Sassuolo-Atalanta e Sampdoria-Milan

Serie A

Questa settimana ci sono due anticipi al sabato in Serie A. Il primo alle 18 lo giocheranno Sassuolo e Atalanta, il secondo alle 20:45 Sampdoria e Milan.

SASSUOLO – ATALANTA | sabato ore 18:00

Nel gioco del calcio vince la squadra che fa più gol e visto che l’Atalanta in questo campionato sta avendo parecchie difficoltà a segnare, il Sassuolo parte favorito. L’Atalanta l’anno scorso – tranne nel periodo in cui ha fatto il record di sei vittorie consecutive – ha avuto un pessimo rendimento in trasferta, e le cose non sono migliorate in questo avvio di stagione. Contro il Torino l’Atalanta non ha segnato per la settima volta in questo campionato, nonostante avesse il potenziale per provare ad attaccare e a sfruttare la stanchezza della squadra avversaria, l’atteggiamento tattico è stato sempre troppo rinunciatario e continuando così il massimo che potrà ottenere Colantuono da questa trasferta sarà un altro pareggio.

La difesa dell’Atalanta è messa complessivamente meglio di quella del Sassuolo che dovrà pure fare a meno dell’ottimo Acerbi, ma se si escludono i sette gol presi contro l’Inter il numero di gol subiti da Sassuolo e Atalanta è quasi lo stesso e lo stesso è il numero di partite finite senza subire gol, tre.

Il Sassuolo in attacco ha parecchia qualità in più: c’è Sansone che è bravissimo nel saltare l’uomo, Berardi è bravo nei passaggi e anche nei tiri dalla distanza, in questa partita dovrebbe rientrare anche Zaza che con l’Atalanta ha un conto in sospeso, visto che la società bergamasca quando era più giovane non ha creduto in lui e non gli ha rinnovato il contratto. L’Atalanta sarà pure priva di Cigarini e Carmona a centrocampo, altro motivo per credere nella vittoria del Sassuolo.

La vittoria del Sassuolo è a quota 2.10 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
SASSUOLO: Consigli, Vrsaljko, Cannavaro, Antei, Peluso, Taider, Magnanelli, Missiroli, Berardi, Zaza, Sansone.
ATALANTA: Sportiello, Zappacosta, Biava, Benalouane, Dramè, Raimondi, D’Alessandro, Baselli, Migliaccio, Moralez, Denis.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (2.10, #)

SAMPDORIA – MILAN | sabato ore 20:45

Il Milan ha giocato contro il Palermo una delle sue peggiori partite della stagione. Inzaghi deve preoccuparsi e non poco perché ha ancora parecchi problemi irrisolti. La difesa prima di tutto, l’unico calciatore che sembra dare sicurezze è Alex che però è infortunato. Zapata è troppo discontinuo, Inzaghi è talmente disperato da avere richiamato in squadra Mexes che finora era sempre stato tenuto fuori. A destra mancherà Abate e giocherà Bonera, che quando ha giocato a inizio stagione ha fatto parecchi errori. A centrocampo manca un regista (né con Montolivo le cose andranno meglio), e contro le squadre che difendono in modo ordinato e con parecchi calciatori come il Palermo è difficile fare azioni da gol senza calciatori abili nell’ultimo passaggio. Menez è l’unico che prova sempre il dribbling, una domenica è decisivo, altre due no ma almeno ci prova. El Shaarawy sembra avere perso convinzione, la panchina gli ha fatto più male che bene perché prova solo le giocate facili, senza rischiare ma facendo così si aiutano solo i difensori avversari.

Su Fernando Torres qui al veggente siamo stati chiari dall’inizio, sconsigliandolo per il fantacalcio perché a rischio fallimento. Finora ci abbiamo visto giusto.

La Sampdoria è il peggiore avversario che poteva capitare al Milan in questo momento. La squadra di Mihajlovic non è di quelle che lascia spazi agli attacchi avversari, non scopre mai la difesa – che si sta godendo un super Romagnoli – e allo stesso tempo è sempre pericolosa in attacco perché Soriano ha grande qualità tecnica e i tre Gabbiadini-Okaka-Eder sono tutti e tre contemporaneamente nel periodo migliore della loro carriera.

In queste condizioni è difficile non puntare sulla doppia chance interna (vittoria della Sampdoria o pareggio) a quota su Eurobet che offre un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni
SAMPDORIA: Romero, De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini, Soriano, Obiang, Krsticic, Gabbiadini, Okaka, Eder.
MILAN: Diego Lopez, Bonera, Rami, Mexes, De Sciglio, Poli, De Jong, Muntari, Honda, Torres, Menez.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1X (1.45, Eurobet)