Cesena-Milan, Chievo-Empoli e Genoa-Samp

Serie A
CESENA – MILAN | domenica 28 ore 15:00

Il Milan ha parecchi problemi in difesa ma in questa partita ritrova al centro della difesa Alex, che dei centrali è probabilmente il meno peggio. Una buona notizia per Inzaghi che invece in attacco ha l’imbarazzo della scelta e che probabilmente per fare giocare più calciatori offensivi cambierà il modulo passando al 4-2-3-1. Una scelta discutibile perché questo modulo sarà praticabile quando tornerà Montolivo, con De Jong e Poli manca invece un calciatore abile a dettare i tempi di gioco della squadra e a creare gioco. Gli esterni dovranno retrocedere e col Cesena che come al solito giocherà con tutti i calciatori in difesa sarà difficile creare occasioni da gol. Dopo la figuraccia di Empoli dal Milan ci si aspetta una fase difensiva migliore, e così nel primo tempo per tutti questi motivi gol potrebbero essercene pochi o nessuno.

Alla lunga la maggiore qualità in attacco del Milan dovrebbe venire fuori, il Cesena punterà tutto sulla grinta e sull’agonismo ma non dovrebbe bastare perché il divario tecnico tra le due squadre è troppo grande.

L’under 1.5 primo tempo è a quota 1.34 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
CESENA: Leali, Capelli, Lucchini, Volta, Defrel, Giorgi, Cascione, Coppola, Renzetti, Brienza, Marilungo.
MILAN: Abbiati, Abate, Alex, Zapata, De Sciglio, Poli, De Jong, Honda, Menez, Bonaventura, Torres.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.34, #)
2 (1.66, #)

CHIEVO – EMPOLI | domenica 28 ore 15:00

Chievo ed Empoli nelle ultime due partite hanno subito troppi gol, Corini e Sarri in questo scontro diretto per la bassa classifica proveranno a migliorare la fase difensiva. Perché se Chievo e Empoli continueranno a subire gol in modo così regolare e facile per gli avversari, la salvezza diventerà impresa molto complicata. L’allenatore Corini lo sa e così manderà in campo una formazione difensiva, con Hetemaj, Radovanovic e Cofie a protezione della difesa e Birsa a fare da collante con l’attacco, tenuto in campo anche per tirare i calci piazzati in cui provare a sfruttare l’abilità nel gioco aereo di Paloschi e Maxi Lopez.

L’Empoli è molto più bravo del Chievo a fare gioco, ma dovrà migliorare la tenuta della difesa. I centrali sono di buon livello – Tonelli e Rugani – probabilmente è il centrocampo che non assicura la giusta copertura e da questo punto di vista Sarri chiederà ai suoi maggiore copertura in fase di non possesso palla.

L’under 2.5 è a quota 1.56 su #.

Probabili formazioni
CHIEVO: Bardi, Frey, Dainelli, Cesar, Biraghi, Hetemaj, Radovanovic, Cofie, Birsa, Paloschi, Maxi Lopez.
EMPOLI: Sepe, Laurini, Tonelli, Rugani, Mario Rui, Croce, Guarente, Vecino, Verdi, Pucciarelli, Tavano.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.52, #)
GENOA – SAMPDORIA | domenica 28 ore 20:45

Genoa e Sampdoria hanno iniziato bene questo campionato e daranno il massimo in questa partita che vale una stagione. Ci sarà grande, agonismo, tensione ed equilibrio, è davvero difficile sbilanciarsi nel pronostico. Questa è probabilmente una partita da “no bet”, ma si può sfruttare il bonus di # per fare una puntata ad alta quota. # rimborserà le scommesse perdenti sul parziale/finale se ci sarà un’espulsione nel corso della partita. Ora, è probabile che se la partita rimarrà in equilibrio dalla fine non ci saranno espulsione, che al contrario sarebbero molto probabili in caso di vantaggio di una delle due squadre. E così conviene puntare sull’X/X parziale/finale, e se vincerà una delle due squadre potrebbe esserci un’espulsione a dare il rimborso.

Probabili formazioni
GENOA: Perin, Roncaglia, Burdisso, De Maio, Edenilson, Sturaro, Rincon, Antonelli, Kucka, Pinilla, Perotti.
SAMPDORIA: Viviano, De Silvestri, Silvestre, Gastaldello, Regini, Palombo, Obiang, Soriano, Gabbiadini, Eder, Okaka.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
X/X PARZIALE/FINALE (4.10, #)