Manchester City-Manchester United è da “gol”

Premier League

Questa domenica in Premier League ci sono soltanto due partite, ma una di queste è un partitone: Manchester City-Manchester United.

MANCHESTER CITY – MANCHESTER UNITED | domenica ore 14:30

Manchester City e Manchester United arrivano a questa partita con parecchi problemi in comune. Tutte e due a inizio stagione avevano ambizioni ben diverse dall’attuale posizione di classifica e tutte e due hanno dei problemi seri in difesa, e per spiegarli non basta il fatto che siano due squadre che fanno un calcio offensivo e che per questo si prendono qualche rischio in più in difesa. Il problema sta nei singoli calciatori: City e United non hanno dei campioni in difesa, il City ha Kompany che è bravo ma tra Demichelis e Mangala non si sa chi finora abbia fatto più danni. Il Manchester United ha Smalling che continua a non convincere e Rojo che Van Gaal si ostina a fare giocare con scarsi risultati da centrale quando in carriera ha sempre fatto il terzino, ma a sinistra c’è Shaw che assicura una maggiore abilità nella fase offensiva come Rafael dall’altra parte. Peccato che tutti e due siano meno forti quando c’è da difendere.

Il City dopo il 4-1 rifilato al Tottenham – partita in cui rischiò di subire parecchi gol e in cui Aguero fece quasi tutto da solo facendo quattro gol – ha iniziato la fase calante, facendosi rimontare in Champions League dal Cska Mosca (2-2). Poi il City ha perso in casa del West Ham e in settimana è stato eliminato in casa dalla League Cup perdendo contro il Newcastle. In questa partita la beffa è stata l’infortunio di David Silva, calciatore fondamentale nella manovra offensiva. Anche Yaya Tourè non è al meglio e in questa stagione non ha giocato una partita ai livelli di quella passata. Oltre a Mangala anche l’altro nuovo acquisto Fernando sta deludendo perché dà poca protezione alla difesa.

Il Manchester United pur tra mille contraddizioni e una squadra troppo sbilanciata ha mostrato qualche miglioramento contro il Chelsea e con il rientro di Rooney dalla squalifica è probabilmente in grado di approfittare del momento negativo degli avversari per fare almeno un punto, anche se il pronostico principale vista la forza degli attacchi e le difese deboli è il “gol”.

Il “gol” è a quota 1.55 su Eurobet che offre un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni
MANCHESTER CITY: Hart; Zabaleta, Kompany, Mangala, Clichy; Toure, Fernando, Navas, Milner; Aguero, Dzeko
MANCHESTER UNITED: De Gea; Rafael, Smalling, Rojo, Shaw; Blind, Fellaini; Herrera, Di Maria; Rooney; Van Persie.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.55, Eurobet)
X2 (1.90, Eurobet)
VAN PERSIE MARCATORE (2.90, Eurobet)