Samp-Chievo, Torino-Udinese e Atalanta-Genoa

Serie A

Serie A

SAMPDORIA – CHIEVO | domenica ore 15:00

Il Chievo ha perso nell’ultimo turno in casa contro il Sassuolo e si è rimesso nei guai. Adesso ha soltanto due punti di vantaggio sulla terzultima in classifica, e fare almeno un punto contro la Sampdoria sarebbe molto importante. Per la squadra di Corini non si tratta di una missione impossibile visto che gli avversari se la passano davvero male. La Sampdoria ha perso le ultime tre partite di campionato e ha fatto un solo gol nelle ultime quattro giornate di campionato. Tornare a fare gol in casa non sarà facile contro il Chievo che gioca con una tattica molto difensiva e farà le barricate alla ricerca dello zero a zero. Anche perché il Chievo segna pochissimo, e quei pochi gol che è riuscito a fare negli ultimi due mesi li ha quasi tutti segnati Paloschi che salterà questa partita per infortunio. Il pareggio manca al Chievo da 13 giornate (quattro vittorie e nove sconfitte) ed è la serie più lunga senza pareggi di questo campionato.

Il pareggio è a quota 3.20 su #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair che in questo weekend propone un #&bid=8762″ target=”_blank” >bonus speciale fino a 75 euro per chi apre un conto.

Infatti, a tutti i nuovi clienti che si iscriveranno su #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair verrà offerto oltre al bonus standard di €50 un extra-bonus di €25 su una multipla di Serie A, nel caso in cui la Juventus vinca contro il Sassuolo. I nuovi utenti che giocheranno una multipla di almeno 3 selezioni sulla Serie A, verranno rimborsati fino a €25 nel caso in cui la Juve sconfigga il Sassuolo. In più riceveranno il bonus standard di benvenuto del 100% fino ad un massimo di €50 sulla prima scommessa, indipendentemente dall’esito della giocata.

Probabili formazioni:
SAMPDORIA: Fiorillo, De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini, Palombo, Krsticic, Sansone, Soriano, Eder, Okaka.
CHIEVO: Agazzi, Frey, Dainelli, Cesar, Sardo, Guarente, Rigoni, Radovanovic, Hetemaj, Thereau, Obinna.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.51, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)
X (3.20, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)

TORINO – UDINESE | domenica ore 15:00

Il Torino sta giocando un ottimo campionato e sta lottando per arrivare al sesto posto in classifica che – giocando Fiorentina e Napoli la finale di Coppa Italia – quest’anno dà la qualificazione ai preliminari di Europa League. Sarebbe un premio alla carriera per Ventura, allenatore di spessore che ha sempre fatto giocare un ottimo calcio alle sue squadre. Dall’altra parte ci sarà l’Udinese invece depressa dopo una stagione in cui non è riuscita a ripetere gli esaltanti risultati delle annate passate. La salvezza è comunque al sicuro, l’Europa League impossibile da raggiungere, la condizione fisica precaria e Di Natale è infortunato. Tutti indizi che fanno pensare alla probabile vittoria del Torino, con Cerci e Immobile sempre desiderosi di fare bene per convincere Prandelli a convocarli ai mondiali, e il secondo anche per vincere la classifica capocannonieri. E se la vince fa felice anche noi del veggente, che lo avevamo consigliato ad inizio stagione per il fantacalcio.

Ci sono grandi aspettative anche per Immobile al Torino: con i movimenti di Zeman l’ex attaccante del Pescara ha segnato parecchio, e ora ritrova un allenatore che saprà guidarlo e che fa giocare le squadre in modo molto offensivo. Anche l’aiuto di Cerci potrebbe farlo tornare ad alti livelli dopo una stagione così così al Genoa.

La vittoria del Torino è a quota 1.85 su William Hill che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
TORINO: Padelli, Bovo, Glik, Moretti, Maksimovic, Kurtic, Vives, El Kaddouri, Darmian, Cerci, Immobile.
UDINESE: Scuffet, Heurtaux, Danilo, Widmer, Gabriel Silva, Pinzi, Allan, Badu, Pereyra, Fernandes, Muriel.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.80, William Hill)
IMMOBILE MARCATORE (2.20, William Hill)
ATALANTA – GENOA | domenica ore 20:45

Atalanta e Genoa non se la passano bene ultimamente. L’Atalanta ha perso le ultime tre partite di campionato, il Genoa le ultime quattro. La cosa positiva è che tutte e due prima di questa serie negativa avevano giocato molto bene e fatto risultati importanti, soprattutto l’Atalanta che aveva vinto sei partite consecutive.

Ci sono poi due costanti da tenere in considerazione. L’Atalanta in casa va benissimo, ha fatto ottimi risultati nel corso del campionato, ha il quinto migliore rendimento interno del torneo con 32 punti. Il Genoa in trasferta ha invece sempre fatto male, anche da quando è arrivato Gasperini. Nelle ultime undici partite fuori casa il Genoa ha vinto una sola volta e ha perso tre delle ultime quattro partite.

La vittoria dell’Atalanta è a quota 2.15 su Snai che offre ai nuovi registrati un bonus di 15€ subito più un rimborso massimo di 50€ sulla prima scommessa.

Probabili formazioni:
ATALANTA: Consigli, Raimondi, Benalouane, Stendardo, Del Grosso, Estigarribia, Migliaccio, Bonaventura, Cigarini, Denis, De Luca.
GENOA: Perin, De Maio, Marchese, Antonini, Vrsaljko, Sturaro, Bertolacci, Antonelli, Fetfatzidis, Sculli, Gilardino.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (2.15, Snai)