Liverpool-Southampton e Newcastle-Manchester City

Premier League
LIVERPOOL – SOUTHAMPTON | domenica 17 ore 14:30

L’anno scorso il Liverpool è andato vicino alla vittoria del titolo, riuscirci quest’anno senza il suo fromboliere Suarez ceduto al Barcellona sarà difficile. L’allenatore Brendan Rodgers ha dato un ottimo gioco alla sua squadra e il divertimento per i tifosi del Liverpool è sempre assicurato perché la squadra gioca un calcio offensivo basato sul possesso palla. In questa prima partita Rodgers dovrà fare a meno dell’attaccate Adam Lallana preso per sostituire proprio Suarez.
Anche Daniel Agger, Jon Flanagan e Lazar Markovic non dovrebbero essere titolari per diversi problemi fisici, il Liverpool dovrebbe giocare con gli stessi undici che in amichevole hanno preso a pallate il Borussia Dortmund la scorsa settimana, con i nuovi Dejan Lovren, Javier Manquillo e Emre Can sempre titolari.

Il Southampton ha cambiato allenatore. Koeman ha preso il posto di Pochettino, ma la squadra si è indebolita a causa di parecchie cessioni e gli arrivi di Fraser Forster, Ryan Bertrand, Saphir Taïder, Dusan Tadic e Graziano Pellè non dovrebbero bastare a ripetere gli ottimi risultati della prima parte della scorsa stagione.

Il Liverpool ha fatto almeno due gol in 15 delle ultime 16 partite giocate in Premier League in casa ed è una squadra da “over”: ne ha fatti 13 nelle ultime 14 partite. La vittoria del Liverpool è a quota su # che offre un rimborso (fino a un massimo di 50 euro) pari al 50% dell’importo della prima scommessa effettuata, con una quota maggiore o uguale a 1.75, indipendentemente da come va a finire quella scommessa. Come probabile marcatore c’è da puntare su Sturridge, che l’anno scorso ha fatto parecchi gol anche con Suarez e che ora senza l’uruguayano sarà il calciatore più offensivo e abile in zona gol del Liverpool.

Probabili formazioni
LIVERPOOL: Mignolet, Johnson, Lovren, Skrtel, Manquillo, Can, Gerrard, Henderson, Sterling, Sturridge, Coutinho.
SOUTHAMPTON: Forster, Bertrand, Yoshida, Fonte, Clyne, Cork, Wanyama, Taïder, Tadic, Pellè, Davis.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.33, #)
OVER (1.60, #)
STURRIDGE MARCATORE (1.95, #)

NEWCASTLE – MANCHESTER CITY | domenica 17 ore 17:00

Il Newcastle l’anno scorso anche a causa dei parecchi infortuni ha avuto dei momenti difficili nel corso del campionato e nelle ultime sei giornate ha vinto solo una volta. Il vuoto della partenza di Cabaye è stata colmata con l’arrivo di Jaanmat mentre in attacco Cabella e De Jong daranno maggiore qualità. Il Newcastle ha una squadra di buon livello, e potrebbe approfittare della partenza al rallentatore del Manchester City che ha perso in malo modo contro l’Arsenal nella finale di Supercoppa. Il City resta formidabile in attacco dove quest’anno potrà contare anche su Jovetic in forma, ma in difesa ci sono ancora parecchi problemi e Demichelis pur positivo nello scorso finale di stagione non è all’altezza dei compagni di squadra.

Difficile fidarsi del Manchester City visto contro l’Arsenal, forse è meglio optare sul “gol” (entrambe le squadre segnano) a quota 1.60 su # che accredita sul conto un rimborso (fino a un massimo di 50 euro) pari all’importo della prima scommessa effettuata, con una quota maggiore o uguale a 2.75, indipendentemente da come va a finire quella scommessa.

Probabili formazioni
NEWCASTLE: Krul, Colback, Coloccini, Williamson, Janmaat, Anita, Tioté, Sissoko, De Jong, Cabella, Rivière.
MANCHESTER CITY: Hart, Clichy, Demichelis, Kompany, Zabaleta, Fernandinho, Touré, Nasri, Silva, Navas, Aguero.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.60, #)