Casertana vincente contro l’Aversa?

MESSINA – LUPA ROMA | domenica 7 ore 12:30

La Lupa Roma ha vinto la prima partita in Lega Pro e lo ha fatto contro un avversario molto più forte, il Lecce. La squadra laziale ha saputo sfruttare al massimo le numerose assenze del Lecce e ha vinto in rimonta nonostante il primo tempo fosse finito con gli avversari avanti di un gol. Il Messina dopo la brutta sconfitta nella prima giornata vuole fare punti, ma dovrà giocare questa partita a porte chiuse. L’allenatore Grassadonia ritrova Bjelanovic in attacco e ha convocato i tre nuovi acquisti Cane, Marin e Bortoli presi da Lo Monaco per migliorare la competitività di questa squadra che punta a un campionato di alta classifica.

Probabili formazioni
MESSINA: Lagomarsini, Cane, Silvestri, Bucolo, Altobello, Stefani, Vincenzo Pepe, Damonte, Corona, Bjelanovic, Donnarumma.
LUPA ROMA: Rossi, Frabotta, Celli, Capodaglio, Conson, Cascone, Prevete, Raffaello, Testardi, Perrulli, Moras.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.20, Paddy Power)

MARTINA FRANCA – SALERNITANA | domenica 7 ore 14:30

Come già scritto la scorsa settimana, il Martina Franca è stato ripescato a metà luglio e non ha potuto pianificare in tempo la nuova stagione. La sconfitta di Foggia ha confermato che il Martina paga questo ritardo nella costruzione della squadra, anche a livello di preparazione fisica dei nuovi arrivati. La Salernitana punta alla promozione e proverà ad approfittarne per cancellare il deludente pareggio della prima partita in casa contro il Cosenza. L’allenatore Menichini ha a disposizione parecchi calciatori di qualità che dovrebbero fare la differenza, uno su tutti il brasiliano ex Crotone Gabionetta.

Il Martina quanto meno contro il Foggia ha fatto capire di essere competitivo in attacco. Il Martina gioca con due esterni di centrocampo molto offensivi come Carretta e Arcidiacono, più i due attaccanti Pellecchia e Montalto.

Probabili formazioni
MARTINA FRANCA: Bleve; Di Giorgio, Samnick, Petti, Tomi, Amodio, De Risio, Carretta, Arcidiacono, Pellecchia, Montalto.
SALERNITANA: Gori, Colombo, Lanzaro, Trevisan, Franco, Castiglia, Pestrin, Volpe, Gabionetta, Calil, Nalini.

PROBABILE RISULTATO: 1-2/div>

2 (2.50, Paddy Power)
GOL (1.90, Paddy Power)
CASERTANA – AVERSA NORMANNA | sabato 6 ore 17:00

Non è un caso se la quota più bassa in Lega Pro tra i segni 1X2 delle partite della domenica sia quella relativa alla vittoria della Casertana. La Casertana ha una società molto ambiziosa, già l’anno scorso in Seconda Divisione si era rinforzata parecchio e ha ottenuto il passaggio in Prima Divisione senza particolari difficoltà. Gli ultimi acquisti di Mancosu e Ricciardo confermano la voglia della società di fare bene. L’Aversa nella prima partita in casa contro la Vigor Lamezia ha deluso e sembra debole in attacco e con una rosa di calciatori non all’altezza di quella della Casertana.

Probabili formazioni
CASERTANA: Fumagalli, Bruno, Idda, Murolo, Chiavazzo, Carrus, Marano, Cruciani, Mancino, Ricciardo, Alessandro.
AVERSA NORMANNA: Forte, De Matteis, Giovannini, Cardinale, Pippa, Capua, Zaine, Papa, Muro, De Vena, N’Diaye.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.62, Paddy Power)

Altri pronostici:
Santarcangelo – Pisa 2 (1.95, Paddy Power)
Real Vicenza – Alessandria X2 (1.44, Paddy Power)