Russian Premier League: Villas-Boas è partito bene

Russian League

Russian League

ZENIT SAN PIETROBURGO – RUBIN KAZAN | ore 11:30

L’avventura di André Villas-Boas sulla panchina dello Zenit è iniziata in maniera positiva: le prime due partite disputate dalla squadra russa sotto la guida del nuovo tecnico si sono concluse con altrettante vittorie per 2-1, contro Krylya Sovetov ed Amkar Perm. In totale, i successi consecutivi di questa formazione sono tre: in precedenza, Sergey Semak – che ha ricoperto il ruolo di primo allenatore per un breve periodo, subito dopo l’esonero di Luciano Spalletti – aveva condotto il club di San Pietroburgo verso un’altra affermazione per 2-1, nel ritorno degli ottavi di Champions League con il Borussia Dortmund, che però non era bastata per ribaltare la sconfitta dell’andata. Il periodo positivo dello Zenit potrebbe proseguire contro il Rubin Kazan, reduce da una brutta sconfitta casalinga con l’FK Rostov.

Probabili formazioni:
ZENIT SAN PIETROBURGO: Lodygin, Anyukov, Lombaerts, Neto, Criscito, Tymoshchuk, Witsel, Hulk, Danny, Arshavin, Kerzhakov.
RUBIN KAZAN: Nesterenko, Mullin, Kvirkvelia, Navas, Kislyak, Karadeniz, Kambolov, Kulik, Eremenko, Devic, Azmoun.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1 (1.55 su #)
ANZHI MAKHACHKALA – DINAMO MOSCA | ore 14:00

Subito dopo la lunga sosta invernale, l’Anzhi aveva illuso i propri tifosi con un paio di risultati incoraggianti: la vittoria casalinga per 1-0 sul Rubin Kazan ed il pareggio per 2-2 sul campo dello Spartak Mosca sembravano poter ridare qualche speranza ad una squadra che era stata disastrosa nella prima parte del campionato. Le ultime due partite, però, sono state negative: le sconfitte contro CSKA ed Ural hanno probabilmente azzerato le possibilità di salvezza del club di Makhachkala, ancorato all’ultima posizione con appena dodici punti all’attivo. La situazione è molto differente per la Dinamo Mosca, che è in corsa per il titolo e viene da sei risultati utili consecutivi.

Probabili formazioni:
ANZHI MAKHACHKALA: Kerzhakov, Gadzhibekov, Epureanu, Grigalava, Eshchenko, Bilyaletdinov, Maksimov, Mkrtchyan, Ahmedov, Aliyev, Smolov.
DINAMO MOSCA: Gabulov, Kozlov, Douglas, Samba, Granat, Denisov, Noboa, Dzsudzsak, Kokorin, Zhirkov, Kuranyi.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
PRONOSTICO: X2 (1.25 su #)
FK KRASNODAR – FK ROSTOV | ore 16:30

Sfida molto interessante, che mette di fronte due tra le squadre più in forma della Russian Premier League. L’FK Krasnodar ha conquistato sette punti nelle ultime tre giornate, rilanciando la propria candidatura per una possibile qualificazione alla prossima Europa League. L’FK Rostov non ha mai perso dopo la sosta invernale e, in particolare, sta facendo benissimo in trasferta: ha infatti vinto le ultime quattro partite esterne che ha disputato in campionato. Entrambe le formazioni, inoltre, sono appena approdate alle semifinali di Coppa di Russia. Il match si preannuncia incerto ed equilibrato: tre degli ultimi quattro precedenti si sono chiusi in parità.

Probabili formazioni:
FK KRASNODAR: Sinitsyn, Jedrzejczyk, Granqvist, Martynovich, Kaleshin, Ari, Shirokov, Abreu, Joaozinho, Mamaev, Wanderson.
FK ROSTOV: Pletikosa, Logashov, Bastos, Xulu, Milic, Kalachev, Fatullaev, Gatcan, Ananidze, Gabulov, Dzyuba.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: X (3.60 su UNIBET)