In campo Lokomotiv e Spartak Mosca

Russian League
LOKOMOTIV MOSCA – FK ROSTOV | giovedì 14 ore 16:30

L’Fk Rostov non ha iniziato bene il campionato, e nelle prime due partite giocate in trasferta ha confermato i problemi di tenuta difensiva della fine della passata stagione. Nelle prime due partite ha subito già nove gol, e contando anche lo scorso campionato è da cinque partite che l’Fk Rostov subisce almeno due gol a partita in trasferta. Il portiere Pletikosa dopo la brutta figura fatta al mondiale sul primo gol di Neymar nella partita contro il Brasile ha confermato di non essere affidabile, mentre in attacco Bukharov nonostante i cinque gol segnati dalla sua squadra in due partite è ancora rimasto a secco. Le partenze di Artem Dzyuba e Jano Ananidze al momento non sono state ben rimpiazzate. La Lokomotiv Mosca è molto più competitiva e ambiziosa rispetto agli avversari che dopo le prime due pessime partite continuando così potrebbero ritrovarsi a lottare per evitare la retrocessione.

La vittoria della Lokomotiv Mosca è a quota 1.40 su # che accredita sul conto un rimborso (fino a un massimo di 50 euro) pari all’importo della prima scommessa effettuata, con una quota maggiore o uguale a 2.75, indipendentemente da come va a finire la scommessa.

Probabili formazioni
LOKOMOTIV MOSCA: Abayev, Denisov, Corluka, Durica, Yanbayev, Shishkin, Tarasov, Maicón, Fernandes, Samedov, N’Doye.
FK ROSTOV: Pletikosa, Milic, Djakov, Bastos, Abazov, Poloz, Gatcan, Fatullaev, Kalachev, Torbinski, Bukharov.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.40, #)

KRASNODAR – SPARTAK MOSCA | giovedì 14 ore 19:00

La bella vittoria dello Spartak Mosca contro la Dinamo ha fatto capire che l’allenatore Murat Yakin sta facendo un ottimo lavoro e che il potenziale della squadra è alto. Il problema sarà quello di evitare flessioni improvvise, tipiche delle passate stagioni. La partita contro il Krasnodar, squadra sempre difficile da affrontare e che sta giocando benissimo nei turni preliminari di Europa League, sarà già un test importante in tal senso. L’anno scorso ad esempio il Krasnodar vinse in casa 4-0 lo scontro diretto. Un risultato simile appare impossibile in questo momento, ma vincere in casa del Krasnodar è sempre difficile e probabilmente anche un pareggio sarebbe accettato di buon grado dallo Spartak, squadra molto solida in difesa con la coppia di centrali formata da Bocchetti e Insaurralde. Vista la quota alta proposta per l’under 2.5 (meno di tre gol complessivi nel corso della partita), un tentativo si può fare.

Probabili formazioni
KRASNODAR: Dikan, Kaleshin, Granqvist, Sigurdsson, Jedrzejczyk, Gazinskiy, Ahmedov, Joãozinho, Pereyra, Bystrov, Wanderson.
SPARTAK MOSCA: Rebrov, Makeev, Bocchetti, Insaurralde, Parshivlyuk, Glushakov, Costa, Kombarov, Källström, Ananidze, Dzyuba.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.10, #)
UNDER (2.00, #)