Levante-Real Madrid, Athletic Bilbao-Celta Vigo e Barcellona-Eibar

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola

Real Madrid, Barcellona e Athletic Bilbao, che poi saranno impegnate in Champions martedì e mercoledì, giocano questo ottavo turno di campionato spagnolo di sabato (l’Atletico domenica comunque). Una partita da cui potrebbero uscire parecchi gol è proprio quella allo stadio San Mamés.

LEVANTE – REAL MADRID | sabato ore 16:00

Dopo due inattese sconfitte proprio in avvio di campionato, il Real Madrid ha messo in fila quattro vittorie nette segnando la bellezza di 20 gol (peraltro, a parte l’Elche in casa, non si trattava di partite poi così semplici: Deportivo e Villarreal in trasferta, e Athletic Bilbao in casa). Il fatto che mercoledì giocherà una partita di Champions (contro il Liverpool) e poi sabato prossimo giocherà contro il Barcellona, ha indotto alcuni giornali a ipotizzare un probabile turnover per la trasferta di campionato contro il Levante. Ci può stare, come considerazione, ma ci sono alcune indisponibilità che di fatto riducono le possibilità di scelta per Ancelotti.

Sergio Ramos, infortunato, potrebbe non recuperare neppure per la partita contro il Barcellona. Khedira manca da tempo, così come Jesé. L’unico che potrebbe rimanere fuori potrebbe essere Benzema, che si era leggermente infortunato al piede giocando con la nazionale, ma probabilmente alla fine ci sarà anche lui.

Ad ogni modo non c’è motivo di credere che il Levante – 4 sconfitte, 2 pareggi e una sola vittoria, finora, e peggiore attacco della Liga (4 gol in 7 partite) – possa interrompere la serie di vittorie consecutive del Real Madrid. I timori più concreti, a dirla tutta, ruotano intorno alla condizione psicologica e atletica di Iker Casillas, sempre più in discussione dopo le pessime prestazioni recenti con la nazionale spagnola. Keylor Navas è stato impegnato con la sua, di nazionale, altrimenti sarebbe di nuovo lui il titolare.

Probabili formazioni
LEVANTE: Jesus, Rodas, Lopez, Adoua, Lopez, Morales, Diop, Camarasa, Garcia, Barral, Victor.
REAL MADRID: Casillas, Carvajal, Varane, Pepe, Marcelo, Modric, Kroos, Rodriguez, Bale, Benzema, Ronaldo.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
OVER (1.33, Eurobet)
GOL (1.87, Eurobet)

ATHLETIC BILBAO – CELTA VIGO | sabato ore 18:00

L’Athletic Bilbao che ha eliminato il Napoli nei preliminari di Champions (sì, d’accordo: il Napoli si è un po’ eliminato da solo); l’Athletic Bilbao imbattibile che non perde mai al San Mamés; l’Athletic Bilbao che faceva paura anche a Real Madrid e Barcellona. Ecco, quell’Athletic Bilbao lì sembra essersi praticamente polverizzato: dopo sette partite di campionato in questa nuova stagione è penultimo in classifica in virtù di cinque pesanti sconfitte, un pareggio e una sola vittoria. Ci sono anche una serie di coincidenze da considerare – come il fatto di aver già dovuto incontrare Real Madrid e Barcellona, o la novità di dover affrontare anche la Champions – ma la squadra di questa stagione è abbastanza irriconoscibile, se confrontata con quelle delle ultime due stagioni.

Martedì l’Athletic giocherà in trasferta contro il Porto. Non sarà una partita facile. Ma non lo sarà neppure questa dell’ottavo turno di campionato, per niente. Il Celta Vigo è una squadra che continua a prendere gol con una certa facilità, ma soprattutto perché è una squadra che fa molto possesso palla e cerca di fare la partita in ogni circostanza, esponendosi molto al rischi di contropiedi. Però i gol li fa, eccome: finora ne ha segnati 12 in 7 partite, e attualmente si trova in sesta posizione, solo due punti dietro il Real Madrid. E proprio tra la trequarti e l’attacco si trovano i giocatori più pericolosi: Larrivey, Orellana e Nolito, che finora hanno dimostrato di poter cambiare la partita in qualsiasi momento, quando sono in giornata, a prescindere dagli avversari.

Probabili formazioni
ATHLETIC BILBAO: Iraizoz, De Marcos, Gurpegi, Laporte, Balenziaga, Iturraspe, Mikel Rico, Susaeta, Beñat, Muniain, Aduriz.
CELTA VIGO: Álvarez, Mallo, Cabral, Jonny, Planas, Krohn-Dehli, Radoja, López, Orellana, Nolito, Larrivey.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
OVER + GOL (2.05, Eurobet)
BARCELLONA – EIBAR | sabato ore 20:00

In Champions il Barcellona giocherà martedì contro l’Ajax, una partita tutto sommato abbordabile, che non dovrebbe rendere necessario per Luis Enrique ricorrere a un turnover, neppure in vista della partita del weekend prossimo contro il Real Madrid. Turnover o no, non c’è moltissimo da temere, contro l’Eibar. Che sta dimostrando di essere una squadra, seppur modesta, comunque superiore a parecchie che stanno in prima divisione da anni, e poi si salvano sempre all’ultima giornata non si sa bene come. Ma il confronto con il Barcellona, chiaramente, non regge.

Per capirci: con un paragone piuttosto significativo, BBC fa notare che già soltanto coi soldi spesi dal Barcellona per comprare Luis Suarez – a proposito: la settimana prossima termina la squalifica – il presidente dell’Eibar ci porterebbe avanti la squadra attuale per quasi cinque anni.

Probabili formazioni
BARCELLONA: Bravo, Alves, Mascherano, Mathieu, Alba, Busquets, Rakitic, Iniesta, Munir, Neymar, Messi.
EIBAR: Irureta, Bóveda, Albentosa, Navas, Abraham, Errasti, Dani García, Saúl, Arruabarrena, Javi Lara, Ángel.

PROBABILE RISULTATO: 4-1
1 + OVER 3,5 (1.90, Eurobet)