C’è il derby tra Spartak e Lokomotiv

Russian League

Russian League

SPARTAK MOSCA – LOKOMOTIV MOSCA | ore 11:30

Derby delicato per lo Spartak di Murat Yakin, che ha vinto una sola volta nelle ultime cinque giornate di campionato ed è reduce da una brutta sconfitta sul campo del non irresistibile Ural Ekaterinburg. La Lokomotiv, poco brillante in avvio di stagione, sembra aver beneficiato del recente cambio di allenatore: Miodrag Bozovic ha debuttato in questa nuova avventura con una vittoria nel match contro il Terek Grozny, disputato otto giorni fa. Oltre che dal momento attuale delle due squadre, la doppia chance esterna è suggerita anche dalla tradizione recente: la Lokomotiv è uscita imbattuta dagli ultimi quattro precedenti.

Probabili formazioni:
SPARTAK MOSCA: Rebrov, Parshivlyuk, Insaurralde, Tasci, Makeev, Kallstrom, Romulo, Promes, Jurado, Kombarov, Dzyuba.
LOKOMOTIV MOSCA: Guilherme, Yanbayev, Durica, Corluka, Denisov, Sheshukov, Fernandes, Samedov, Boussoufa, Maicon, Niasse.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
PRONOSTICO: X2 (1.66 su #)
UFA – CSKA MOSCA | ore 11:30

Martedì scorso, quando era sotto di due gol contro il Manchester City, il CSKA Mosca ha tirato fuori il proprio orgoglio e ha compiuto una bella rimonta, riuscendo a pareggiare ed evitando di subire la terza sconfitta consecutiva in Champions. Ora, la squadra allenata da Leonid Slutski torna a concentrarsi sulla Russian Premier League, competizione in cui ha vinto le ultime cinque partite disputate. Ci sono buone possibilità che la serie di successi del CSKA in campionato prosegua anche sul campo dell’Ufa, squadra che finora ha conquistato un solo punto in casa in questa stagione.

Probabili formazioni:
UFA: Yurchenko, Tishkin, Stepanets, Tumasyan, Sukhov, Marcinho, Paurevic, Zasaev, Semakin, Galiulin, Handzic.
CSKA MOSCA: Akinfeev, Fernandes, V. Berezoutski, Ignashevitch, Schennikov, Wernbloom, Natcho, Musa, Eremenko, Milanov, Doumbia.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
PRONOSTICO: 2 (1.45 su #)
ZENIT SAN PIETROBURGO – MORDOVIA SARANSK | ore 17:00

Lo Zenit San Pietroburgo è in testa alla classifica della Russian Premier League, ma ha soltanto due punti di vantaggio rispetto al CSKA Mosca, che nelle ultime settimane ha cambiato passo e si è pericolosamente avvicinato alla formazione guidata da André Villas-Boas, senza vittorie da quattro partite ufficiali: dopo aver pareggiato contro Spartak Mosca, Monaco e FK Krasnodar, Danny e compagni sono stati sconfitti dal Bayer Leverkusen per 2-0. Oggi, però, il calendario offre una chance importante allo Zenit, che ospita l’abbordabile Mordovia Saransk e sembra destinato a tornare al successo.

Probabili formazioni:
ZENIT SAN PIETROBURGO: Lodygin, Smolnikov, Neto, Lombaerts, Criscito, Javi Garcia, Witsel, Shatov, Danny, Hulk, Rondon.
MORDOVIA SARANSK: Kochenkov, Shitov, Perendija, Vasin, Lomic, Le Tallec, Niasse, Vlasov, Donald, Lutsenko, Mukhametshin.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
PRONOSTICO: 1 (1.20 su #)