US Open: Chiudinelli, precedenti incoraggianti

Tennis ATP - WTA

Tennis ATP - WTA

MARCHENKO – CHIUDINELLI | ore 17:00

Questi due giocatori sono al loro primo confronto diretto a livello di tabellone principale di un evento del circuito maggiore, ma si sono comunque già affrontati tre volte in altri contesti. Una sfida è andata in scena nel 2009 proprio agli US Open, durante le qualificazioni, ed è stata vinta da Marco Chiudinelli con il punteggio di 7-5 2-6 6-3. Illya Marchenko ha perso anche le altre due partite finora giocate contro lo svizzero: nelle qualificazioni del torneo di Bangkok del 2011 ed al primo turno del challenger di Kolkata, lo scorso 10 febbraio.

PRONOSTICO: Chiudinelli vincente (2.35 su UNIBET)

STEPHENS – LARSSON | ore 17:00

Sloane Stephens ha una particolarità: fatica spesso nei tornei meno importanti, ma ottiene quasi sempre grandi risultati nelle prove dello Slam. Evidentemente, per rendere nel miglior modo possibile, questa giovane tennista statunitense ha bisogno di motivazioni particolari. In questa edizione degli US Open – ultimo torneo stagionale dello Slam, appunto – Stephens è partita battendo nettamente Annika Beck al primo turno ed ora dovrebbe eliminare anche Johanna Larsson, che si trova appena dentro le prime cento posizioni della classifica mondiale.

PRONOSTICO: Stephens vincente (1.17 su #)
JOHNSON – ITO | ore 18:30

Questa sfida è andata in scena già lo scorso 9 luglio, sull’erba di Newport, con esiti molto negativi per Tatsuma Ito: in quell’occasione, infatti, il giapponese si è dovuto ritirare per problemi fisici, quando era in svantaggio per 6-3 2-0. Da quel momento, Ito non ha più ottenuto risultati rilevanti: è stato eliminato al primo turno del torneo di Bogotà e ha fallito la qualificazione al tabellone principale del Masters 1000 di Cincinnati. Riuscito ad entrare nel main draw di US Open, deve nuovamente affrontare Steve Johnson, che sta vivendo una buonissima stagione e parte favorito.

PRONOSTICO: Johnson vincente (1.25 su UNIBET)
BRENGLE – LISICKI | ore 20:00

Cinque anni fa, Sabine Lisicki si infortunò ad una caviglia durante gli US Open – più precisamente, nella fase conclusiva del match di secondo turno contro Anastasia Rodionova – e dovette lasciare il campo su una sedia a rotelle. Più in generale, per buona parte della propria carriera, la tedesca è stata spesso tormentata da problemi fisici. Negli ultimi tempi, però, la condizione di Lisicki è migliorata: ecco perché, in questa edizione dello Slam newyorkese, dopo la vittoria su Françoise Abanda al primo turno, dovrebbe arrivare un successo anche contro Madison Brengle.

PRONOSTICO: Lisicki vincente (1.27 su #)