Roma-Juventus è alle 17.45

Serie A

Serie A

SAMPDORIA – NAPOLI | domenica ore 15:00

Sampdoria-Napoli sarà probabilmente la classica partita di fine stagione, con ritmi di gioco bassi, pochi tatticismi e parecchi gol. Il Napoli ha vinto la Coppa Italia ed è sicuro del terzo posto, la Sampdoria è salva da tempo ma troppo lontana dall’Europa League. La squadra di Mihajlovic avrà probabilmente maggiori motivazioni perché giocherà in casa contro un avversario di alto livello e perché ha perso quattro delle ultime cinque partite di campionato.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.50 su # che offre ai nuovi registrati 5€ gratis + un bonus del 50% sul primo deposito fino a 50€.

Probabili formazioni:
SAMPDORIA: Fiorillo, De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini, Palombo, Krsticic, Gabbiadini, Eder, Soriano, Maxi Lopez.
NAPOLI: Reina, Mesto, Henrique, Fernandez, Ghoulam, Inler, Jorginho, Callejon, Pandev, Mertens, Zapata.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
1X (1.70, #)
GOL (1.50, #)
OVER (1.60, #)

SASSUOLO – GENOA | domenica ore 15:00

Il Sassuolo ha fatto un partitone contro la Fiorentina, ha segnato quattro gol e avrebbe potuto farne anche di più. Come al solito la squadra – che con Di Francesco col 4-3-3 ha sempre giocato bene – pecca nella fase difensiva, l’allenatore ha ereditato probabilmente da uno dei suoi maestri, Zeman, la bravura nell’impostare la fase offensiva e allo stesso modo la scarsa attenzione alla fase difensiva. Contro il Genoa che nelle ultime giornate ha mollato (quattro sconfitte consecutive e poi due pareggi) la vittoria del Sassuolo è molto probabile, e darebbe la quasi certezza della salvezza.

Il Sassuolo ha vinto tre delle ultime cinque partite di campionato, mentre il Genoa ha sempre subito gol nelle ultime sei trasferte, facendo solo tre punti (tre pareggi, tre sconfitte).

La vittoria del Sassuolo è a quota 1.45 su Snai che offre ai nuovi registrati un bonus di 15€ subito una volta associata la propria carta di credito al conto aperto.

Nel Genoa ci sarà Gilardino con una voglia matta di fare gol per convincere Prandelli a convocarlo ai mondiali, nel Sassolo in questo momento c’è Sansone che è in un momento di forma strepitoso e che potrebbe continuare a segnare.

Probabili formazioni:
SASSUOLO: Pegolo, Rosi, Antei, Cannavaro, Ziegler, Biondini, Magnanelli, Missiroli, Berardi, Zaza, Sansone.
GENOA: Perin, De Maio, Burdisso, Marchese, Vrsaljko, Cabral, Bertolacci, Antonelli, Fetfatzidis, Gilardino, Konate.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.45, Snai)
OVER (1.63, Snai)
SANSONE MARCATORE (2.20, Snai)
GILARDINO MARCATORE (2.50, Snai)
TORINO – PARMA | domenica ore 15:00

Il Torino è attualmente sesto in classifica e ha un punto in più su Parma e Milan. Vincendo queste ultime due partite di campionato il Torino sarebbe sicuro della qualificazione in Europa League, e la squadra di Ventura meriterebbe questo premio per quanto fatto vedere nel corso della stagione. Anche il Parma è stato però tra le sorprese più positive di questo campionato e farà di tutto per vincere questa partita. Un pareggio in fondo non farebbe che favorire il Milan, per questo motivo nel secondo tempo – in caso di partita ferma ancora sul risultato di pareggio – tutte e due le squadre giocherebbero all’attacco.

Il Torino – che ha vinto le ultime quattro partite in casa in cui ha sempre segnato almeno due gol e che ha vinto cinque delle ultime sei partite di campionato – in questo momento sembra avere qualcosa in più sul piano fisico e tecnico e parte favorito.

Probabili formazioni:
TORINO: Padelli, Bovo, Glik, Moretti, Maksimovic, Kurtic, Vives, El Kaddouri, Darmian, Cerci, Immobile.
PARMA: Mirante, Cassani, Paletta, Lucarelli, Molinaro, Acquah, Gargano, Parolo, Schelotto, Cassano, Biabiany.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.05, Paddypower)
OVER (1.66, Paddypower)
ROMA – JUVENTUS | domenica ore 17:45

La Roma si è arresa nell’ultimo turno di campionato perdendo 4-1 sul campo del Catania e rendendo così aritmetico lo scudetto della Juventus che poi ha comunque vinto la partita contro l’Atalanta aumentando ad addirittura 11 punti il distacco dalla squadra di Garcia. In questa partita giocheranno le due squadre più forti del campionato, la Roma ha battuto il suo record di punti eppure non è riuscita a vincere lo scudetto. Il fatto che non ci siano fini di classifica rende questa partita meno affascinante, e con i mondiali ormai vicini i ritmi saranno probabilmente bassi. Non dovrebbe mancare però il nervosismo, visto che i due allenatori nelle ultime settimane si sono scambiati messaggi non molto carini, e considerata la storica rivalità tra le due squadre.

La Roma vorrà mantenere la propria imbattibilità casalinga, la Juventus in caso di pareggio manterrebbe intatte le speranze di raggiungere lo storico traguardo dei cento punti.

Paddypower – che accredita 5 euro subito e 5 euro a settimana, per tutto l’anno (se l’utente piazza almeno una scommessa alla settimana) – rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su risultato esatto e primo marcatore se Totti farà un gol.

Probabili formazioni:
ROMA: Skorupski, Maicon, Benatia, Castan, Torosidis, Pjanic, De Rossi, Nainggolan, Gervinho, Totti, Destro.
JUVENTUS: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Padoin, Asamoah, Tevez, Llorente.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.40, #)
ESPULSIONE SI (3.25, #)