Stjarnan-Inter e Dnipro-Hajduk Spalato

Europa League
STJARNAN – INTER | mercoledì 20 ore 23:00

Stjarnan-Inter, partita dell’ultimo turno preliminare di Europa League, verrà giocata ad un orario che ricorda molto quelli dello scorso Mondiale di calcio, alle 23 ora italiana (saranno le 21 in Islanda). Nella prima partita ufficiale della nuova stagione l’Inter se la vedrà con un avversario di basso profilo. Lo Stjarnan è una squadra islandese famosa più per le bizzarre esultanze dei suoi calciatori che per i risultati sportivi, eppure se è arrivata fino a qui eliminando tre squadre non sarà poi così scarsa e soprattutto – col proprio campionato in pieno svolgimento – sul piano fisico potrebbe avere qualcosa in più dell’Inter.



Mazzarri può essere fiducioso perché ha tutti i suoi calciatori titolari a disposizione tranne Palacio, e nelle amichevoli l’Inter ha giocato complessivamente bene. Dopo un anno i calciatori conoscono ormai a memoria i movimenti richiesti da Mazzarri nel suo 3-5-2 e l’arrivo di Vidic dovrebbe dare maggiore sicurezza alla difesa, così come quello di M’Vila – che è uno tostissimo – sulla mediana. Proprio questo vorrà Mazzarri dai suoi: una difesa attenta, subire gol dallo Stjarnan non sarebbe una bella figura e potrebbe pesare negativamente sul morale della difesa che ricordiamo ha a disposizione uno dei portieri più forti della Serie A e non solo, Samir Handanovic.

“Segna gol squadra in casa no” è a quota 1.60 su # che rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su risultato esatto e parziale/finale se ci saranno più di 4 gol.

Probabili formazioni
STJARNAN: Jónsson, Vemmelund, Rauschenberg, Laxdal, Arnason, Runarsson, Johansson, Bjorgvinsson, Punyed, Finsen, Gunnarsson.
INTER: Handanovic, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus, Jonathan, Kuzmanovic, M’Vila, Kovacic, Dodò, Hernanes, Icardi.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2/2 PARZIALE/FINALE (1.62, #)
SEGNA GOL SQUADRA IN CASA NO (1.60, #)

DNIPRO – HAJDUK SPALATO | mercoledì 20 ore 18:00

La Dnipro è probabilmente la terza squadra più forte in Ucraina, l’anno scorso ha giocato così bene da arrivare al secondo posto qualificandosi per i preliminari di Champions League. Non potere giocare nel suo stadio la partita in casa contro il Copenaghen, per via degli scontri in atto tra truppe filogovernative e separatisti russi nella zona orientale dell’Ucraina, ha pesato in negativo e la mancata qualificazione ne è stata la conseguenza. La Dnipro ha però la possibilità di accedere alla fase a gironi, ma dovrà battere l’Hajduk Spalato e dovrà farlo ancora senza potere contare sul fattore campo e senza due calciatori molto forti attualmente indisponibili: Konoplyanka e Matheus. Senza questi due calciatori importanti nella fase offensiva sarà difficile vincere con parecchi gol di scarto, sebbene la vittoria non appaia in discussione vista la maggiore forza complessiva della squadra ucraina.

Probabili formazioni
DNIPRO: Boyko, Fedetsky, Mazuch, Douglas, Strinić, Rotan, Kravchenko, Bruno Gama, Shakov, Selezny, Zozulya.
HAJDUK SPALATO: Kalinić, Mikanović, Maloča, Milović, Jozinović, Sušić, Anđelković, Caktaš, Gotal, Maglica, Kouassi.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
UNDER 3.5 (1.40, #)
X CON HANDICAP (-1.0) (3.45, #)