Vince il Bayern ma passa il Real Madrid?

Champions League

Champions League

BAYERN MONACO – REAL MADRID | martedì ore 20:45

Difficile – a meno di una settimana dalla partita di andata – scrivere qualcosa di diverso su Bayer Monaco e Real Madrid. Al “Santiago Bernabeu” la partita sul piano tattico è andata come pensava il veggente, e del resto non era difficile: possesso palla del Bayern Monaco (addirittura 71.7 %) che ha provato a fare il gioco e a attaccare di più, Real Madrid attento nella fase difensiva e poi pronto a ripartire velocemente sfruttando le verticalizzazioni di Modric e gli scatti in profondità di terzini e ali. Ha vinto la squadra data favorita dal veggente – il Real Madrid – però la partita non è finita con “gol” e “over”, un po’ per caso visto che le azioni da gol ci sono state per tutte e due le squadre, e questo è un punto a favore del Real Madrid per quanto riguarda la qualificazione. La squadra di Ancelotti potrà permettersi il lusso di perdere questa partita con un solo gol di scarto e qualificarsi, a patto di farlo però segnando almeno un gol. E questo è un vantaggio non di poco conto che fa felici noi del veggente che tifiamo per il Real Madrid campione d’Europa, ma solo perché lo abbiamo dato vincente ad inizio stagione.

Nel mese di settembre, prima dell’inizio della nuova stagione di Champions League, il veggente ha dato il Real Madrid come squadra vincente della competizione a quota 6.50. La squadra favorita dai bookmakers era invece il Bayern Monaco (era a quota 5.00).

Come già scritto la scorsa settimana, Bayern Monaco-Real Madrid è una finale anticipata, e dopo avere visto in azione Atletico Madrid e Chelsea nell’altra semifinale è difficile affermare il contrario. Il Bayern Monaco è molto più forte di Atletico Madrid e Chelsea, ma per il Real Madrid è probabilmente una squadra più facile da affrontare, fare gol al Bayern Monaco è meno complicato. Contro Atletico Madrid e Chelsea il Real Madrid avrebbe faticato a trovare spazi in fase offensiva, nello 0-0 della loro partita di andata le due squadre protagoniste dell’altra semifinale hanno confermato di avere difese tostissime. Il Bayern Monaco invece non ha una difesa forte nei singoli, è grazie all’infinito possesso palla e alle qualità di palleggio dei centrocampisti e degli attaccanti che nel corso della stagione ha subito pochi gol. È una legge facile del calcio che Guardiola cerca sempre di seguire alla lettera: se la tua squadra ha il possesso del pallone, l’altra evidentemente non può fare gol. Guardiola nella sua filosofia di calcio ha esasperato questo concetto, ma non sempre chi ha più possesso palla vince le partite e l’esempio che si fa in questi casi è un recente Celtic-Barcellona di Champions League in cui gli scozzesi vinsero facendo solo due tiri in porta e con un possesso palla inferiore al 30%.

Avere la possibilità – quando si riconquista il pallone – di sfruttare due treni come Gareth Bale (stasera in campo dal primo minuto) e Cristiano Ronaldo (ormai pienamente recuperato dall’infortunio e più in forma di mercoledì scorso), contro la difesa del Bayern Monaco che non ha centrali veloci e ha terzini che pensano più ad attaccare che a difendere, è un grande vantaggio e con i due in campo il Real Madrid ha parecchie possibilità di fare almeno un gol, che sarebbe oro colato in questa partita.

Il Bayern ha fatto gol in 24 delle ultime 25 partite di Champions giocate in casa, ma ha tenuto la porta inviolata solo in due delle quattordici partite giocate in casa contro avversarie spagnole in Champions League. E dall’altra parte c’è Cristiano Ronaldo che ha segnato 35 gol nelle ultime 28 partite di Champions League.

Paddypower – che accredita 5 euro subito e 5 euro a settimana, per tutto l’anno (se l’utente piazza almeno una scommessa alla settimana) – rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su risultato esatto, primo marcatore e parziale/finale se l’ultimo gol sarà segnato da Ronaldo o Ribery.

Su William Hill – che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€) – è possibile giocare la “combo bet” “1 + entrambe le squadre segnano” a quota 3.20.

Probabili formazioni:
BAYERN MONACO: Neuer, Lahm, J. Boateng, Dante, Alaba, Javi Martinez, Schweinsteiger, Robben, T. Müller, Ribery, Mandzukic.
REAL MADRID: Casillas, Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Fabio Coentrao, Modric, Xabi Alonso, di Maria, Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.70, Paddypower)
GOL (1.56, Paddypower)
OVER (1.56, Paddypower)
GOL + OVER (1.85, #)
CRISTIANO RONALDO MARCATORE (2.25, William Hill)