C’è San Lorenzo-River Plate

argentina

SAN LORENZO – RIVER PLATE | domenica 02:15

Il River Plate è lanciatissimo. Ha vinto il torneo Finàl giocando un grande calcio, sospinto dai sui tifo. Insommasi, i tempi bui di solo qualche mese fa sembrano soltanto essere un lontano ricordo. Ramon Diaz, allenatore del River, non intende fare grandi cambi per questa finalissima di San Luis, eccetto quelli obbligati. Balanta e Teo infatti non potranno giocare questa partita perché sono già in nazionale. Al loro posto dunque spazio a Funes Mori e Villalva. Pesante soprattutto l’assenza di Balanta, centrale giovane ma che è considerato già un top player. Cavenaghi non è in gran forma, ha dovuto giocare l’ultima partita in non perfette condizioni fisiche. ma stringerà i denti pur di rispondere presente a questa sfida. Il San Lorenzo è pure alle prese con alcune assenze pesanti come quella dell’attaccante Blandi e quella di Nacho Piatti, ex Lecce, giocatore che in patria si è riscoperto fondamentale. La preoccupazione dell’allenatore Bauza è soprattutto dettata dalla stanchezza del suo gruppo, che non ha disputato un Finàl all’altezza perché impegnato anche in Libertadores, dove ha speso parecchie energie (giocherà la semifinale con il Bolivar dopo il Mondiale). La vittoria del River Plate – che in questo momento sembra avere qualcosa in più – è a quota 2.15 su bet-at-home.com Italia che dà un bonus del 100% fino a 25 euro ai nuovi utenti che si registrano al sito.

Probabili formazioni
SAN LORENZO: Torrico, Buffarini, Fontanini, Gentiletti, Más, Villalba, Mercier, Ortigoza, Romagnoli, Correa, Matos.
RIVER PLATE: Barovero, Mercado, Maidana, Funes Mori, Vangioni, Carbonero, Ledesma, Rojas; Lanzini, Villalva, Cavenaghi.

PROBABILE RISULTATO: 1-2