Lanus-Bolivar e Atletico Nacional-Defensor Sporting

Coppa Libertadores

Coppa Libertadores

LANUS – BOLIVAR | venerdì 00:45

Dovrà giocare una grande partita il Lanus, che punta a mettere in cassaforte la qualificazione alle semifinali di Libertadores, consapevole che il ritorno in casa del Bolivar sarà molto complicato. Ma non sarà affatto semplice per gli argentini. Il Bolivar (che sarà sostenuto da 3000 tifosi) infatti non perde in Libertadores da ben 7 partite e in questa competizione è riuscito già ad uscire indenne anche da partite molto difficili, come quella contro il Flamengo. Le statistiche però ci dicono che anche il Lanus in casa non ha mai perso in questa edizione della Libertadores. Il Bolivar è allenato da un tecnico spagnolo, Azkargorta, che ha trovato la chiave per far rendere la sua squadra: 3-4-1-2 che in fase difensiva può diventare un solido 5-3-2. L’unico problema riguarda il portiere Romel, che ha avuto una infezione intestinale in settimana ma dovrebbe comunque farcela a scendere in campo. Anche il Lanus di Schelotto può schierare tutti i titolari. L’unica novità nell’undici titolare è l’utilizzo di Astina al posto di Acosta in attacco. La vittoria del Lanus è a quota 1.30 su bet-at-home.com Italia che dà un bonus del 100% fino a 25 euro ai nuovi utenti che si registrano al sito.

Probabili formazioni
LANUS: Agustín Marchesín; Carlos Araujo, Paolo Goltz, Carlos Izquierdoz, Maximilaino Velázquez; Diego González, Leandro Somoza, Víctor Ayala; Oscar Benítez, Ismael Blanco, Marcos Astina.
BOLIVAR: Romel Quiñónez; Ronald Eguino, Nelson Cabrera, Luis Gutiérrez, Gerardo Yecerotte; José Luis Sánchez Capdevila, Damir Miranda, Walter Flores, Juan Miguel Callejón; Juan Carlos Arce, William Ferreira.

PROBABILE RISULTATO: 1-0

ATL.NACIONAL – DEFENSOR SP. | venerdì 03:00

L’Atletico Nacional di Medellin è una delle squadre che a questo punto della Libertadores risulta tra le favorite per la vittoria finale. I colombiani però stanno facendo gli straordinari in questo periodo, perché sono impegnati anche nelle semifinali del campionato nazionale. Dura dunque per il tecnico Osorio capire quale undici mettere in campo per utilizzare al meglio tutte le risorse della sua rosa (Cardenas e Cardona, due dei giocatori più forti, saranno titolari?). Di certo il Defensor può giocarsela con maggiore tranquillità, inseguendo una semifinale storica. Nel campionato uruguaiano in trasferta ha perso solo una volta. Tanti i pareggi, a testimonianza di come quella di Curutchet sia una squadra equilibrata, che sa tenere bene il campo. C’è da sottolineare come il Nacional in casa non sia affatto imbattibile. Nella fase a gironi ha raccolto solo 4 punti (1 vittoria, 1 pari, 1 ko) e ha palesato anche tante incertezze difensive. Il Defensor andrà a giocarsela, come ha sempre fatto finora (pareggiando ad esempio 2-2 sul campo del Cruzeiro o vincendo in trasferta sul Garcilaso) e magari, visti i tanti impegni dei colombiani che avranno generato un po’ di stanchezza, può portare a sorpresa a casa un risultato positivo. Il pareggio è a quota 4.00 su bet-at-home.com Italia che dà un bonus del 100% fino a 25 euro ai nuovi utenti che si registrano al sito.

Probabili formazioni
ATLÉTICO NACIONAL: Franco Armani; Daniel Bocanegra, Diego Peralta, Alexis Henríquez, Oscar Murillo; Alejandro Bernal, Alexander Mejía, Farid Díaz, Sherman Cárdenas; Edwin Cardona, Juan David Valencia.
DEFENSOR SPORTING: Martín Campaña; Emilio Zeballos, Nicolás Correa, Matías Malvino, Robert Herrera; Leonardo Pais, Andrés Fleurquin, Mathías Cardacio, Felipe Gedoz; Giorgian De Arrascaeta, Matías Alonso.

PROBABILE RISULTATO: 1-1