Le amichevoli internazionali del primo giugno

brasil2014

USA – TURCHIA | domenica ore 20:00

Partita amichevole tra una squadra che giocherà il Mondiale in Brasile e una che non lo farà. La squadra che giocherà il Mondiale e che per questo motivo probabilmente giocherà con maggiore concentrazione questa partita amichevole è quella statunitense allenata da Klinsmann, mentre nella Turchia il ct Terim farà probabilmente qualche esperimento in vista del futuro. Si tratta di due squadre non eccezionali, che hanno qualche punto di forza e anche parecchi punti deboli. La Turchia ha giocato di recente una partita contro un’altra nazionale che giocherà il Mondiale – Honduras – e ha vinto 2-0. Nella squadra Terim ha inserito il giovane Calhanoglu che ha mostrato grandi qualità nell’Amburgo nel corso di questa stagione, un calciatore che migliorerà in futuro il rendimento della Turchia, a cui mancava un attaccante dalle sue caratteristiche. Gli Usa – in cui Klinsmann ha fatto fuori Donovan dai convocati – puntano sulla spina dorsale formata da Howard, Brdley e Dempsey. Il problema è che la difesa dà poche garanzie e degli otto giocatori che arrivano da Premier League e Bundesliga, nessuno – fatta eccezione per Howard – ha brillato in modo particolare nel corso di questa stagione.

Il pareggio in Usa-Turchia è a quota 3.10 su #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair che offre ai nuovi registrati 10€ al termine della procedura di invio dei documenti (dopo avere fatto almeno un versamento) più un bonus pari all’importo della prima scommessa effettuata (vincente o perdente che sia, fino a un massimo di 80€).

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.10, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)

GERMANIA – CAMERUN | domenica ore 20:30

La Germania è una delle candidate alla vittoria del Mondiale in Brasile, lo è per la sua tradizione e anche perché ha una squadra molto forte. In questa amichevole contro il Camerun l’allenatore Loew manderà in campo una formazione molto vicina a quella tipo che giocherà nel corso del Mondiale. Per il momento ci sono il portiere Neuer e il terzino Lahm a riposo, ma saranno pronti per giocare quando la squadra arriverà in Brasile. Stesso discorso per Eto’o nel Camerun. Il Camerun non regge il confronto con la Germania, e la difesa molto fisica ma poco organizzata potrebbe soffrire gli attacchi della Germania e prendere parecchi gol.

La vittoria della Germania è a quota 1.22 su #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair, l’over 2.5 (almeno tre gol segnati nel corso della partita) è a quota 1.56 su # che accredita sul conto un bonus di benvenuto del 200% del primo deposito fino a 30€.

Probabili formazioni:
GERMANIA: Weidenfeller, Höwedes, Mertesacker, J. Boateng, Durm, Khedira, T. Kroos, T. Müller, Özil, Reus, Klose.
CAMERUN: Itandje, Nounkeu, Nkoulou, Chedjou, Bedimo, Song, Makoun, Enoh, Moukandjo, Aboubakar, Choupo-Moting.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.22, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)
OVER (1.56, #)
SVEZIA – BELGIO | domenica ore 20:30

Il Belgio ha una squadra fortissima, basta leggere i calciatori convocati per il Mondiale e quanto bene hanno fatto nel corso di questa stagione per pensare che questa nazionale possa fare bene al Mondiale in Brasile. In questa partita non dovrebbe esserci Courtois in porta, ma il sostituto è comunque di alto livello (Mignolet) mentre in difesa dovrebbe giocare titolare Van Buyten al posto di Vertonghen. In attacco ci saranno Mertens e Hazard con Lukaku, e per la scarsa difesa della Svezia saranno dolori, soprattutto contro gli esterni offensivi di Napoli e Chelsea che hanno le caratteristiche giuste per mettere in difficoltà i lenti terzini avversari. Nella Svezia almeno un tempo Ibrahimovic dovrebbe giocarlo, e se gioca Ibrahimovic la Svezia – che giocherà all’attacco con Toivonen più Ibra e Elmander – un gol dovrebbe farlo.

Probabili formazioni:
SVEZIA: Isaksson, Johansson, Antonsson, Granqvist, Lustig, Hiljemark, Källström, Wernbloom, Toivonen, Ibrahimovic, Elmander.
BELGIO: Mignolet, Alderweireld, Kompany, Van Buyten, Vermaelen, Witsel, Dembele, De Bruyne, Mertens, Hazard, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.24, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)
GOL (1.72, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)
FRANCIA – PARAGUAY | domenica ore 21:00

Dal 1998 in poi il Paraguay ha sempre giocato il Mondiale di calcio presentandosi spesso con squadre competitive, difficili da superare. Uno dei calciatori più famosi di questo Paraguay è stato il portiere Chilavert, abile anche nel tirare i calci di punizione. L’epoca d’oro del Paraguay si è conclusa con il Mondiale del 2010 in cui la nazionale allora allenata da Martino è arrivata fino ai quarti di finale, mentre nel 2011 ha giocato la finale della Coppa America. Nell’ultimo girone sudamericano di qualificazione al Mondiale c’è stato il crollo. Il Paraguay ha giocato male e ha perso ben dieci partite. La Francia giocherà così quest’altra amichevole di preparazione al Mondiale contro un’avversaria che in questi ultimi due anni ha raccolto scarsi risultati. Deschamps dovrebbe schierare una formazione molto simile a quella mandata in campo contro la Norvegia, e la vittoria dovrebbe arrivare senza problemi.

Probabili formazioni:
FRANCIA: Lloris, Sagna, Koscielny, Sakho, Evra, Cabaye, Pogba, Matuidi, Valbuena, Giroud, Griezmann.
PARAGUAY: Silva, Cardozo, Ortiz, Alonso, Coronel, Cáceres, Mendieta, Oviedo, Samudio, Santa Cruz, Romero.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.35, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)