Girone B: Basilea-Liverpool e Ludogorets-Real Madrid

Champions League
BASILEA – LIVERPOOL | mercoledì 1 ore 20:45

Il Liverpool già l’anno scorso era una squadra da “over 2.5” per il suo modo di giocare molto offensivo e per la presenza di Suarez, che almeno un gol a partita in media lo faceva. Suarez non c’è più ma per sostituirlo sono arrivati parecchi calciatori offensivi tra cui Lallana, Markovic e Balotelli. L’allenatore Brendan Rodgers in questa stagione sta facendo giocare Gerrard davanti la difesa, ed è un’ottima idea per quando il Liverpool è in possesso del pallone, i problemi iniziano quando la squadra deve difendere, perché fare questo non è nelle corde di Gerrard e spesso in questa stagione il Liverpool ha subito attacchi decisivi centralmente. Questo problema potrebbe riproporsi anche contro il Basilea.

Come già scritto prima della partita strapersa contro il Real Madrid, il Basilea l’anno scorso riuscì a vincere addirittura a Stamford Bridge contro il Chelsea e negli ultimi anni è stata sempre una squadra temibile, ma ora ha perso in sede di mercato Sommer, Salah (già a gennaio dello scorso anno) e Stocker e si è indebolita parecchio. Gli arrivi di Samuel in difesa (infortunato, non giocherà questa partita) e Kakitani (per il momento solo panchinaro) in attacco non bastano a rendere competitiva questa squadra in Champions League, almeno non per sperare nel passaggio del turno. Il Basilea dovrà giocare inoltre anche questa partita senza un centrocampista molto importante nella fase difensiva come Diaz, nazionale cileno.

Nelle ultime cinque partite giocate in casa il Basilea ha sempre subito gol e nelle ultime cinque partite ufficiali ha sempre fatto “gol” (entrambe le squadre segnano). Il Basilea gioca come il Liverpool un calcio offensivo, il modulo di gioco proposto da Paulo Sousa è il 4-3-3.

Il Liverpool ha giocato benissimo l’ultima partita di Premier League contro l’Everton ed è stato sfortunato a pareggiare. Se riuscirà a ripetere la stessa intensità di gioco anche contro il Basilea stavolta molto probabilmente riuscirà a vincere. Un gol subito va però sempre messo in conto, per il discorso tattico su Gerrard fatto prima e perché i numeri sono chiari: il Liverpool nelle ultime diciassette partite ufficiali solo in due occasioni è riuscito a non subire gol.

La vittoria del Liverpool è a quota 2.10 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
BASILEA: Vaclík; Suchý, Schär, Safari, Frei; Elneny, Serey Die, Xhaka; Gashi, Streller, Gonzalez.
LIVERPOOL: Mignolet; Manquillo, Škrtel, Lovren, Moreno; Gerrard, Henderson; Sterling, Lallana, Coutinho; Balotelli.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (2.10, #)
GOL (1.56, #)

LUDOGORETS RAZGRAD – REAL MADRID | mercoledì 1 ore 20:45

Il Ludogorets ha giocato bene la prima partita della fase finale di Champions League della sua storia perdendo solo a tempo scaduto e su calcio di rigore contro il Liverpool. Il terzo portiere Borjan ha fatto un errore clamoroso ma stavolta tra i pali ci sarà Stoyanov che è molto più forte e che è stato decisivo nei preliminari, facendosi notare anche l’anno scorso in Europa League nella doppia sfida contro la Lazio. A proposito di Europa League, l’anno scorso il Ludogorets fu eliminato proprio da una squadra spagnola, il Valencia, che vinse 3-0 in Bulgaria. Un precedente preoccupante visto che adesso ci sarà da affrontare la squadra spagnola campione d’Europa in carica.

Il Real Madrid dopo un avvio di stagione deludente nelle ultime partite ha preso a pallate tutti gli avversari che gli sono capitati di fronte. La squadra di Ancelotti ha fatto cinque gol al Basilea, otto al Deportivo la Coruna, cinque all’Elche e poi si è limitato a farne due al Villarreal, senza subire gol. Il problema è la fase difensiva, la squadra resta troppo sbilanciata e Ancelotti dovrà studiare qualcosa quanto meno nelle partite contro avversari come Barcellona e Bayern Monaco.

Nonostante lo 0-2 in casa del Villarreal, quando gioca questo Real Madrid è sempre meglio puntare prima sull’over che sulla vittoria.

Probabili formazioni
LUDOGORETS RAZGRAD: Stoyanov; Caiçara, A Aleksandrov, Moți, Minev; S Dyakov, Anicet; M Aleksandrov, Marcelinho, Abalo; Bezjak.
REAL MADRID: Casillas; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Modrić, Kroos, James; Bale, Ronaldo, Benzema.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
OVER (1.30, #)
2 (1.20, #)