In Premier League c’è Hull City-West Ham

Premier League
HULL CITY – WEST HAM | lunedì 15 ore 21:00

L’Hull City ha chiuso il calciomercato alla grande. Se saranno lasciati in pace dai guai fisici che ne hanno finora limitato la carriera nonostante il grande potenziale, Ben Arfa ed Hernandez sono due colpi di alto livello e poi è arrivato anche Gaston Ramirez che vuole tornare il calciatore apprezzato ai tempi del Bologna. Tutti e tre però per problemi vari non dovrebbero essere titolari stasera, e così l’Hull City avrà un potenziale offensivo limitato. Fare gol al West Ham senza calciatori di fantasia abili nel dribbling e nell’ultimo passaggio è sempre difficile, perché le squadre di Allardyce difendono bene. E anche quelle allenate da Steve Bruce non sono propriamente offensive, anzi questa è probabilmente la partita di Premier League che vede di fronte i due allenatori più difensivi del campionato.

Il West Ham è pure privo di due calciatori fondamentali nella fase offensiva. Di solito il gioco di Allardyce funziona così: lancio lungo per Carroll, sponda di testa per l’inserimento di Nolan e gol. Come capitava a Nocerino con Ibrahimovic ai tempi del Milan di Allegri. Il problema è che Carroll e Nolan sono infortunati. Le alternative non mancano, c’è l’ex Lazio Zarate e poi Enner Valencia, quello forte dell’Ecuador che ha giocato alla grande il mondiale. Manca però una reale manovra di gioco, se il West Ham farà gol sarà per una giocata dei singoli.

Per tutti questi motivi è il segno “under 2.5” quello da preferire, a quota 1.60 su Gazzabet che dà un bonus del 100% fino a 50 euro più 5 euro in regalo extra per chi invia i documenti dopo la registrazione.

Probabili formazioni
HULL CITY: McGregor, Davies, McShane, Chester, Robertson, Huddlestone, Quinn, Elmohamady, Livermore, Ince, Hernandez.
WEST HAM: Adrian, O’Brien, Reid, Tomkins, Cresswell, Song, Kouyatè, Noble, Downing, Zarate, Valencia.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.60, Gazzabet)