro il Sassuolo non è riuscito a fare un’azione pericolosa, il Cesena quanto meno ci mette più grinta e prova con il carattere e la corsa ad arrivare lì dove la tecnica non arriva. Sono le due squadre che fanno meno possesso palla in Serie A e sarà probabilmente una partita giocata tutta a centrocampo, dove il rispettivo pressing farà sbagliare parecchi passaggi ai centrocampisti che non hanno grandi qualità nel palleggio.

Il Chievo ha fatto un solo gol nelle ultime cinque partite di campionato, il Cesena ha fatto solo due gol fuori casa ma li ha fatti tutti e due su calcio di rigore.

Difficile scegliere qualcosa di diverso dall’under in questa partita, chi vuole una quota più alta può provare la doppia chance esterna perché il Chievo in questo campionato non ha fatto vedere di essere squadra più forte del Cesena, che quanto meno ci mette sempre grande impegno.

Probabili formazioni
CHIEVO: Bizzarri, Frey, Dainelli, Zukanovic, Biraghi, Cofie, Radovanovic, Hetemaj, Birsa, Paloschi, Schelotto.
CESENA: Agliardi, Capelli, Lucchini, Volta, Giorgi, Carbonero, De Feudis, Cascione, Renzetti, Defrel, Djuric.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
UNDER (1.52, #)
X2 (1.85, #)