Stasera c’è Verona-Palermo

Serie A
VERONA – PALERMO | lunedì 15 ore 20:45

Verona-Palermo ha tutta l’aria di essere una partita equilibrata e in cui fare gol sarà difficile per tutte e due le squadre. Il Palermo con la sconfitta per 3-0 in Coppa Italia contro il Modena in casa e il deludente pareggio contro la Sampdoria (era in vantaggio di un gol e giocava in 11 contro 10) ha dimostrato di non essere al top della condizione fisica. Rispetto all’ultima partita di campionato sono passati parecchi giorni e Iachini spera la situazione sia migliorata. In ogni caso l’allenatore del Palermo è uno che bada prima di tutto a difendere e così sarà una squadra la sua schierata per non prendere gol. Tre centrali abili nel colpo di testa per provare a limitare Toni, Rigoni a protezione della difesa con Bolzoni e Barreto che hanno pure caratteristiche difensive, Pisano e Daprelà si occuperanno di Saviola e Jankovic. Solo Barreto ha la capacità di lanciare in profondità Dybala e Vazquez, ma il Palermo avrà possibilità di fare gol solo se troverà la difesa avversaria col baricentro alto.

L’allenatore del Verona Mandorlini non dovrebbe però commettere questo errore, perché Marquez ha grande senso della posizione ma in velocità soffrirebbe a limitare Vazquez e Dybala. E così tutte e due le squadre non dovrebbero sbilanciarsi troppo. In fase offensiva il Verona avrà delle difficoltà. Tachtsidis funziona solo se ha calciatori da lanciare in profondità, ma Saviola è uno che solitamente torna indietro per prendersi il pallone e Toni vuole solo il pallone alto per sfruttare la sua abilità nel gioco aereo. La manovra del Verona rischia di essere troppo statica. Mandorlini stesso ha detto nel corso del precampionato che la sua squadra cambierà modo di giocare rispetto all’anno scorso. Con Jorginho, Iturbe e Romulo verticalizzare era un obbligo, con Tachtsidis, Hallfredsson e Saviola il Verona farà più possesso palla soprattutto nelle partite in casa.

Per tutti questi motivi è il segno “under 2.5” quello da preferire, a quota 1.72 su Gazzabet che dà un bonus del 100% fino a 50 euro più 5 euro in regalo extra per chi invia i documenti dopo la registrazione.

Probabili formazioni
VERONA: Rafael, Martic, Moras, Marquez, Agostini, Obbadi, Tachtsidis, Hallfredsson, Saviola, Toni, Jankovic.
PALERMO: Sorrentino, Andelkovic, Terzi, Bamba, Pisano, Bolzoni, Rigoni, Barreto, Daprelà, Dybala, Vazquez.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER (1.72, Gazzabet)