I pronostici sul Gran Premio di Germania

Formula 1

1. Rosberg vincerà il Gran Premio di Germania?
Certamente è il favorito in assoluto, come sempre, anzi di più: il fatto che Hamilton parta così indietro in griglia lo favorisce ulteriormente, e le due Williams guidate da Bottas e Massa non vanno forte al punto di poter impensierire la Mercedes sulla lunga distanza. La possibilità che Rosberg non vinca questo Gran Premio è legata unicamente all’imponderabile, e cioè all’errore umano – che quest’anno gli è capitato raramente – o al guasto meccanico. Rosberg vincente Gran Premio è a quota 1.40 su Eurobet.

2. Cosa è successo a Hamilton (e perché non può capitare a Rosberg)
Lewis Hamilton ha concluso anticipatamente le sue qualifiche a causa di un incidente capitatogli in curva 13, la Sachs, durante la Q1: Hamilton ha completamente perso il controllo della macchina per un guasto al freno della ruota anteriore destra, che non è entrato in funzione. Dalle immagini si nota che la ruota ha continuato a girare fino al momento dell’impatto. Hamilton se l’è vista molto brutta, dato che in quel punto le barriere di protezione sono abbastanza vicine alla pista e non c’è molto spazio per la decelerazione. Toto Wolff, capo della Mercedes, ha detto che questo tipo di guasto è inaccettabile.

Come è stato rilevato da diversi commentatori, sulla sua macchina Hamilton monta dischi dei freni della Brembo, sia all’anteriore che al posteriore, mentre Rosberg preferisce i dischi della Carbon Industrie per l’anteriore. È quindi più improbabile che un episodio del genere – tecnicamente piuttosto grave – possa capitare alla macchina di Rosberg, che monta dischi dei freni di modello diverso. Proprio questo, anzi, ha indotto i meccanici della Mercedes a prendere in considerazione la possibilità di montare entro domani anche sulla macchina di Hamilton i dischi utilizzati da Rosberg. E a quel punto, dato che si tratta di componenti che non è permesso sostituire in griglia, Hamilton partirebbe dalla pitlane.

3. Hamilton può fare però il giro veloce?
È molto probabile che Hamilton, che dista soltanto quattro punti da Rosberg in classifica generale, ce la metterà tutta per recuperare posizioni e perdere meno punti possibile da Rosberg. Nelle poche volte che si troverà davanti pista libera, potrebbe fare il giro più veloce della gara, a quota 2.45 su Eurobet. Per lo stesso motivo – la voglia di recuperare da parte di Hamilton – è altamente probabile che le due Mercedes finiscano comunque entrambe a punti, a quota 1.34 su Paddy Power (che offre ai nuovi registrati un rimborso, fino a un massimo di 50 euro, pari all’importo della prima scommessa effettuata, con una quota maggiore o uguale a 2.75, indipendentemente da come va a finire quella scommessa).

4. Testa a testa

• Bottas – Ricciardo 2 (2.40)
• Alonso – Hulkenberg 1 (1.35)
• Magnussen – Raikkonen 1 (1.45)
• Kvyat – Vergne 1 (1.45)
Quota totale 6.81, Eurobet