Zenit-Spartak, solito spettacolo?

Russian League

Russian League

URAL EKATERINBURG – CSKA MOSCA | ore 11:30

Dopo essere stato travolto per 5-1 dalla Roma nella prima giornata della fase a gironi di Champions League, il CSKA Mosca rischiava di disunirsi. Invece, la squadra allenata da Leonid Slutski ha reagito e ha ottenuto due successi consecutivi: prima ha vinto il derby di campionato con la Lokomotiv, poi ha battuto il Khimik in Coppa di Russia. Una nuova vittoria potrebbe arrivare contro l’Ural Ekaterinburg, che è penultimo in classifica e ha perso le ultime tre partite casalinghe.

Probabili formazioni:
URAL EKATERINBURG: Zabolotny, Khozin, Ottesen, Berger, Dantsev, Fiedler, Erokhin, Lungu, Acevedo, Manucharyan, Smolov.
CSKA MOSCA: Akinfeev, Fernandes, V. Berezoutski, Ignashevitch, Schennikov, Milanov, Natcho, Musa, Eremenko, Dzagoev, Doumbia.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
PRONOSTICO: 2 (1.63 su #)

MORDOVIA SARANSK – UFA | ore 14:00

Sfida tra due squadre tutt’altro che spettacolari. Il Mordovia Saransk ha un bilancio totale di una rete segnata ed una subita nelle tre partite casalinghe finora disputate in questo campionato. L’Ufa è la formazione che ha totalizzato il maggior numero di “under” nell’attuale edizione della Russian Premier League: ben sette in otto giornate. Viste le premesse, è possibile che questa sfida sia caratterizzata da pochi gol.

Probabili formazioni:
MORDOVIA SARANSK: Kochenkov, Nakhushev, Perendija, Vasin, Lomic, Le Tallec, Niasse, Vlasov, Donald, Danilo, Mukhametshin.
UFA: Yurchenko, Forbes, Alikin, Tumasyan, Sukhov, Golubov, Paurevic, Zasaev, Frimpong, Diego Carlos, Handzic.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.65 su #)
ZENIT SAN PIETROBURGO – SPARTAK MOSCA | ore 16:30

Chi fermerà lo Zenit San Pietroburgo? L’intera Russia calcistica si sta ponendo questa domanda. La squadra guidata da André Villas-Boas ha vinto tutte e otto le partite finora disputate in questa edizione della Russian Premier League. Lo Spartak Mosca vuole provare a rallentare la corsa della capolista, ma l’impresa si preannuncia non semplice. Gli ultimi otto precedenti sono stati da “over”, opzione che potrebbe tornare d’attualità anche nell’attesissima sfida di oggi.

Probabili formazioni:
ZENIT SAN PIETROBURGO: Lodygin, Anyukov, Garay, Lombaerts, Criscito, Javi Garcia, Witsel, Shatov, Danny, Hulk, Rondon.
SPARTAK MOSCA: Rebrov, Parshivlyuk, Insaurralde, Tasci, Makeev, Kallstrom, Glushakov, Promes, Jurado, Kombarov, Dzyuba.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: OVER (1.61 su UNIBET)